MSI P6N Diamond: X-Fi Extreme on board

MSI P6N Diamond: X-Fi Extreme on board

Chip audio Creative X-Fi Extreme e 4 Slot PCI Express 16x per la nuova proposta MSI top di gamma per processori Core 2 Duo e Quad di Intel

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:05 nel canale Schede Madri e chipset
IntelCreativeMSI
 

In occasione del Cebit di Hannover, evento che aprirà i battenti il 15 Marzo, la taiwanese MSI mostrerà una nuova scheda madre di fascia alta per processori Intel Socket 775 LGA. Parliamo del modello P6N Diamond, anticipato online giò da inizio anno ma non ancora ufficialmente presentato sul mercato.

msi_nforce680i_sli_3.jpg (80785 bytes)

La scheda è basata su chipset NVIDIA nForce 680i SLI e integra 4 Slot PCI Express 16x meccanici: due di questi hanno connessione elettrica 16x, mentre i due restanti possono gestire solo segnali 8x elettrici. Questa caratteristica fa capire come MSI abbia optato per un design della scheda ben differente da quello della reference board NVIDIA, nella quale gli Slot PCI Express 16x sono 3 dei quali 2 16x elettrici e il terzo 8x elettrico. Il sistema di raffreddamento è completamente passivo, con l'utilizzo di alcuni radiatori in rame collegati tra di loro attraverso alcune heatpipe

msi_nforce680i_sli_1.jpg (46524 bytes)

msi_nforce680i_sli_2.jpg (34903 bytes)

La principale caratteristica di questa scheda madre è data dall'integrazione di una scheda audio onboard basata su chip Creative X-Fi Extreme. Queste le caratteristiche tecniche della nuova scheda madre MSI:

  • Chipset nVidia nForce 680i SLI
  • Socket 775
  • 4 slot memoria DDR2
  • 4 slot PCI-Express (2x16x / 2x8x)
  • 1 slot PCI-Express
  • 2 slot PCI
  • 10 porte USB 2.0
  • 6 porte S-ATA II
  • 1 canale UDMA 133
  • scheda audio Creative X-Fi Extreme
  • 2 schede di rete Gigabit Ethernet
  • 1 connettore eSATA

Fonte: Clubic.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nicky Grist14 Marzo 2007, 09:13 #1

Estreme

Pura mossa commerciale se poi si integra il chip Xfi "povero" che emula tutto via software....
Zannawhite14 Marzo 2007, 09:30 #2
E' una manovra che apprezzo tantissimo da parte di MSI, innalzare lo standard audio integrato delle proprie Mainboard.
La mia scelta per una di queste schede è stata dettata dal fatto che integrava un chip SoundBlaster come audio.



Peccato che sia sviluppata su nforce e non su Intel
farinacci_7914 Marzo 2007, 09:31 #3

Non dimentichiamoci...

...che le schede audio Creative, al momento, sono castrate sotto VISTA, e funzionano in toto via software.
Se il chip su questa mobo è "povero" come dice Nicky Grist è forse un bene per il nuovo SO di MS, tanto l'hardware non verrebbe sfruttato a dovere.
Se non sbaglio esistono dei particolari accorgimenti dal lato driver (di terze parti???) che permettono di usare le X-fi su VISTA, ma se non sbaglio non appieno.

permaloso14 Marzo 2007, 09:33 #4
spiacente per msi ma non diverrò nemmeno questa volta loro cliente.. mi serve il secondo canale eide oppure uno slot PCI in più per una scheda con controller UDMA 133.....
Enzo7814 Marzo 2007, 09:44 #5
Se deve succhiarsi il 6/7% delle risorse della CPU, vada al diavolo lei e Vista ...
Skynet*J4F*14 Marzo 2007, 10:17 #6
io ho una x-fi extreme music e non mi pare che sia frutto di una emulazione software il suo lavoro... poi dite quello che volete... che i driver creative sono una ciofeca non è da metterlo in dubbio. ma giochi che sfruttano a dovere la x-fi in giro ce ne sono. E quando si attiva il supporto si GODE!
Dr3amer14 Marzo 2007, 10:22 #7
nforce? no thx
Gillormon14 Marzo 2007, 10:39 #8
Certo che quasi tutte le case costruttrici di Mainboard che han buttato nel mercato le loro piattaforme basate su chipset 680i, stanno cercando di ritirare dal mercato questi esemplari in quanto troppo instabili e pieni di problemi...

E MSI ora come pure FoxConn si mettono a fare una Mobo su sto chipset?

mah... speriamo non sia solo uno specchietto x le allodole ma che abbia davvero sostanza e non solo problemi come tutte le altre mobo 680i (costosissima Striker compresa)
Cimmo14 Marzo 2007, 10:47 #9
il problema di creative sono i driver, cosi' come nvidia...
JohnPetrucci14 Marzo 2007, 11:02 #10
Originariamente inviato da: Cimmo
il problema di creative sono i driver, cosi' come nvidia...

Già, triste realtà, a cui si continua a non porre un giusto e definitivo rimedio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^