Hinyx e wafer da 300mm

Hinyx e wafer da 300mm

Dal prossimo anno al via la produzione di chip da 512Mbit e 1 Gbit con l'utilizzo di wafer da 300mm

di pubblicata il , alle 15:29 nel canale Schede Madri e chipset
 

Hinyx ha ufficialmente annunciato la scorsa settimana che la compagnia ha intenzione di avviare nel futuro una linea produttiva con wafer da 300mm, i cui prodotti saranno commercializzati solamente nel 2004.

La prima fabbrica che sarà preposta a queste operazioni, utilizzerà il processo produttivo a 0.1 micron per la produzione di chip DDR SDRAM da 512Mbit. Nel secondo trimestre del prossimo anno la compagnia darà il via alla produzione di memorie con chip DDR SDRAM da 1Gbit.

Il vicepresidente di Hynix, Farhad Tabrizi, ha dichiarato ai giornalisti che la compagnia produrrà i primi sample di questi chip nel terzo trimestre dell'anno in corso, mentre la produzione commerciale è prevista per la fine dell'anno, con wafer da 200mm e quella con wafer da 300mm è, appunto, stimata per il prossimo anno.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico04 Marzo 2003, 17:59 #1
0.10 micron?

azz!
Mr.Gamer04 Marzo 2003, 18:21 #2
mm si. da quanto ne sà fanno molta meno fatica a produrre questi 0.1 micron sulle ram che i 0.13 sui proci
blackstars04 Marzo 2003, 21:34 #3
boh
devis04 Marzo 2003, 21:36 #4

mm si. da quanto ne sà fanno molta meno fatica a produrre questi 0.1 micron sulle ram che i 0.13 sui proci


E ti credo, la complessilità costruttiva non è minimamente paragonabile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^