Intel X48: in arrivo nei prossimi mesi

Intel X48: in arrivo nei prossimi mesi

Si avvicina il debutto della prossima generazione di chipset Intel per sistemi top di gamma

di pubblicata il , alle 09:29 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Emergono nuove indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche della prossima generazione di chipset Intel X48 top di gamma, destinati al segmento dei cosiddetti utenti enthusiast in abbinamento a processori Socket 775 LGA; proviamo quindi a riassumerne le caratteristiche attualmente note:

  • debutto tra fine 2007 e inizio 2008: i produttori di schede madri riceveranno i primi sample di questi chipset nel corso della metà del mese di Novembre, pertanto i tempi di debug e test delle nuove schede madri dovrebbero essere compatibili con un lancio in questo periodo;
  • supporto alle cpu Socket 775 LGA con frequenza di bus di 1.600 MHz: mancano ancora processori desktop con queste caratteristiche tecniche, ma già ora sia Gigabyte che Asustek hanno certificato ufficialmente per le proprie schede madri con chipset X38 il supporto a questa frequenza di bus;
  • compatibilità pin to pin con il chipset X38: questa caratteristica dovrebbe accelerare l'adozione del nuovo chipset tra i produttori di schede madri;
  • costo particolarmente elevato: il chipset verrà posizionato sopra le soluzioni X38, attuale soluzione top di gamma per Intel, e pertanto le schede madri basate su questa architettura verranno proposte a prezzi anche superiori a quelli già molto elevati delle proposte basate su chipset X38;
  • assenza del supporto alle memorie ECC, presente invece nel modello X38 destinato anche all'utilizzo in workstation grafiche a singolo processore;
  • rimozione del supporto alle memorie DDR2: questi nuovi chipset potranno venir abbinati solo a memorie DDR3.

E' presumibile che Intel possa presentare processori Core 2 con bus a 1.600 MHz in concomitanza con il debutto delle soluzioni X48; al momento attuale le uniche soluzioni Intel con bus a 1.600 MHz attese in commercio a breve sono alcune versioni di processore Xeon DP basate su core Penryn, attese al debutto nel corso del mese di Novembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
serassone04 Ottobre 2007, 09:42 #1
Si spera che i prezzi delle schede madri X38 si riposizionino un po' verso il basso dopo l'uscita dell'X48.
Si sta assistendo a una corsa al rialzo, l'X38 non era ancora uscito che già si parlava dell'X48, le ddr3 non sono ancora diffuse, mancano i modelli di fascia media e medio-bassa e i prezzi sono elevatissimi, e le case annunciano frequenze sempre più alte... È pur vero che si deve sempre guardare avanti, ma bisogna anche lasciare che il mercato assorba le novità, se no si corre il rischio di lanciare sul mercato prodotti prematuri destinati al flop.
Davis504 Ottobre 2007, 09:42 #2
quindi per una scheda madre ci vorrano 500 euro?

Certo che con pochissimi moduli ddr3 in commercio a prezzi pornografici, nessuna CPU a 1600... e' proprio il regalo ideale per natale!

Thunderace7704 Ottobre 2007, 09:49 #3
Che minkiata il mancato supporto (certamente voluto e non per una faccenda tecnica) alle DDR2... io non ho nessuna intenzione di lasciare i miei 4GB di DDR2 cas 3-3-3-8 @800MHz per dei moduli carissimi di DDR3 con latenze degne di un carretto siciliano, peccato perchè se introducessero lo SLI con il chip aggiuntivo la prendevo al volo, mi sa che devo sperare in qualche produttore che abbini all'x38 lo SLI e le DDR2 in caso contrario aspetterò un bel pezzo!
Crux_MM04 Ottobre 2007, 09:50 #4
Mha..non capisco questa intenzione di saturare un mercato che in definitiva tende a non esistere!
Se avessero ritardato tutto di 8 mesi - 1 anno avrebbero fatto meglio a mio avviso!
Tra l'altro la procompatibilità degli X38 rende queste schede ancora più soggette a stasi di prezzo in quanto capaci di reggere anche le ddr2, più diffuse e più accessibili!
Lidoboy04 Ottobre 2007, 10:16 #5
@Thunderace77
Le X38 ci saranno anche con DDR2.. e già il prezzo sarà alto per queste..
Una X48 costerà un mutuo... non ne vale la pena per quel che offre..
angie04 Ottobre 2007, 10:16 #6
Personalmente vedo molta confusione....a questo punto aspettero' il nuovo chipset Nvidia
_morghan_196804 Ottobre 2007, 11:38 #7
tra le altre cose inizia anche a venire il dubbio : tra tutti questi nuovi
chipset.... ne fanno almeno uno che funziona senza problemi ??????
Yoio04 Ottobre 2007, 13:40 #8
che domande _morghan_1968... ma certo che danno problemi!

anzi, ti dirò di più, qunado il 975x almeno un pochino era durato come chipset questo tra due mesi verra sostituito da X58 o chi per lui! EVVIVA IL PROGRESSO!

(faccio un mea culpa... io ho sembre creduto, o almeno voluto credere che X48 fosse solo una bufala e l'ho sempre bollata come tale, ma ora che la ca***ta è qui non posso più negare)
Yoio04 Ottobre 2007, 13:47 #9
Stiamo entrando nell'era dell'alta moda informatica. Ci sono i jeans da quattro soldi, gli abiti comuni, i prodotti ben fatti, i prodotti griffati, e i vestiti da sfilate d'alta moda...

Vediamo chi è la prima donna che si prende sta chiccheria!

(come diceva Thunderace77 lo SLI sarebbe l'unico motivo...)
Apple8004 Ottobre 2007, 19:11 #10
azz. già dicono che il prezzo sarà più alto dell'X38. se poi c'è l'obbligo delle ddr3 ti saluto.

2gb di ram e mb . tot 700 euro ????

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^