Intervista con VIA

Intervista con VIA

Le premesse per un 2004 ricco di novità da parte di VIA ci sono tutte, come evidenziato nell'intervista con Ben Boyden, chipset marketing manager di VIA

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:45 nel canale Schede Madri e chipset
 
Sul sito xbitlabs è stata pubblicata, a questo indirizzo, una interessante intervista con Ben Boyden, marketing manager per la divisione chipset di VIA.

Nell'intervista sono stati analizzati vari temi legati allo sviluppo dei prodotti VIA nel corso del 2004. VIA; principale produttore taiwanese di chipset, ha operato da anni una progressiva diversificazione della propria gamma produttiva, spingendosi sia verso il mercato dei processori che in quello dei sistemi integrati di ridotte dimensioni.

Di seguito un estratto dall'intervista, nel quale vengono analizzate le strategie che VIA intende attuare per aumentare la propria quota di mercato in sistemi AMD e Intel:
X-bit labs: What is your strategy to increase your presence in both AMD and Intel markets?

Ben Boyden: We will continue to deliver chipsets that offer the right balance of performance, stability and features.

Aiming to differentiate chipsets through raw performance only is no longer a feasible strategy, especially when you consider the competing chipsets for the Pentium 4 processor now offer very similar real world performance levels. In addition to good performance, the best all round chipset package should offer customers the latest integrated I/O and storage technologies, and stability through a unified driver base.

For example, our VT8237 South Bridge brought integrated Serial ATA-150 and V-RAID to the market and supports 6-channel and 8-channel VIA Vinyl Audio configurations. By offering such a complete package it has become an immensely popular option with mainboard vendors, OEMs, and SIs alike. Our next generation South Bridge will build on this feature set and will feature up to 4 Serial ATA devices with AHCI command queue support.

At the same time our unique VIA Modular Architecture Platform (V-MAP) allows pin-to-pin compatibility between various VIA chipsets, meaning mainboard customers can effectively cover multiple market segments with only one design, and a unified driver base with VIA’s Hyperion 4-in-1 drivers. In the increasingly competitive world of today’s mainboard business, these are critical advantages to our customers.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Muppolo08 Gennaio 2004, 10:18 #1
A proposito del socket A, VIA dichiara:

"The fact that very soon we will launch a dual-channel DDR chipset, the KT880, for the Athlon XP processor, shows our ongoing commitment to the platform".

Allora non manca molto... sono curioso di vedere cosa introdurrà di innovativo questo chipset.
YellowT08 Gennaio 2004, 10:45 #2
Secondo me niente a parte il dual channel... è tipico di via far uscire chipset che integrano solo una feature in più di quello precedente
Marino508 Gennaio 2004, 11:53 #3
come già detto, questo nuovo chipset sarà un pt880 con supporto all'ev6.. io sono molto fiducioso!
frankie08 Gennaio 2004, 15:47 #4
Originariamente inviato da Marino5
come già detto, questo nuovo chipset sarà un pt880 con supporto all'ev6.. io sono molto fiducioso!


Beh visto come va il pt880 direi , è una scheggia e costa pochissimo.

Aspettiamo con ansia

(possessore di KT600)
bertoz8508 Gennaio 2004, 16:46 #5
se guardate qualche news più indietro (la prima di oggi) c'è l'"Intervista con VIA" e dicon che il V-MAP permette di avere chipset pin-compatibili

cio vuol dire (ovviamente scherzando) che io potrei comprare un KT880 singolo e impiantarlo al posto del KT600 nella mia msi...

peccato che non si potrà mai fare
lasa08 Gennaio 2004, 18:22 #6
Sono convinto che VIA possa fare ancora molto di più a livello qualitativo e prestazionale.....
~efrem~08 Gennaio 2004, 21:51 #7
sai bello poter mettere il chipset chee ci pare sulla mobo? e magari anche i southbridge?!?!?!

Se poi lo si potesse fare con le sk video... miiiiii che fantahardware che sarebbe!!!
dragunov11 Gennaio 2004, 09:17 #8
Per esempio potrebbero mettere i fix sui chippetti belli!!:-(

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^