Le prime immagini di una scheda madre per cpu Nehalem

Le prime immagini di una scheda madre per cpu Nehalem

Una disposizione dei componenti atipica e predisposizione per tecnologie multi-GPU e controller memoria triple channel per la prima scheda madre enthusiast per cpu Nehalem

di pubblicata il , alle 17:17 nel canale Schede Madri e chipset
 

Il sito cinese chiphell ha pubblicato alcune delle prime immagini di una scheda madre sviluppata per l'abbinamento con i processori Intel della serie Nehalem, attesi al debutto nelle prime versioni a partire dalla fine del 2008; con questo nome vengono indicati i processori che andranno a prendere il posto di quelli delle serie Core 2, basati su tecnologia produttiva a 45 nanometri e su una nuova architettura.

bloomfield_1_s.jpg (87356 bytes)

La scheda madre è marchiata Intel Desktop Board, pertanto potrebbe essere una delle prime revision delle prossime generazioni di schede madri Intel destinate ai processori della famiglia Nehalem. Osservando il PCB della scheda si evidenzia una disposizione dei componenti molto differente rispetto allo standard al quale siamo abituati: i moduli memoria, ad esempio, sono posizionati sul lato superiore, scelta adottata da alcuni produttori di schede madri per propri modelli destinati all'abbinamento con processori AMD.

bloomfield_2_s.jpg (83699 bytes)

Gli Slot memoria sono 4, 3 dei quali colorati di blu: questo porta a ritenere che questa particolare scheda madre possa sfruttare il controller memoria triple channel DDR3 integrato in alcune versioni di processore Nehalem, ma a questa stregua ci pare più logico pensare che schede madri di questo tipo possano integrare non 4 ma 6 slot per moduli DDR3.

Il Socket per il processore è modello a 1.366 pin, appositamente sviluppato per processori Nehalem; sul PCB si notano anche due Slot PCI Express 16x, assieme ad un terzo Slot PCI Express 4x che è dotato di meccanismo di ritenzione di una scheda video PCI Express 16x, segno che sia possibile montare sino a 3 schede video su questa scheda madre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NaKa21 Marzo 2008, 17:22 #1
Dove sta il terzo slo PCI Express con meccanismo di ritenzione??? Mica lo vedo. Noto solo uno slot PCI vecchio stampo (quello bianco).
faber8021 Marzo 2008, 17:26 #2
finalmente ç_ç

il mio piccolo .....finalmente inizio a vederlo......

ancora 1 annetto....
e mando in pensione il p4 !!
brikkio21 Marzo 2008, 17:29 #3
Originariamente inviato da: NaKa
Dove sta il terzo slo PCI Express con meccanismo di ritenzione??? Mica lo vedo. Noto solo uno slot PCI vecchio stampo (quello bianco).


è quello nero (il più vicino al processore)
gervi21 Marzo 2008, 17:40 #4
e quei chip attorno al socket , ( tipo memoia di una vga) cosa sono?????
D4N!3L321 Marzo 2008, 17:41 #5
Mi sa che salto Penryn e passo a Nehalem direttamente.
PaVi9021 Marzo 2008, 17:43 #6
WOW questo è il mio sogno che pian piano si sta concretizzando!!! W Nehalem!
Driuk21 Marzo 2008, 17:44 #7
E' il primo slot che si incontra.
In fondo, vicino al marchio Intel, c'è il blocca scheda...
goldorak21 Marzo 2008, 17:46 #8
Originariamente inviato da: gervi
e quei chip attorno al socket , ( tipo memoia di una vga) cosa sono?????



Sicuramente dei regolatori di tensioni digitali.
lowenz21 Marzo 2008, 17:48 #9
Lolloso il teschio con le ossa
Koji21 Marzo 2008, 17:53 #10
Originariamente inviato da: faber80
finalmente ç_ç

il mio piccolo .....finalmente inizio a vederlo......

ancora 1 annetto....
e mando in pensione il p4 !!


E io ti seguo.

Caro vecchio P4, tra poco ci diremo addio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^