Nanya Technologies: 75% delle consegne agli OEM

Nanya Technologies: 75% delle consegne agli OEM

Il 75% delle consegne del mese di agosto sono state destinate al mercato OEM, per via della forte domanda di Europa e Nord America

di pubblicata il , alle 08:49 nel canale Schede Madri e chipset
 

La forte domanda proveniente dall'Europa e dal Nord America ha spinto Nanya Technologies a stanziare il 75% delle proprie consegne del mese di Agosto verso il settore OEM, segnando un nuovo record per la compagnia. In precedenza il mercato OEM non ha mai ricevuto più del 70% delle consegne globali della compagnia.

Attualmente la produzione mensile di Nanya è stimata su 19-20 milioni di die 256Mbit-equivalent, 14 milioni dei quali utilizzati per il mercato OEM ed i restanti per la produzione di moduli a brand Elixir commercializzati nello spot market.

In data 29 Agosto, inoltre, Nanya ha ricevuto un numero di ordini superiori alla attuale capacità produttiva e ha temporaneamente sospeso l'accettazione di nuovi ordini. Grazie ai buoni risultati delle vendite, il reddito per il mese di Agosto dovrebbe sorpassare i 2,632 miliardi di dollari taiwanesi del mese precedente.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Arruffato02 Settembre 2003, 11:00 #1
La qualità premia ...
KAISERWOOD02 Settembre 2003, 11:40 #2
e anche il prezzo basso.
pirolisi02 Settembre 2003, 12:05 #3
O.T. ma cos'è sto messaggio subliminale? manco clicca
KAISERWOOD02 Settembre 2003, 14:57 #4

pirolisi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^