Goldman Sachs abbassa le stime per Asus

Goldman Sachs abbassa le stime per Asus

La compagnia di analisi di mercato riconsidera le proprie stime dei profitti after tax di Asustek Computer

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:12 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

Goldman Sachs ha abbassato le stime dei profitti after-tax 2005 di Asustek Computer a 18,1 miliardi di dollari taiwanesi (circa 575 milioni di dollari US) rispetto ai precedenti 18,4 miliardi di dollari taiwanesi (584 milioni di dollari US)

Sebbene gli ordini di Apple Computer per la produzione degli iPod shuffle aiuteranno a far crescere il fatturato di Asustek, il contributo dato dai player di musica digitale ad Asus sarà limitato per via dei bassi margini di profitto dello shuffle.

Su base annuale i profitti after-tax dovrebbero comunque crescere del 5,5%, e arrivare, in questo primo trimestre, a 4,4 miliardi di dollari taiwanesi. Il fatturato per il primo trimestre dovrebbe invece raggiungere quota 77,1 miliardi di dollari taiwanesi, una cifra che rappresenta una crescita del 42% su base annuale.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dariocescon31 Marzo 2005, 11:01 #1
Sapete che cosa penso...penso che dovrebbero abbassare i prezzi dei loro prodotti!
JohnPetrucci31 Marzo 2005, 11:19 #2
Io penso anche che i prodotti Asus siano sopravvalutati.
Soprattutto le motherboards.
Max Power31 Marzo 2005, 11:34 #3
Dopo le vecchie ECS, le ASUS sono le MB + scadenti.

Detengono il 30% delle MB scassate ke mi arrivano in negozio.

Attualmente le ECS sono migliorate molto (ma sono anke aumentati i prezzi), le Biostar ne stanno prendendo il posto.


Le + affidabili in assoluto sono le Gigabyte
JohnPetrucci31 Marzo 2005, 12:17 #4
Originariamente inviato da Max Power
Dopo le vecchie ECS, le ASUS sono le MB + scadenti.

Detengono il 30% delle MB scassate ke mi arrivano in negozio.

Attualmente le ECS sono migliorate molto (ma sono anke aumentati i prezzi), le Biostar ne stanno prendendo il posto.


Le + affidabili in assoluto sono le Gigabyte

Anche Abit, Msi sono molto affidabili, da quello che ho potuto constatare di persona.
Sulle Asus hai perfettamente ragione, solo con gli aggiornamenti bios Asus è un'avventura molto spesso.
Per non parlare di strani fenomeni di morte e risveglio alternante di alcune Asus che ho provato, senza apparente spiegazione.
JohnPetrucci31 Marzo 2005, 12:19 #5
Cmq io ho sul muletto una vecchia Ecs col Kt333, mai avuto problemi nemmeno con aggiornamenti bios, e tira da anni che è un piacere.
Questor31 Marzo 2005, 12:29 #6
Personalmente non ho mai avuto problemi con le mb asus. Mentre quando lavoravo in negozio i problemierano soprattuto con le mb versione oem... Comunque nessuna casa è esente da problemi, inoltre maggiori son le vendite maggiori son le probabilità di aver merce difettosa...
ThePunisher31 Marzo 2005, 12:44 #7
Ti posso assicurare che anche la Gigabyte di mobo farlocche ne ha fatte parecchie... le prime con KT400 davano errori di CRC casuali.
sbaffo31 Marzo 2005, 13:12 #8
per mia esperienza personale qualche asus mi si è guastata ma ne ho avute poche, invece le abit che avevo si sono rotte tutte(!) (erano 6 o 7 per PIII) e non le ho più prese, gigabite e msi nessun problema ma anche qui poche, ma forse ora le cose sono cambiate.
ancheio31 Marzo 2005, 13:53 #9
Affermare che le Asus si rompone più spesso e che quindi sono scadenti è quantomeno sbagliato da un punto di vista statistico: Se hai il 30% di MB danneggiate in negozio ma Asus detiene più del 30% di mercato, allora in proporzione sono più valide di un altra marca, che magari detiene lo 0,5 e poi ne ha fallate per il 2 o 3%.
La matematica non la insegnano più?
IL PAPA31 Marzo 2005, 14:09 #10
Mi son trovato benissimo con Asus, aggiornare il bios molto spesso è semplice, chi si trova in difficoltà forse non ha molta esperienza, d'altronde l'aggiornamento del bios non sempre è da considerarsi un'operazione semplice.

Le uniche Asus con cui ho avuto problemi sono quelle che montano un chipset Via, problemi di guasti con Sata, per il resto da quando uso MoBo con chip Intel mi trovo benissimo, e di modelli ne ho provati, su un 300-400 MoBo Asus vendute, statisticamente ho avuto problemi con 3-4 al massimo, poi dipende anche da quanto sono smanettonii clienti, molto spesso spaccano e poi tornano in noegozio dicendo semlicemente: non va +. ma questo è un altro discorso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^