Informazioni su chipset integrati DX9

Informazioni su chipset integrati DX9

Tutte le case, in vista dell'arrivo di Windows Longhorn, presenteranno soluzioni low end con supporto DirectX 9

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Schede Madri e chipset
WindowsMicrosoft
 

Giudicando dalle voci non ufficiali circolate negli ultimi giorni in merito ai chipset integrati in uscita il prossimo anno, pare che Windows Longhorn sia il principale catalizzatore per il lancio di dispositivi DirectX 9.0 anche nel mercato low-end. ATi e nVidia hanno già espresso i propri piani per realizzare un chipset con queste caratteristiche e adesso pare che anche VIA Technologies sia intenzionata a realizzare un chipset integrato con supporto DirectX 9.0.

E' nota l'intenzione di ATi di lanciare al più presto possibile la prossima generazione di Radeon IGP con supporto DX9.0 che, con grossa probabilità, implementerà anche altre innovazioni come PCI Express e memoria DDR-II. Presumibilmente ATi potrebbe scegliere di integrare il core RV350 in un chipset Radeon IGP per schede madri Socket T con quad pumped bus a 1066MHz. ATi RS400, quindi, avrà sicuramente supporto a PCI Express e memoria DDR-II a 400 e 533MHz. Nessuna informazione circa una controparte di RS400 per processori Athlon 64. Il lancio di RS400 è previsto fra circa un anno.

Per ciò che riguarda nVidia, sappiamo che fra circa un anno sarà presentato il chipset con nome in codice Crush K83G, dotato di core grafico con supporto DirectX 9.0. Attualmente, tuttavia, non è noto se il core grafico sarà in grado di operare con Pixel Shaders 2.0+ e Vertex Shaders 2.0+ di nVidia o se sarà strettamente legato alle funzionalità DirectX 9.0. Ovviamente al tempo del lancio non potrà mancare il supporto a PCI Express

VIA dovrebbe integrare il core UniChrome 3 (ovviamente di classe DX9.0) nei chipset PM890 e KM890, rispettivamente per processori Prescott/Tejas e Athlon64. Anche in questo caso entrambi i chipset supporteranno PCI Express e PM890 utilizzerà anche memoria DDR-II dual channel. Per quanto riguarda SiS, è in fase di sviluppo il core Xabre II.

Interessante notare che in futuro le funzionalità di Vertex Shader saranno emulate dalla CPU. L'approccio è abbastanza logico, dal momento che ciò contiene i prezzi dei chipset e dal momento che le CPU hanno potenza sufficiente per emulare queste funzionalità.

Chiaramente le performance di questi chipset integrati saranno tali da poter riuscire a gestire la GUI 3D di Longhorn, ma non sufficientemente potenti per giochi come Doom III o Half Life 2.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErPazzo7402 Luglio 2003, 11:04 #1
Beh questa dell'utilizzo della cpu x i VS e' una delle cose che ho "odiato" degli Xabre e il fatto che lo riportino su chipset integrati mi delude, ma d'altro canto devono pur ridurre da qualche parte i transistor che altrimenti sarebbero troppi!
Cmq si sta' parlando di cose che avverrano tra al- 1 anno, insomma di tempo ce n'e'!
PS Nell'altra news su sis ero stato profetico sull'utilizzo di una 9600 declokkata
lasa02 Luglio 2003, 12:46 #2
Ormai gli hardcore gamers sono alla ricerca del migliore upgrade affinchè i loro pargoli macinino halflife2 e doom3 a 100fps.... da quel che ho visto avranno bisogno di schede video penso da una 9500pro in su per girare a tutta palla....appuntamento a settembre........
lingie02 Luglio 2003, 13:40 #3
mi sa che 100fps a hl2 o d3 con una 9500pro fai faitica a farli anke in 640X480 purtroppo
cdimauro02 Luglio 2003, 14:46 #4
Se i giochi cominciassero a sfruttare finalmente le superfici curve e il displacement mapping hardware preenti nelle specifiche delle DirectX 9, il numero di poligoni da elaborare per la CPU sarebbe ridotto DRASTICAMENTE, per cui avrebbe senso implementare una parte consistente dei vertex shader tramite la CPU, visto che ormai le cpu di base vengono vendute con clock/PR dai 2Ghz in su...
Rocknrolf02 Luglio 2003, 15:10 #5
Caro Lingie (#3), mi sa che 100 fps a D3 te li sogni anche con una 970o pro, altro che !
lasa02 Luglio 2003, 15:27 #6
Bè....la mia voleva essere una provocazione....cmq spero che se non altro HL2 e D3 vengano ottimizzati al meglio......più il gioco gira più vende......
Rocknrolf02 Luglio 2003, 15:35 #7
Me lo auguro anche io, ma sicuramente verranno ottimizzati al meglio soltanto per l'HW di ultima generazione, come più o meno sempre accade...

La mia paura è che neanche una 9700pro alla fine sia sufficiente per avere risultati decenti (e non dico ottimali!)...
lasa02 Luglio 2003, 16:09 #8
Ho capito.....a Natale sugli scaffali ci saranno le Radeon 9900pro e le Geforce FX 6000Ultra con dentro D3 o HL2 in vendita a 800E.......
KAISERWOOD02 Luglio 2003, 16:42 #9
ammazza utto sto casino per logorn? ma sarà veramente rivoluzionario per sfruttare schede video dx9?
maxilupo02 Luglio 2003, 23:44 #10

Che SCHIFO !!!!!!!!!!!

Per far andare decentemente Longhorn ci vuole ati10000 o nvidia6000. Windows è veramente uno spreco di risorse. Io viaggio su linux con kde3.1 senza problemi con una S3 da 2Mb di memoria. Consumando meno risorse sulle cavolate (icone animate smussate in 3D ecc...) il sistema è molto più veloce.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^