Hynix annuncia chip DDR500

Hynix annuncia chip DDR500

Il produttore di memorie ha annunciato lo sviluppo dei chio a 500MHz di frequenza operativa

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:03 nel canale Schede Madri e chipset
 

Hynix Semiconductor ha annunciato di aver sviluppato chip 256Mb DDR SDRAM a 500MHz per impieghi con sistemi Personal Computer e che la produzione in volumi inizierà durante il mese di Agosto.

La nuova memoria DDR500 opera a 500MHz di frequenza e sarà disponibile in package FBGA, TSOP o QFP. I prodotti DDR500 sono ovviamente indirizzati ad un pubblico di videogamer che cercano sempre il massimo dal proprio sistema.

I chip saranno prodotti utilizzando il processo Prime Chip 0.13. Hynix si aspetta che la domanda per questa nuova memoria risulti particolarmente forte dal momento che il mercato è da sempre particolarmente attivo per quanto riguarda le memorie ad alte prestazioni.

Non è ancora noto il periodo di disponibilità per questi prodotti, anche a causa dei problemi che Hynix ha con il mercato statunitense. Rimandiamo alle seguenti news per maggiori informazioni:

-http://news.hwupgrade.it/9714.html
-http://news.hwupgrade.it/9799.html
-http://news.hwupgrade.it/9803.html

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nick801931 Luglio 2003, 15:06 #1

Finalmente!

così ci si potrà spingere in alto senza il solito problema della ram lenta!.......cmq speriamo che non abbiano timings troppo elevati come le 433!!

Ciao
SilverLian31 Luglio 2003, 15:06 #2
Speriamo i Timings saranno degni...
nonikname31 Luglio 2003, 15:13 #3
A 500mhz viaggeranno a 3-4-4-8 come le OCZ o le Korsair o kome kakkio si skrive...
nonikname31 Luglio 2003, 15:16 #4
la notizia di UMC nn funziona http://news.hwupgrade.it/10529.html

Scusate la fretta ma il mio portatile ha i min contati...
KAISERWOOD31 Luglio 2003, 16:05 #5
va finire che se non escono le ddr2 subito intel se ne esce con il bus a 1ghz e meorie dual channel 500.
nonikname31 Luglio 2003, 16:11 #6
Kaiserwood , hai centrato la roadmap di intel:

il Prescott avrà inizialmente fsb 200 poi 266 qbp con ddr 500 2 chann !!
Cerbero0231 Luglio 2003, 20:00 #7

Prescott Maledetto

ma che porterà di veramente innovativo ??? avrà solo più cache , piu' MHz , ma tradotti in funzionalità per l'utente domestico = nessuna , cioè Prescott 4 GHz = Pentium III 500 MHz
KAISERWOOD31 Luglio 2003, 20:09 #8

Cerbero02

Prescott= 100watt
KAISERWOOD31 Luglio 2003, 20:16 #9

nonikname

gli conviene + un bus 250 per mantenerlo sincrono, altrimenti i produttori si dovranno sforzare a produrre le ddr533.
Ormai gli standard per le ram sono imposti dai produttori che accontentano la domanda degli overclockers. Le ddr 333 e 400 non erano previste e soprattuto le 400 ma si sono imposte a furor di popolo e di esigenze pratiche. Intel non poteva stare dietro all e rambus e adesso se le ddr 2 non escono subito a prezzi raggionevoli possono accadere 2 cose:
o Intel punterà a far standarizzare le ddr 500 o 533 per sfruttare il suo bus 1/1,066 ghz
oppure rimaniamo fermi al bus 800 per un po'
KAISERWOOD31 Luglio 2003, 20:37 #10

Cerbero02

il prescott rispetto al Northwood non sarà un solo aumento di frequenze e di cache, infatti intel ha aumentato gli stadi delle pipeline da 20 a 22, perché a revisionato completamente le ALu e l'FPU ed ha introdotto altre istruzione in +. Teoricamente il Prescott dovrebbe avere prestazioni =ad un p3 di pari frequenza, perché uno dei suoi punti deboli e l'alu e l'fpu e se l'intel ci ha messo la toppa allora uqalcosa è cambiato. L'alu e l'Fpu dell'athlon è di gran lunga + efficiente infatti grazie a questi riesce a sprigionare una potenza superiore ad un p4 di pari frequenza (ci sono anche + altre cose ma spiegarle è troppo lungo e palloso). Il Prescott è innovativo perché supporta il palladium è la prima cpu desktop che consuma 103 watt è incompatibile con i socket 478 attuali e forse si chiama Pentium 5 (grandissima innnovazione ).
Inosmma Intel sapra stupirci, non bisogna negare il fatto ch è un azienda che sa sempre come scuotere il mercato .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^