Gigabyte Z490, una gamma completa con tanti modelli Aorus

Gigabyte Z490, una gamma completa con tanti modelli Aorus

Gigabyte ha svelato l'offerta di motherboard Z490 per le nuove CPU Intel Core di decima generazione. L'azienda ha sfornato una lineup completa con tantissimi modelli Aorus, tra cui spiccano la Xtreme e la Xtreme WaterForce.

di pubblicata il , alle 19:45 nel canale Schede Madri e chipset
GigabyteCoreIntel
 

Gigabyte ha presentato (al momento) un totale di quattordici schede madre Z490, di cui otto modelli Aorus, compatibili con i nuovi processori Intel Core di decima generazione. Per quanto riguarda le soluzioni Aorus, Gigabyte afferma che le nuove Z490 integrano heatpipe fino al 33% più grandi rispetto ai modelli Z390 per migliorare il raffreddamento, velocità DDR4 fino al 10% superiori e una rinnovata sezione di alimentazione che riduce del 22% i picchi di tensione.

Alcune motherboard Aorus hanno condensatori polimerici al tantalio che garantiscono una ripresa il 50% più veloce da una situazione transitoria, riducono i picchi di tensione e offrono un'alimentazione più stabile ed efficiente alla CPU. La tecnologia Xtreme Memory garantisce un segnale più pulito e privo di interferenze agli slot di memoria DDR4. Infine, l'azienda taiwanese ha applicato un progetto Direct Touch II & Fins Array II rinnovato con heatpipe più spesse e heatsink con un maggior numero di alette per migliorare le prestazioni termiche.

Al vertice dell'offerta troviamo le soluzioni E-ATX Z490 Aorus Xtreme e Xtreme WaterForce, due schede madre curate come non mai sotto ogni punto di vista, con un VRM contraddistinto da 16 fasi con stadi da 90A alimentato da due connettori a 8 pin. Tra le peculiarità delle schede abbiamo il controller Ethernet 10G di Aquantia, che si aggiunge a un controller Intel 2.5G e alla connettività Wi-Fi 6. La Xtreme è dotata di una sorta di armatura che secondo Gigabyte migliora la dissipazione del calore prodotto dai componenti, anche gli SSD M.2. Stesso discorso per la WaterForce, ma con l'ausilio del liquido che raffredda CPU, VRM e PCH.

Le schede madre Aorus Z490 sono pubblicizzate come pronte per supportare il PCI Express 4.0, che tuttavia sarà verosimilmente attivato solo con l'arrivo della futura gamma di CPU Intel Core "Rocket Lake" - a detta della stessa Gigabyte installabile sulle schede Z490. Al momento quindi tutte le schede madre offrono connettività PCI Express 3.0.

La gamma prosegue poi con la Z490 Aorus Master (ATX), dotata di un VRM con 14 fasi (90A) e con qualcosa in meno delle top di gamma, come il controller Ethernet 10G di Aquantia - meno elaborato anche tutto il sistema di raffreddamento. La Z490 Aorus Ultra è molto simile, ma ha un VRM con 12 fasi e perde qualche porta.

Di questa motherboard c'è anche una variante G2 identica, ma con differente colorazione. Chiudono poi la gamma Aorus i modelli con VRM a 12 fasi Aorus Pro AX (Wi-Fi 6 integrato) e Aorus Elite. Interessante la soluzione mini ITX Z490I Aorus Ultra, con un VRM a 8 fasi. Per quanto riguarda il resto dell'offerta, c'è una motherboard per creatori di contenuti chiamata Z490 Vision G (in arrivo anche un modello D) e altre soluzioni come la Z490M (micro ATX) e la Z490 Gaming X. Tutte le specifiche e l'intera gamma sono visionabili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
totalblackuot7502 Maggio 2020, 21:59 #1
ma secondo voi conviene fare una piattaforma nuova con sti intel core di decima generazione?? Secondo me per uno che vuole Intel deve attendere i 7 nm..
euscar02 Maggio 2020, 22:40 #2
Belle sono belle, ma quanto costeranno quelle più economiche?

Dal thread delle CPU intel 8xxx e 9xxx erano emerse alcune informazioni sui prezzi delle tre Gigabyte Aorus top di gamma:

La Aorus xtreme waterforce costerà 1.299 dollari tasse incluse;
La Aorus xtreme liscia costerà 799 dollari tasse incluse;
La Aorus Master costerà 389.99 dollari tasse incluse.

Tra mobo e cpu il cambio di piattaforma non sembra molto conveniente ... si forse è meglio attendere i 10nm o addirittura i 7nm ... sicuramente lo è per me (e le mie esigenze), non so voi.
Sputafuoco Bill02 Maggio 2020, 23:26 #3
I connettori M.2 sono tutti controllati dal chipset Z490 o il primo è controllato dalla CPU come nei Ryzen?
frankie02 Maggio 2020, 23:43 #4
Io aspetto i Ryzen 4xxx
schwalbe03 Maggio 2020, 01:56 #5
Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
I connettori M.2 sono tutti controllati dal chipset Z490 o il primo è controllato dalla CPU come nei Ryzen?

Dal chipset, visto sul primo manuale che ho scaricato.

Originariamente inviato da: frankie
Io aspetto i Ryzen 4xxx

E io i Ryzen 9xxx!

Comunque mi scappa il contributo alla discussione dove il tema son mamme...

Tornando IT son curioso di sapere i prezzi al dettaglio, perché quelli sentiti fin'ora son altini, soprattutto rispetto alle CPU.
E non può esser il costo del chipset, come ipotizzato da qualcuno, sia per le tecnologie non particolarmente innovative, sia per il posizionamento. Sicuramente la sezione di alimentazione è più costosa. Forse necessitano di più strati di metallizzazioni come le X99/X299?
Vul04 Maggio 2020, 09:21 #6
Originariamente inviato da: frankie
Io aspetto i Ryzen 4xxx


quoto.

Intel sta rivendendo gli stessi processori di prima su chipset nuovo...ma che vergogna...prezzi di queste mobo cmq a dir poco assurdi.
Gioman04 Maggio 2020, 16:38 #7
Le mobo con chipset B460 sono consigliabili su cpu con tdp non troppo alto oppure è consigliabile sempre andare sullo z490?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^