Mini PC Shuttle SB52G2

Mini PC Shuttle SB52G2

Shuttle introduce una nuova serie di Mini PC specificamente pensati per processori Intel Pentium 4, dal look estremamente interessante

di pubblicata il , alle 12:48 nel canale Schede Madri e chipset
ShuttleIntel
 
sB52g2.jpg


Shuttle introduce una nuova serie di Mini PC specificamente pensati per processori Intel Pentium 4, dal look estremamente interessante. On line sono apparse varie recensioni di questo nuovo Mini PC, tra le quali quella in italiano di Hardware Upgrade:

- Hardware Upgrade
- hexus.net
- sfftech.com
- lostcircuits.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gaus10 Marzo 2003, 13:00 #1
interessante, ne ho visto uno uguale sempre della shuttle ma con un Nforce 2 con XP2600+..
bel aggeggino.
Mahorello10 Marzo 2003, 13:42 #2
interessanti , dove si possono trovare i loro prezzi ?
TheGuren10 Marzo 2003, 14:36 #3
Io trovo migliori case MicroATX come l'YY-A106 della YoengYang (www.yoengyang.com)...+ espandibili a livllo di skede, esteticamente impeccabili e olto + espandibili a livello di skede. Soprattutto molto + abbordabili come prezzo. ^_^
Filippo7510 Marzo 2003, 14:47 #4

Mahorello...

...se non ricordo male li vende Bow.
Mirus10 Marzo 2003, 19:10 #5
1.450€ compreso XP2400+, 512Mb Corsair TwinX PC3200, HD WD 80 Gb, Tastiera e mouse Ennyah wireless e Windows XP Home. Mica male però...
permaloso10 Marzo 2003, 19:19 #6

X Mirus

prova a sommare i prezzi dei vari componenti e ti viene un infarto quando pensi che quello che ti rimane è per il case...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^