Intel pronta a spingere l'interfaccia PCI Express x2

Intel pronta a spingere l'interfaccia PCI Express x2

Intel sarebbe pronta a spingere l'interfaccia PCI Express x2 con le proprie soluzioni di prossima generazione: il motivo è legato a doppio filo alle richieste di bandwith delle periferiche oltre che alle linee PCI Express messe a disposizione dal chipset

di pubblicata il , alle 10:14 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

L'interfaccia PCI Express si è ritagliata, nel corso degli anni, un importante spazio all'interno del mondo PC: su ogni scheda madre di ultima generazione, ad affiancare la sempre onnipresente connessione PCI, infatti, troviamo sempre interfacce PCI Express x16, x4 e anche x1.

Intel sarebbe però al lavoro per spingere in modo deciso anche l'interfaccia formata da due linee PCI Express, (PCI Express x2). Se vi state domandando il perchè, beh, è presto detto. PCI Express x1 non è al momento in grado di garantire una banda sufficiente per buona parte delle periferiche, mentre PCI Express x4 risulta fin troppo ampia.

Molte periferiche PCI Express come controller SATA e USB 3.0 necessitano più di una linea PCI Express per gestire la bandwidth: ogni linea PCI Express 2.0/2.1, infatti, è limitata ad una velocità teorica di transfer rate pari a 5GT/s (Giga Transfers) circa 500MB/s, senza contare l'overhead. PCI Express ha lavorato su questo limite con lo sviluppo del nuovo standard, PCI Express 3.0, portando la bandwidth a 8GT/s e avvicinandosi a circa 1GB/s, riducendo l'overhead. Non è tutto però.

Con la prossima piattaforma Intel Sugar Bay (Ivy Bridge + Panther Point), infatti, il sistema offrirà 16 linee PCI Express 3.0 solo attraverso la CPU mentre il chipset continuerà ad offrire 8 linee PCI Express 2.0. Intel integrerà comunque un controller USB 3.0, ma fornirà solo due porte SATA 6Gbps: molti produttori di schede madri potrebbero così decidere di appoggiarsi a controller aggiuntivi per aumentare tale numero.

PCI-SIG (l'organo che si occupa di controllare gli standard PCI Express) non ha al momento diffuso alcuna documentazione circa il supporto per una interfaccia PCI Express x2. Il supporto potrebbe comunque arrivare e non dovrebbe comportare un grande dispendio di tempo.

Scegliere di optare per una connessione PCI Express x2 invece che la PCI Express x4 già presente è una scelta dettata innanzitutto dal mercato: per fornire una connessione x4 è necessaria, per il produttore, una maggiore spesa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
King8320 Luglio 2011, 10:43 #1
sempre con il non sense di introdurre nuove cose (pci-express 3.0 e usb 3.0 sata 6Gbps) mantenendo anche le vecchie, ok se ci fossero solo le nuove il costo forse sarebbe più elevato ma così x me si confonde solo le idee ogni volta che devo collegare qualcosa devo verificare se è il 2 o il 3 se è 3 o 6Gbps e cheppalle
LkMsWb20 Luglio 2011, 11:39 #2
Originariamente inviato da: King83
sempre con il non sense di introdurre nuove cose (pci-express 3.0 e usb 3.0 sata 6Gbps) mantenendo anche le vecchie, ok se ci fossero solo le nuove il costo forse sarebbe più elevato ma così x me si confonde solo le idee ogni volta che devo collegare qualcosa devo verificare se è il 2 o il 3 se è 3 o 6Gbps e cheppalle


Dai quello è il minore dei problemi, solitamente sono colorate diversamente le porte SATA2 e SATA3, e leggere mezza pagina di manuale per vedere quali siano le 2 e le 3 non è una gran fatica, che poi le porte neanche nella prossima generazione siano tutte SATA3 è una cosa su cui invece si può discutere... quando venne introdotto il SATA2 il passaggio fu molto più repentino, ma effettivamente era molto più simile al primo di quanto il 3 (o il 3.1 di cui si vocifera) lo sia al 2.
DooM120 Luglio 2011, 12:01 #3
Semmai il problema è che le schede madri montano quasi sempre solo slot PCI-ex 1x, i 4x sono abbastanza rari.
Basterebbe mettere le 4x come standard, e lì si possono montare anche le 2x che problema c'è?!
Crystal Dragon20 Luglio 2011, 12:22 #4
Il costo del 4x
Ares1720 Luglio 2011, 12:44 #5
Originariamente inviato da: DooM1
Semmai il problema è che le schede madri montano quasi sempre solo slot PCI-ex 1x, i 4x sono abbastanza rari.
Basterebbe mettere le 4x come standard, e lì si possono montare anche le 2x che problema c'è?!


Oltre al costo del 4 il fatto che il 2x proprio non esiste come standard (o sei a conoscenza di qualche scheda 2x?)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^