Memorie DDR600: OCZ è il primo produttore

Memorie DDR600: OCZ è il primo produttore

La guerra alla produzione di memorie DDR sempre più veloci vede infranta anche la barriera dei 600 MHz di clock: OCZ il primo produttore a presentare moduli PC4800

di pubblicata il , alle 13:02 nel canale Schede Madri e chipset
OCZ
 

I produttori di moduli memoria per overclockers stanno combattendo da mesi una sorta di personale guerra, alla ricerca dei moduli DDR dalle specifiche di funzionamento più spinte. Quello che si cerca di fornire sono garanzie di funzionamento alle frequenze di lavoro più elevate, caratteristica utile agli overclockers più incalliti.

OCZ è il primo produttore a presentare moduli memoria DDR certificati per operare in modalità DDR600, standard de facto non ratificato ufficialmente da Jedec che permette il funzionamento a 600 Mhz di clock dei moduli memoria DDR. Impostando in overclock una frequenza di bus di 300 MHz questi moduli permettono di forzare il funzionamento sincrono della memoria rispetto al bus di sistema.

ocz_ddr600.jpg

I moduli PC-4800 EL DDR vengono certificati singolarmente con schede madri Asus P4C800 Deluxe e P4C800-E Deluxe e certificati per operare stabilmente con impostazioni 3-4-4-8 (legenda: CAS-tRCD-tRP-TRAS). I moduli sono disponibili in confezioni Dual, con tagli da 512 Mbytes oppure da 1 Gbyte.
Per ulteriori informazioni si rimanda al sito OCZ, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SirCam7711 Maggio 2004, 13:18 #1
Ammazza che velocità, speriamo che saranno montabili su scheda madre con Nforce 250. Aspetto con ansia l'AMD 64 socket 939
lucusta11 Maggio 2004, 13:19 #2
certo, che a vedere queste dimm, viene da pensare a cosa possono servire le ddr2 (salvandone il consumo, naturalmente)
Norbrek™11 Maggio 2004, 13:44 #3
Servono perchè questa tecnologia è al limite, non vedi i timings...
Veghan11 Maggio 2004, 13:46 #4
E' vero che la tecnologia attuale è al limite però i timing delle ddr2@550mhz sono ancora peggiori!
T. Alexius11 Maggio 2004, 14:03 #5
a pari frequenza si,ma le ddr2 son destinate a salire parecchio pare.

Sicuramente nn saran entusiasti i produttori di ddr2@550 che si ritrovano con una serie di chip gia fatti ma non concorrenziali (in quanto le 600 son + vantaggiose) per cui i prezzi dei primi chip 2 probabilmente ne risentiranno
cagnaluia11 Maggio 2004, 14:03 #6
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upg
Link alla notizia: http://news.hwupgrade.it/12394.html

La guerra alla produzione di memorie DDR sempre più veloci vede infranta anche la barriera dei 600 MHz di clock: OCZ il primo produttore a presentare moduli PC4800

Click sul link per visualizzare la notizia.



ma il primo non è stato ADATA con le VITESTA DDR600????
gatto2311 Maggio 2004, 14:04 #7
Rispondendo a locusta voglio far presente che la differenza di prestazioni tra cas2 e 3 non è più elevata del 2-3% cosa recuperabile in qualche mhz di clock quindi l'avvento delle DDR2 con CL4 non deve far spaventare gli amanti delle prestazioni pure in quanto sicuramente avranno la capacità di salire molto di più delle DDR e al Top arriveranno a CL3
OverClocK79®11 Maggio 2004, 14:07 #8
ma ram che a 600mhz stanno a CL3-4-4-8
possibile che a 500 nn reggano per esempio CL2 o CL 2.5??

BYEZZZZZZZZZZZ
Veghan11 Maggio 2004, 14:17 #9
no perchè sono moduli progettati per lavorare ad alte frequenze ma anke ad alti timings quindi anke abbassando la frequenza nn è possibile rilassare i timings + di tanto.
Marino511 Maggio 2004, 14:18 #10
no..sono ram studiate per avere freq elevate con cas alti.. il cl2 a 500 nn lo reggono e forse nemmeno a 400..
ottime ocz, i cas sono migliori di quanto mi aspettassi.. e cm al solito sarebbe bene ricordare che su amd contano molto di più le latenze (non solo il cas, che anzi tra 2 e 2.5 passa ben poca differenza, ma il tRCD e tRP) mentre su intel le frequenze...
un amd va + veloce a 400 2-2-2-5 che a 500 3-4-4-8, mentre un intel l'esatto contrario..
su amd va più veloce 2.5-2-2-5 che 2-3-3-5 mentre su piattaforma nforce2 il tras va impostato a 11 che stranamente va più veloce che impostato a 5 o 6..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^