Mainboard mini-ITX con ATi Radeon 9100 IGP

Mainboard mini-ITX con ATi Radeon 9100 IGP

Una compagnia giapponese ha realizzato una scheda madre mini-ITX per Pentium 4 con sistema grafico integrato di ATi Technologies

di pubblicata il , alle 16:59 nel canale Schede Madri e chipset
ATIRadeonAMD
 

IBASE Technology, produttore taiwanese di schede madri, ha rilasciato la scorsa settimana una soluzione mini-ITX basata su chipset ATi Radeon 9100 IGP. Questa soluzione rappresenta la prima scheda madre con tale formato ad essere equipaggiata con un chipset per Pentium 4 dalle elevate prestazioni del core video integrato.

Le piattaforme Mini-ITX sono state proposte per la prima volta da VIA alla fine del 2001 e la sussidiaria di VIA, EPIA, è praticamente stata la sola e l'unica fornitrice di tali soluzioni. La caratteristica principale delle schede mini-ITX sono le dimensioni estremamente compatte che permettono la realizzazione di sistemi piuttosto insoliti. Lo svantaggio è rappresentato dalle performance: essendo equipaggiate con processori VIA C3, tali piattaforme non sono in grado di fornire particolare potenza operativa per un certo tipo di applicazioni. La nuova piattaforma di IBASE, quindi, cerca di risolvere anche questo problema strettamente velocistico.

Il modelo MB870 supporta processori Intel Pentium 4 fino a 3,20 GHz di clock, 1GB di memoria PC3200, sistema audio AC'97 5.1, controller Ethernet 10/100 e connettore Parallel ATA-33/66/100. Il sistema video integrato è una soluzione DirectX 8.1.

Il prezzo di questa soluzione, in riferimento ad Akiba PC Hotline, è di 285 dollari, ben sopra il prezzo di una scheda madre ATX "full optional". Non sono state rivelate informazioni circa la domanda di tale souzione.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico28 Aprile 2004, 17:12 #1
La domanda di tale soluzione è rilevata dal prezzo della stessa.
Si tratta del concetto della curva di Domanda e di Offerta.
Con me hanno sbagliato cifra, sigh!
frankie28 Aprile 2004, 18:18 #2
comunque di mini itx per P4 ce ne sono già diverse, soprattutto anche per P-M
frankie28 Aprile 2004, 18:37 #3
Ecco il link:

http://www.commell.com.tw/Product/SBC.htm

e ho trovato una scheda per un fantomatico processore AMD Geode GX1
DioBrando28 Aprile 2004, 19:14 #4
peccato questa soluzione n ci sia per AMD
jappilas28 Aprile 2004, 19:28 #5
Originariamente inviato da frankie
Ecco il link:

http://www.commell.com.tw/Product/SBC.htm

e ho trovato una scheda per un fantomatico processore AMD Geode GX1


O_o il GEODE mi sembrava fosse della National...

(almeno sotto national) era un core x86 all' in one derivato dal 6x86, con freq maggiore, controller mem e pci integrati e basso consumo
deggial28 Aprile 2004, 20:10 #6
secondo me la cosa migliore dei sistemi mini-itx sta nel fatto che i proci C3 si possono raffreddare con piccoli dissipatori passivi.
con i pentium4 non la vedo così facile, quindi si paga sia in termini di silenzio che di dimensioni (sarebbe quasi più grande il dissi che la mobo ).
quindi secondo me non è una grande trovata, per metterci su un pentium ci sono già le mobo micro-atx che non sono poi tanto più grandi e costano (decisamente) meno
nicgalla28 Aprile 2004, 20:33 #7
i progetti del Geode erano di National e sono stati acquisiti da AMD...

sempre più interessanti queste soluzioni, magari costose ora ma destinate ad abbattersi sempre più con la necessità di ridurre spazi e consumi. Già ora le EPIA sono molto competitive come prezzo
dragunov28 Aprile 2004, 20:47 #8
Non male ma molto caro e inoltre manca supporto a prescott!
lucusta28 Aprile 2004, 23:30 #9
ma di nano-itx ancora nulla?
dnarod29 Aprile 2004, 00:46 #10
trovato il pefreffo scalda croissant.....fa anche da pc....le epie scaldano, checche se ne dica bisogna aggiungere una bella ventola anche solo @5v per stare tranquilli.....su un affare del genere devi come minimo montare su un slk (:-))))) per stare tranquillo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^