chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Mini-ITX anche per i videogiocatori: Asus Maximus VI Impact

Mini-ITX anche per i videogiocatori: Asus Maximus VI Impact

Questa è la prima scheda madre Asus della serie Republic of Gamers a utilizzare form factor Mini-ITX: lo spazio ridotto non sacrifica le funzionalità accessorie che sono molto interessanti, assieme alle potenzialità di overclock

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:31 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

Una scheda madre in form factor Mini-ITX, quindi di dimensioni estremamente ridotte, pensata per i videogiocatori può forse sembrare un controsenso. I gamers sono da sempre abbinati, nell'immaginario comune, a sistemi dalle dimensioni molto importanti e utilizzare una scheda madre così piccola può sembrare un controsenso. D'altro canto la diffusione del form factor Mini-ITX è un trend che si sta consolidando nel mercato dei PC desktop grazie alla integrazione di tutte le funzionalità all'interno dei processore e in pochi componenti presenti sulla scheda madre.

Ecco quindi che Asus ha introdotto al Computex 2013 la scheda madre Maximus VI Impact, modello della serie Republic Of Gamers che abbina a questo form factor una serie di soluzioni tecniche decisamente peculiari. Alla base il socket 1150 LGA per processori Intel Core basati su architettura Haswell e chipset Intel Z87.

asus_rog_impact_1.jpg (65366 bytes)

Nonostante le ridotte dimensioni complessive Asus ha integrato in questo prodotto una circuiteria di alimentazione a 8+2 fasi, assicurando in questo modo un funzionamento molto stabile anche in caso di overclock spinto. Nel corso di una dimostrazione avvenuta durante la presentazione ufficiale del prodotto un kit memoria DDR3 dual channel è stato portato alla frequenza di clock di 4 GHz effettivi, sfruttando per questo un sistema di raffreddamento ad azoto liquido per la CPU così da permettere anche al controller memoria integrato di spingersi a frequenze ben superiori rispetto a quelle di default.

Una particolarità nella costruzione di questa scheda madre riguarda il pannello posteriore: sono stati integrati i pulsanti per accensione e reset del sistema, oltre che quelli che permettono di aggiornare il bios della scheda madre, così da non richiedere di aprire lo chassis nel momento in cui si debba eseguire una di queste operazioni. Sempre dal pannello posteriore notiamo l'integrazione di 4 porte USB 2.0, 4 porte USB 3.0, connettori HDMI e Display Port per il video integrato, scheda di rete, e-SATA e uno slot PCI Express 16x per la scheda video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco04 Giugno 2013, 16:56 #1
Una particolarità nella costruzione di questa scheda madre riguarda il pannello posteriore: sono stati integrati i pulsanti per accensione e reset del sistema, oltre che quelli che permettono di aggiornare il bios della scheda madre, così da non richiedere di aprire lo chassis nel momento in cui si debba eseguire una di queste operazioni.


Questa frase non l'ho capita... i pulsanti di reset e on/off non sono sempre riportati sul case?
A che pro un doppione sul posteriore?
b.u.r.o.8704 Giugno 2013, 17:11 #2
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Questa frase non l'ho capita... i pulsanti di reset e on/off non sono sempre riportati sul case?
A che pro un doppione sul posteriore?


in effetti, espressa così non ha molto senso
molte mobo di fascia alta hanno i tasti on/off e reset per facilitarne l'uso su un banchetto
http://cdn.overclock.net/b/b7/550x5...to_101_001.jpeg
s0nnyd3marco04 Giugno 2013, 17:36 #3
Originariamente inviato da: b.u.r.o.87
in effetti, espressa così non ha molto senso
molte mobo di fascia alta hanno i tasti on/off e reset per facilitarne l'uso su un banchetto
http://cdn.overclock.net/b/b7/550x5...to_101_001.jpeg


OK... roba utile per overclocker
TwinDeagle04 Giugno 2013, 17:36 #4
Originariamente inviato da: b.u.r.o.87
in effetti, espressa così non ha molto senso
molte mobo di fascia alta hanno i tasti on/off e reset per facilitarne l'uso su un banchetto
http://cdn.overclock.net/b/b7/550x5...to_101_001.jpeg


deve essere un errore.. il tasto start e reset sono sulla scheda.. dietro è presente il tasto di reset del bios e il tasto per attivare il controllo delle specifiche da un altro pc
prra04 Giugno 2013, 19:49 #5
hanno aggiunto altri vrm su una seconda scheda extra appena sopra lo slot pci

però ha solo 4 porte sata, come la z77-i deluxe.. la z87-i deluxe invece ne ha 6..

però questa in più ha più fasi, ha la scheda audio, e ha lo slot NGFF..

ma che si usa su questi slot NGFF ?

comunque c'era da aspettarsela una ROG mini itx.. secondo me venderà molto e invoglierà tante persone a costruirsi sistemi da gioco mini itx..
leoben04 Giugno 2013, 20:16 #6
Originariamente inviato da: prra

comunque c'era da aspettarsela una ROG mini itx.. secondo me venderà molto e invoglierà tante persone a costruirsi sistemi da gioco mini itx..


L'idea piacerebbe molto anche a me.
Però mi chiedo come possa un case mini-itx permettere un adeguato sistema di dissipazione per la cpu. Insomma, se cerco OC di un certo livello, dovrò pur usare un bel dissipatore. Per un case spesso forse 10cm, se ne trovano di buoni dissy? L'unica è optare per un case a cubo...
prra04 Giugno 2013, 20:22 #7
le soluzioni ci sono.. certo, case mini itx in cui entrano dissi giganti a doppia torre non ce ne sono.. forse solo il prodigy.. ma ci sono anche ottimi dissi top-down.. e ci sono anche case in cui non ci va un dissi a doppia torre ma ci va un kit a liquido..
threnino04 Giugno 2013, 23:33 #8
Originariamente inviato da: leoben
L'idea piacerebbe molto anche a me.
Però mi chiedo come possa un case mini-itx permettere un adeguato sistema di dissipazione per la cpu. Insomma, se cerco OC di un certo livello, dovrò pur usare un bel dissipatore. Per un case spesso forse 10cm, se ne trovano di buoni dissy? L'unica è optare per un case a cubo...


Stavo pensando alla stessa identica cosa

Scythe vende un dissipatore buono low profile della serie Shuriken
Però credo che si è un po' limitati nella scelta dell'opportuno dissipatore...
L'unica valida alternativa è appunto la dissipazione a liquido.
TRF8304 Giugno 2013, 23:42 #9
Originariamente inviato da: prra
hanno aggiunto altri vrm su una seconda scheda extra appena sopra lo slot pci


Sopra lo slot pci express c'è la scheda audio (quelli che vedi sono condensatori, non vrm! ) e una scheda con slot ngff per il caching via ssd, wifi e bluetooth!
prra05 Giugno 2013, 00:14 #10
Originariamente inviato da: threnino
Stavo pensando alla stessa identica cosa

Scythe vende un dissipatore buono low profile della serie Shuriken
Però credo che si è un po' limitati nella scelta dell'opportuno dissipatore...
L'unica valida alternativa è appunto la dissipazione a liquido.


un pò limitati in linea di massima lo si è.. ma ce ne sono un sacco di dissi topdown che si potrebbero piazzare in sistemi mini itx.. quindi non è che si sia proprio così tanto limitati..

e comunque ci sono anche case mini itx dove si possono usare anche i dissi a torre grossi.. tipo, oltre al prodigy, uno che è appena uscito è il silverstone sg10..

Originariamente inviato da: TRF83
Sopra lo slot pci express c'è la scheda audio (quelli che vedi sono condensatori, non vrm! ) e una scheda con slot ngff per il caching via ssd, wifi e bluetooth!


wifi e blueooth sono onboard però giusto?.. non c'entrano niente con lo slot ngff immagino..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^