Memorie XDR DRAM: il nuovo standard per le memorie Rambus

Memorie XDR DRAM: il nuovo standard per le memorie Rambus

Emergono i primi dettagli del nuovo standard ad elevata bandwidth che Toshiba e Elpida stanno sviluppando sulla base del progetto Yellowstone

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:08 nel canale Schede Madri e chipset
ToshibaRambus
 
Toshiba e Elpida hanno annunciato, in occasione del Rambus Developer Forum, lo standard XDR DRAM. Questa nuova memoria utilizza l'Interfaccia Rambus XDR, meglio nota in precedenza con il nome in codice di Yellowstone. La memoria XDR DRAM opera a 3,2 Ghz e offre una bandwidth sino a 8 volte superiore a quella delgi standard memoria attualmente disponibili.

Una bandwidth così elevata viene sfruttata solo in particolari ambiti applicativi; per questo motivo la memoria XDR DRAM verrà in origine destinata solo all'utilizzo in piattaforme server, oltre che presumibilmente anche per schede video. Solo in un secondo tempo se ne prevede un utilizzo anche su piattaforme desktop.

La prima versione di memoria XDR DRAM verrà presentata con frequenza di lavoro di 3,2 Ghz; la roadmap prevede un passaggio successivo a 6,4 Ghz di clock, con bandwidth che dovrebbero raggiungere e superare la soglia di 100 Gbytes al secondo.

I moduli memoria verranno offerti in differenti versioni, con densità variabili da 256 Mbit a 8 Gbit a seconda dei modelli. Questa memoria, pertanto, almeno sulla carta permetterà di abbinare elevata bandwidth a grande capacità di archiviazione.

Toshiba e Elpida prevedono di avviare la distribuzione dei moduli XDR DRAM a partire dal 2004, con la piena produzione prevista in volumi per il 2005. Le prospettive di diffusione di questo nuovo standard memoria sono comunque incerte, in quanto la memoria Rambus è stata pressoché abbandonata da tutti i produttori nel corso degli ultimi 2 anni.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucasantu14 Luglio 2003, 17:11 #1
o_O azzzzo
Cecco BS14 Luglio 2003, 17:15 #2
3,2 GHz.... aaahhhh--- sbav, sbav.... 6,4 GHz... 100 gbyte/s.... oooooo.... sbav.... porca miseria!!!
Wonder14 Luglio 2003, 17:30 #3
il tutto per la solita modica cifra delle RAMBUS????????
+Benito+14 Luglio 2003, 17:37 #4
Il mercato della memoria video non e' nuovo per rambus che mi pare equipaggiasse le cirrus logic laguna, e questo ritorno non mi sembra una cattiva idea, visto e considerato che il prezzo elevato che sicuramente avranno queste memorie ben si collocherebbe nelle schede video di alta gamma, che gia' ora montano memoria molto costosa. Un grande problema sara' come al solito per le rimm il calore, che richiedera' dissipatori generosi o sistemi di raffreddamento efficaci. Per il resto, se si pensa che attualmente la banda di memoria e' cruciale nelle schede video, mi sa che e' una strada che avra' un seguito.
Octane14 Luglio 2003, 17:50 #5

Shede video e altro..

Mi pare che anche le schede video basate su TsengLabs ET6000 utilizzassero (anche?) questo tipo di memorie.
Ad ogni modo i PC non sono le uniche apparecchiature elettroniche che necesitano di memoria, queste RAMBUS potrebbero trovare facilmente posto su routers, switches di fascia alta, apparecchiature per editinig video da broadcasters e altro.
Sarebbe un mercato ridotto, e' vero, pero' questo tipo di mercato richiede questo tipo di "prestazioni" anche se il rovescio della medaglia e' un costo per MB decisamente alto..
Fallen Angel14 Luglio 2003, 19:56 #6
Queste memorie le vedo bene,sia per ambito applicativo che per periodo d'uscita, anche sulle console di nuova generazione. Una scelta simile da parte dei produttori potrebbe garantire alla Rambus buone richieste...
aporte14 Luglio 2003, 20:02 #7

Re: Shede video e altro..

Originally posted by "Octane"

Mi pare che anche le schede video basate su TsengLabs ET6000 utilizzassero (anche?) questo tipo di memorie.
Ad ogni modo i PC non sono le uniche apparecchiature elettroniche che necesitano di memoria, queste RAMBUS potrebbero trovare facilmente posto su routers, switches di fascia alta, apparecchiature per editinig video da broadcasters e altro.
Sarebbe un mercato ridotto, e' vero, pero' questo tipo di mercato richiede questo tipo di "prestazioni" anche se il rovescio della medaglia e' un costo per MB decisamente alto..


La Tseng ET6000 montava memorie MDRAM (Multibank DRAM) che dovevano (in teoria) essere ottimizzate al byte. Infatti le schede con ET6000 montavano 2,25Mbyte di MDRAM. Tale quantità, infatti, è quella esatta per poter visualizzare il desktop a 1024x768 per 32bit, ma purtroppo non fu così. Infatti, dopo poco, vennero messe sul mercato le ET6000 con 4,5Mbyte di MDRAM

Cmq mi fa ridere

nome in codice di Yellowstone



E Yoghi lo usano come bus? AHAHAHAHAHAHHAAHAHAHHA!!!

Dreadnought14 Luglio 2003, 22:56 #8
La PS2 ha le rambus.
krokus14 Luglio 2003, 23:15 #9

x +Benito+

Quando gli altri arrancavano con le SDRAM a 60 MHz, Cirrus Logic montava sulla sua Laguna3D delle velocissime Rambus a 300 MHz!!
Io ce l'avevo!!

...il problema era che il bus era di soli 8 bit....in pratica erano peggiori delle sdram, ma allora (incredibile) era una soluzione più economica, proprio in virtù del bus piccolissimo (le connessioni sul PCB erano pochissime) : in effetti la Laguna 3D aveva il miglior rapporto prezzo/fps.
...ricordo che Powerstrip si impallava e mi diceva che ero in possesso di sdram a 3109 MHZ!!!
dOnDa14 Luglio 2003, 23:37 #10
Originally posted by "Dreadnought"

La PS2 ha le rambus.


davvero?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^