In arrivo schede madri a basso costo

In arrivo schede madri a basso costo

Nel mese di giugno molti produttori second-tier offriranno schede madri ad un prezzo medio di vendita inferiore ai 35 dollari

di pubblicata il , alle 11:53 nel canale Schede Madri e chipset
 

Nel terzo trimestre dell'anno la guerra dei prezzi per le schede madri entry-level dovrebbe ulteriormente intensificarsi, dal momento che alcuni produttori second-tier, inclusi Biostar e Jetway, hanno intenzione di introdurre nel mese di giugno nuove schede madri con ASP (average selling price - prezzo medio di vendita) inferiore ai 35 dollari USA.

I nuovi modelli offerti da Biostar e Jetway avranno l'obiettivo di competere con le schede della nuova sussidiara di Gigabyte Technology, ovvero Axper, paragonabile ad Asrock di Asus. Le schede madri Axper sono disponibili sul mercato ad un prezzo compreso tra i 35 e i 39 dollari, mentre le schede Asrock sono al di sotto dei 40 dollari.

Axper offre due schede madri con chipset i845 di Intel ed altre tre con chipset di VIA Technologies. Delle cinque schede madri attualmente offerte, tre supportano processori Pentium 4 mentre due supportano processori AMD K7.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lelevt25 Maggio 2004, 12:05 #1
Speriamo di vedere presto schede a basso costo per Athlon 64 su Socket 939!
spetro25 Maggio 2004, 12:17 #2

x Lelevt

Non credo proprio che ci vorrà poco tempo visto che per Intel usano l'i845! Ovviamente per contenere i costi utilizzano chipset oggi "di base" e superati.
Max Power25 Maggio 2004, 12:26 #3
bisogna vedere se saranno decenti....

ECS fa già delle schifezze, se si mettono anke loro siamo aposto...
blubrando25 Maggio 2004, 12:31 #4
che intendi per schifezze?
Blind Guardian25 Maggio 2004, 12:37 #5
ECS, a quanto mi risulta, ha il più basso tasso di guasto al mondo tra le schede madri. abit è viceversa tra i più alti....

definire le ECS "schifezze" mi sembra totalmente fuori luogo!
nonikname25 Maggio 2004, 12:39 #6
Semplicemente perchè nussuna ECS viene overcloccata (o quasi) mentre le ABIT sono COSTANTEMENTE usate fuori specifica......
blubrando25 Maggio 2004, 12:47 #7
pure vero che la nf7 è stata fra le schede più maltrattate dagli utenti.

poi se vogliamo parlare della gente che prima le ha cotte e poi con faccia angelica l'ha riportata dal negoziante..... (naturalmente non considerando i difetti propri della nf7)
zerothehero25 Maggio 2004, 12:48 #8
*per levelet...

ho visto delle asrock socket 754 con sys 755 (ottimo southbridge)a 60 euro ...francamente non capisco questa considerazione per le schede di mercato value...l'overclock è un operazione che interessa solo gli enthusiast e se vogliamo è inutile..ben vengano queste schede...tra l'altro le abit non mi paiono esenti da difetti se ad esempio sulla mia ic7 l'audio integrato gracchia...
cmq le schede per athlon 64 dovrebbero trovarsi a prezzi bassi dato che non devono pagare 40-50 dollari di northbridge..
giupemaro25 Maggio 2004, 12:49 #9
E come la mettiamo con la qualità della circuiteria di alimentazione?
chimichele25 Maggio 2004, 12:51 #10
Sia ecs (la K7S5A andava come il pane un anno e mezzo fa) asrock (non ricrodo la sigla, ha chipset Sis e va molto da qualche mese a questa parte) non saranno il top e necessitano magari di qualche intervento (tipo bios modificati) ma sono un'ottima soluzione per chi ha pochi soldi da spendere in un pc.

...ovvio che se uno va a prendersi un 3200+ e una 9800XT montati in un case da 300 euro e ci abbina una scheda da 40 euro e' un po' triste...

Ma se uno ha pochi soldi e si trova in mano un 486 non ci vedo nulla di male a farsi un bel sistema ad esempioo con una asrock e un barton 2500+@3200+.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^