I chipset ATI per cpu Intel e AMD dei prossimi mesi

I chipset ATI per cpu Intel e AMD dei prossimi mesi

ATI si prepara a presentare nuove versioni dei propri chipset, dotati di un particolare supporto Crossfire: non sarà più indispensabile utilizzare schede video Master con Composite Engine

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:08 nel canale Schede Madri e chipset
ATIIntelAMD
 

Il sito web HKepc ha pubblicato le roadmap aggiornate dei chipset ATI per piattaforme Intel e AMD, che propongono uno sguardo a quelle che saranno le prossime architetture ATI attese nel corso del 2006.

amdroadmap_hkepc.jpg (52938 bytes)
chipset per processori AMD

Le piattaforme AMD vedranno il debutto delle soluzioni RS482 e RD580 nel corso degli ultimi mesi del 2005. La prima è una evoluzione del chipset RS480, soluzione con supporto PCI Express per una singola scheda video già in commercio da alcuni mesi; la seconda, invece, è la nuova versione di piattaforma chipset per sistemi Crossfire, quindi con supporto a due schede video, che non dovrebbe richiedere l'utilizzo di una scheda video Master dotata di Composite Engine.

Attraverso questa soluzione chipset, i dati generati dalla scheda Slave vengono inviati alla scheda Master attraverso il bus PCI Express, percorso che potrebbe avere un impatto sulla latenza complessiva del sistema anche se presumibilmente molto ridotta. Un secondo vantaggio in questo genere di approccio è dato dalla possibilità di abbinare schede video anche senza soluzione Master, eventualità che lascia spazio a setup più complessi basati su schede video che non siano della famiglia Radeon X800-X850, come attualmente richiesto dalle specifiche Crossfire.

NVIDIA sta spingendo in queste settimane verso una progressiva diffusione verso il basso dei setup SLI, grazie al supporto a due schede video della famiglia GeForce 6600 anche senza l'utilizzo di dongle montato tra le due schede. L'approccio che ATI potrebbe seguire va nella stessa direzione, lasciando spazio a sistemi Crossfire dal costo di acquisto accessibile per una larga fetta di utenti.

Per le soluzioni della famiglia Rx690 non si conoscono ulteriori dettagli, salvo il periodo di presentazione che dovrebbe coincidere con la metà del 2006. Per il modello RD690 si anticipa che avrà architettura a singolo chip, come le soluzioni NVIDIA nForce 4 per processori AMD, ma dotata di chip video integrato.

intelroadmap_hkepc.jpg (51383 bytes)
chipset per processori Intel

Passando alle piattaforme Intel, per questo periodo è atteso il debutto del chipser RD400, soluzione con supporto Crossfire specifica per processori Intel Pentium 4e Pentium D. A seguire inizierà lo sviluppo della nuova generazione di chipset serie Rx6x0, previsti al debutto nel corso del primo trimestre 2006 con sampling atteso per l'autuno 2005.

Fonte: Hkepc.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UltimaWeapon30 Agosto 2005, 17:01 #1
cosa sono le S e le P coi mesi?

ma che differenze ci sono tra RX480, RD480 e Rs480?
dwfgerw30 Agosto 2005, 17:16 #2
nah...ati insiste con questi chipset ma credo che difficilmente sarà competitiva come intel o nvidia
sirus30 Agosto 2005, 17:58 #3
troppi chipset nvidia ne produce 4 in totale (nf3 escluso) questi sarebbero 6 mi sembra troppo...
arcseb30 Agosto 2005, 18:01 #4
credo che la politica attuata da ati sia corretta, sotto il punto di vista delle vendite. Credo però che nvidia sia almeno oggi decisamente avanti ad ati in tutti i settori.
Tra l'altro mentre per amd che parte del chipset è implementato nella cpu. intel necessita di un chipset IMPORTANTE..... e credo che per questa Cpu non esista un chip migliore di quello creato dalla casa stessa!!!!!
Quindi credo che la battaglia dei chipset sia solo sul fronte AMD....
spero cmq che la concorrenza offra sempre delle migliorie... anche se devo dire che l'obsolescenza dei chipset attuali è incredibile, uno li compra e il giorno dopo ne esce uno migliore.
*Pegasus-DVD*30 Agosto 2005, 22:22 #5
ottimo

passero ad ATI nei chipset
dwfgerw30 Agosto 2005, 22:55 #6
si con i south birdge Uli :-D
poaret31 Agosto 2005, 01:15 #7

E la mia x800 AGP?

ma una scheda con uno slot PCI Express e uno slot AGP con funzionalita crossfire non si potrebbe avere? potrei passare gradualmente al crossfire (anche se un po' limitato)senza buttare la mia scheda video.Visto il numero di possessori di schede AGP sarebbe una mossa intelligente per non farli migrare verso soluzioni SLI NVidia (mi andrebbe persino bene l'Uli)
demon7731 Agosto 2005, 09:45 #8

x poaret

eeeeeeh! E poi?!
Flessibile va bene ma ci sono dei limiti!
mjordan02 Settembre 2005, 21:20 #9
Il sito web HKepc ha pubblicato le roadmap aggiornate dei chipset ATI per piattaforme Intel e AMD, che propongono uno sguardo a quelle che saranno le prossime architetture ATI attese nel corso del 2006


Mmmm... E quelle del 2005 che sono rimaste solo su carta quando le vedremo sugli scaffali?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^