ICH6: alcuni problemi per il nuovo south bridge Intel?

ICH6: alcuni problemi per il nuovo south bridge Intel?

Possibile ritiro dal mercato di alcune schede madri SOcket 775LGA dotate di south bridge ICH6W, per un lieve problema nel processo produttivo

di pubblicata il , alle 11:03 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Emergono alcune informazioni, con fonte il sito web HardOCP, di possibili problemi per il nuovo south bridge Intel ICH6W, soluzione introdotta con le nuove piattaforme Intel Grantsdale e Alderwood lanciate sul mercato non più tardi di 6 giorni fa.

A motivo di alcuni problemi produttivi con una specifica serie di questi south bridge, nella quale non sarebbe stato rimosso uno dei layer, questo chipset genererebbe della corrente in eccesso, che porterebbe ad un consumo anomalo e a un progressivo esaurimento della batteria del bios.

La diretta conseguenza sarebbe il reset dei parametri del bios, che porterebbe in caso di configurazione Raid per gli hard disk all'impossibilità di un boot del sistema operativo, in quanto i parametri del setup Raid presenti nel bios verrebbero persi.

Intel sta lavorando per rimuovere dal mercato le serie di south bridge che hanno questo problema. E' bene specificare che non si tratta di un bug diretto del chip, ma di un problema specifico di una serie di chip prodotta in una particolare fabbrica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Muppolo25 Giugno 2004, 11:04 #1
Ma quante ne combinano all'Intel ultimamente?
crismatica25 Giugno 2004, 11:05 #2

per fortuna

per fortuna che esistono tutte le certificazioni di qualità del prodotto al estero vero !!!!
xketto85x25 Giugno 2004, 11:14 #3
non passa giorno che non si senta una notizia su ritardi, problemi o altri casini all'Intel.....
NoX8325 Giugno 2004, 11:30 #4
Chissà perchè hanno scritto

E' bene specificare che non si tratta di un bug diretto del chip, ma di un problema specifico di una serie di chip prodotta in una particolare fabbrica.


Forse per evitare commenti idioti?

E' il colmo che ad ogni news si debbano letteralmente buttare post su post per riprendere commenti del tutto fuori luogo. Provassimo a discutere interamente in modo tecnico una volta...

Chiusa parentesi.
Personalmente spero che questo chipset riprenda le buone caratteristiche dell'ICH5, che a mio parere era molto buono, se non altro per il bus non vincolato da quello pci...
terrys325 Giugno 2004, 11:39 #5
Originariamente inviato da NoX83
Chissà perchè hanno scritto



Forse per evitare commenti idioti?

E' il colmo che ad ogni news si debbano letteralmente buttare post su post per riprendere commenti del tutto fuori luogo. Provassimo a discutere interamente in modo tecnico una volta...

Chiusa parentesi.
Personalmente spero che questo chipset riprenda le buone caratteristiche dell'ICH5, che a mio parere era molto buono, se non altro per il bus non vincolato da quello pci...


quoto in pieno...
atomo3725 Giugno 2004, 12:28 #6
l'ICH5 è davvero ottimo e stabile, ciò non toglie che il bug di cui parla la news è davvero un bug di non poco conto!
Serpico7825 Giugno 2004, 12:36 #7

MMhhh....

Penso che in quella specifiica fab Intel abbia fatto saltare qualche testa, è un errore non da poco dimenticarsi un layer, anzi è anche molto strano che questa serie di chip sia riuscita poi a passare alla fase di packaging e se ne siano accorti solo dopo di questo grossolano errore, evidentemente il progetto alla base deve essere fatto molto bene perchè se dimentichi un layer (in questo caso penso sia di metal) solitamente in fase di test o il chip non funziona o si brucia per una sovracorrente......
TROPPO_silviun25 Giugno 2004, 12:39 #8
La diretta conseguenza sarebbe il reset dei parametri del bios, che porterebbe in caso di configurazione Raid per gli hard disk all'impossibilità di un boot del sistema operativo, in quanto i parametri del setup Raid presenti nel bios verrebbero persi.

Non lo sapevo --> quindi se aggiorno il bios, il mio raid sata impostato su ich5r non parte piu? E' cosi o interpreto male .. boh ..
Mad Penguin25 Giugno 2004, 12:46 #9
e pensare che io aggiorno il bios e basta che rimetto la configurazione raid e tutto riparte normalmente...
darkwings25 Giugno 2004, 12:48 #10
A quanto ne so io basta reinserire la configurazione del raid nel bios e va' tutto a posto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^