Hardware Vertex processing: ufficiale con chipset G965

Hardware Vertex processing: ufficiale con chipset G965

Intel rilascia driver ufficiali per i propri chipset G965, capaci di fornire supporto hardware al vertex processing con chip video integrato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:14 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Negli scorsi mesi Intel ha reso disponibile per il download driver beta per le proprie soluzioni chipset della serie G965, dotate di sottosistema video integrato e rivelatesi di notevole successo sul mercato, in termini di numero di schede madri commercializzate, nonostante le ridotte prestazioni velocistiche complessive con giochi 3D.

Intel ha ora annunciato la disponibilità di nuovi driver ufficiali, non più beta quindi, con i quali fornire supporto all'hardware vertex programming con i propri chip video integrati nei chipset G965; il download è disponibile a questo indirizzo, mentre a questa pagina sono disponibili ulteriori dettagli.

Al momento attuale i driver sono stati verificati con i giochi Battlefield 2, Battlefield 2142, Supreme Commander, Call of Duty 2 e Far Cry; nei driver è stata inoltre implementata una funzionalità che permette di gestire dinamicamente, a seconda del tipo di applicazione utilizzato, lo switch tra vertex shading via software o via hardware, così da ottenere le migliori prestazioni possibili a seconda del tipo di applicazione seguita.

Questi driver avanzati non sono ancora stati rilasciati per sistemi operativi Windows Vista; continuano tuttavia ad essere disponibili driver per questo sistema operativo in versione beta, scaricabili a questo indirizzo.; Intel tuttavia prevede di avere a breve a disposizione una versione aggiornata di questi driver con supporto a Windows Vista.

Intel ha inoltre reso disponibile un video che mostra come questi nuovi driver permettano una esecuzione ben più fluida di alcuni titoli, rispetto a quanto disponibile in precedenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxfrata21 Agosto 2007, 14:46 #1
Questo conferma che l'ottimizzazione del software (driver in questo caso) sta alla base delle prestazioni di un computer.
Se solo ottimizzassero davvero i driver per le schede video Ati e nVidia, non ci sarebbe bisogno di cambiarne una ogni anno.... :\
damasko21 Agosto 2007, 15:10 #2
i vertex shader in hardware sono già presenti del chipset G33?
ShinjiIkari21 Agosto 2007, 15:46 #3
Qui non si tratta di ottimizzazione, qui si tratta di sfruttare una parte di hardware che prima era inutilizzata. E' ovvio che il salto prestazionale sia notevole, ottima notizia soprattutto per i possessori di notebook compatti.
Eraser|8521 Agosto 2007, 15:48 #4
da 10 fps a 30 mi sembra proprio un bel salto
filippo197421 Agosto 2007, 16:50 #5
Io continuo a domandarmi per quale motivo si sia ritardato così tanto il supporto ad una funzionalità hardware presente da tempo (il G965 mi pare sia ormai sul mercato da un pezzo). Forse le prime revisioni del G965 avevano il vertex shader hardware bacato?...
ArtX21 Agosto 2007, 19:23 #6
i driver contano tantissimo tanto quanto l'hardware.
basta vedere la mia ati su linux che non vale na sega mentre su windows non ho mai avuto problemi, ad esempio quake4 su windows gira bene e lo finito tutto senza problemi con una grafica buona (senza filtri), invece su linux risulta ingiocabile persino a 800x600 nonostante abbia un dualcore su kernel-smp e con quake all'ultima versione.
totalblackuot7521 Agosto 2007, 21:38 #7
ma se ottimizzassero i driver sempre con maggior attenzione,quando venderebbero le nuove gpu???:-)))
uv198022 Agosto 2007, 07:30 #8
ma questi driver servono pure x la scheda madre asus P5b deluxe ??? o li sono già abilitati?
qasert22 Agosto 2007, 15:52 #9
è la dimostrazione che a breve avremo igp decenti a livello di gpu basse&medie. i 45 nm aiuteranno ...ben vengano poi implementazioni igp +gpu come l'hybrid sli di nvidia ..aspetto qualcosa di simile anche da ati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^