Intel abbandona di nuovo i chipset entry level?

Intel abbandona di nuovo i chipset entry level?

Nuove informazioni non ufficiali segnalano un possibile abbandono, per la seconda volta, del mercato dei chipset entry level da parte di Intel

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:14 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Digitimes segnala, a questo indirizzo, alcune informazioni non ufficiali che indicano una prossima uscita di Intel dal mercato delle soluzioni chipset di fascia entry level; il produttore americano si limiterà quindi a sviluppare e produrre soluzioni di fascia media e top di gamma.

Il produttore americano aveva già abbandonato negli scorsi mesi questo segmento di mercato, caratterizzato dagli elevati volumi di vendita ma dai margini contenuti. Questo aveva favorito la canadese ATI Technologies, capace di utilizzare i propri chipset Radeon Xpress 200 in questo segmento di mercato al posto delle soluzioni chipset Intel, anche sulle stesse schede madri prodotte da Intel.

Di questa nuova uscita di Intel da tale mercato potranno beneficiare vari produttori di chipset; sia VIA che SiS, infatti, hanno da sempre avuto un ruolo importante nel mercato delle soluzioni chipset a basso costo.

Alla base dell'abbandono di Intel anche una motivazione costruttiva. I chipset delle serie 865 e 915 utilizzano la tecnologia FC substrate per la produzione dei chip e il loro contatto con la scheda madre. A partire dalla metà del 2005 questo approccio è diventato molto costoso, a motivo di uno shortage degli FC substrate.

I produttori concorrenti, VIA, SiS e ATI, utilizzano invece tecnologia PBGA (plastic ball-grid array), che al momento attuale risulta ben più competitiva in termini di costi.

Stando ai proiduttori di schede madri, tuttavia, gli effetti sui prodotti si verificheranno solo nei prossimi mesi. Al momento attuale, infatti, la maggior parte di essi può vantare buone scorte di chipset della serie 865, così da continuare la produzione delle proprie schede madri senza dover introdurre nuovi modelli con chipset alternativi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
evil_stefano17 Marzo 2006, 09:26 #1
" Stando ai proiduttori di schede madri, tuttavia, gli effetti sui prodotti ...."

gli effetti dell'alcool invece si vedono subito... ...

cmq spero che concorrenti sfornino delle soluzioni migliori di quelle di adesso...
Special17 Marzo 2006, 09:48 #2
" a motivo di uno shortage degli FC substrate"
chi mi spiega cosa significa?
DevilsAdvocate17 Marzo 2006, 09:50 #3
Magari in un futuro non cosi' lontano vedremo finalmente scomparire le schede
video integrate di Intel (che non sono neanche Vista compliant, ora che ci penso su...)
Rubberick17 Marzo 2006, 10:37 #4
diciamo pure che le schede video intel integrate fanno un discreto schifo

cmq strano l'intel che rimane a corto di materiali?
NoLimit17 Marzo 2006, 10:46 #5
Beh, non mi sembra che le VGA integrate di ATI Sis o Via offrano di più. Per quanto ne so l'unica VGA integrata progettata in vista di Vista è l'integrata Nvidia, ma se intendiamo invece compatibilità con DX10 siamo lontani perfino con le VGA su Pci-Express/AGP. In linea di principio le ultime VGA intel sono DX9, quindi in linea con le altre, se non superiori a quelle Sis e Via.
Inoltre spariranno i chipset di fascia bassa, ma non i vari 945, 955 con grafica integrata.
bizzu17 Marzo 2006, 11:12 #6
" a motivo di uno shortage degli FC substrate"
chi mi spiega cosa significa?

Che intel ha difficoltà nel produrre/rimediare dai partner i chip basati sul quel tipo di tecnologia.
Dozer17 Marzo 2006, 12:13 #7
Circa le performance 3D i chipset grafici integrati Intel compatibili DX9 hanno sempre sfigurato a confronto con le controparti integrate ATI e Nvidia, senza eccezioni. Un esempio di integrata ATI vs integrata Intel:
http://www.anandtech.com/video/show...?i=2427&p=1
Qui ATI vs Nvidia:
http://www.anandtech.com/mb/showdoc.aspx?i=2539
NoLimit17 Marzo 2006, 12:48 #8
Si, sfigura verso ATI e Nvidia che hanno fatto dei chip video il loro cavallo di battaglia. Ma Sis, Via? Se spariscono le video integrate di Intel ci troviamo anche con quelli...

Non denigriamo i chip intel quando sono solo e semplicemente progettati per un utilizzo office. Semplicemente rispondono alle loro promesse. Non penso che intel abbia mai detto che puntava a fare un integrata che facesse 100 fps in quake4
Dozer17 Marzo 2006, 13:28 #9
Non si denigra dicendo il vero. I fatti parlano da sè.
Circa l'ipotesi di trovarsi con chipset VIA o SIS con grafica integrata non trovo dove sia lo scandalo, nessun chipset è perfetto e l'utente un po' accorto sceglie ciò che meglio risponde alle sue esigenze.
The_Snake17 Marzo 2006, 20:30 #10

OT

Originariamente inviato da: NoLimit
Per quanto ne so l'unica VGA integrata progettata in vista di Vista è l'integrata Nvidia...


Che bel gioco di parole

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^