Mitac controlla Tyan

Mitac controlla Tyan

Dopo essere passata sotto il controllo di Mitac, Tyan ha spostato i propri uffici a Taiwan

di pubblicata il , alle 11:00 nel canale Schede Madri e chipset
 

Come abbiamo annunciato alcuni mesi fa in questa news, Mitac ha preso il controllo di Tyan e, proprio in questi giorni, l'azienda statunitense sta effettuando "trasloco" per portare i propri uffici a Taiwan.

Mitac è diventato partner di Tyan dal 1997 quando il produttore di mainbord ha spostato la propria attenzione sulle motherboard per server e workstation. Per cinque anni Mitac ha programmato di diventare il principale fornitore di schede madri per i loro partner di Fremont. Il 60% dei ricavi è apportato proprio dai prodotti per i server, e circa il 40% dalle motherboard high-end.

La particolare situazione di mercato ha aiutato Tyan a tenere un margine di profitto del 20%, sicuramente di rilievo in questo periodo. Attualmente, tuttavia, la domanda è piuttosto debole e le vendite della compagnia hanno sofferto di conseguenza.

Con lo spostamento del quartier generale a Taiwan, Tyan e Mitac riescono a centrare due obiettivi: ridurre le operazioni ed i costi per lo sviluppo e l'espansione ed entrare nl mercato senza dover cercare nuovi canali di vendita. Tutti i prodotti venduti sotto il marchio TYAN saranno prodotti da Mitac ma Tyan continuerà a mantenere il proprio laboratorio di riceca e sviluppo in California per i propri prodotti avanzati, quindi le motherboard di Tyan non perderanno la qualità che le ha finora contraddistinte. Inoltre Tyan ha in programma di espandere ulteriormente la propria produzione introducendo schede video high-end e sistemi server barebone per il prossimo futuro.

Con i canali di vendita statunitensi di Tyan e quelli nella regione Asia-Pacific di Mitac, la nuova joint-venutre ha tutte le carte in regola per crearsi una posizione di particolare rilievo nel mercato delle schede madri.

Fonte: xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^