Gigabyte United vicina alla fine?

Gigabyte United vicina alla fine?

La joint venture tra Asustek e Gigabyte sarebbe arrivata al termine prima ancora di dare risultati concreti sul mercato: attesi annunci il prossimo 17 Marzo

di pubblicata il , alle 09:04 nel canale Schede Madri e chipset
Gigabyte
 

Il sito OCworkbench riporta, a questo indirizzo, alcune indiscrezioni su Gigabyte United, joint venture stretta tra Gigabyte e Asustek, potrebbe essere arrivata ad un termine prima ancora che abbia di fatto iniziato a generare i primi risultati pratici.

Il prossimo 17 Marzo è in programma un annuncio da parte di entrambe le aziende, e questo farebbe pensare ad una conclusione della joint venture. C'è da segnalare che indiscrezioni simili sono emerse nel corso degli scorsi mesi, smentite tuttavia dai fatti; in ogni caso i frutti pratici di questo accordo tardano a manifestarsi, almeno per il momento.

La fonte segnala come Gigabyte avesse un accordo di produzione di alcune schede madri delegate a Foxconn; a seguito della creazione della joint venture questa produzione è stata tolta a Foxconn, ma non girata come logico attendersi ad Asustek ma a Baocheng's JingCheng Technologies. Inoltre, a metà Gennaio la joint venture non aveva ricevuto i fondi iniziali che Asustek avrebbe dovuto immettere, mentre a Febbraio la rivale Foxconn avrebbe intentato un'azione legale per concorrenza sleale da parte della joint venture nel mercato europeo.

Gigabyte United Incorporated, questo il nome scelto per la nuova joint venture, ha iniziato ufficialmente ad operare lo scorso 7 Dicembre; in questa data tutte le operazioni legate ai prodotti schede madri e video a marchio Gigabyte sono passate sotto il controllo della nuova joint venture.

L'accordo, già precedentemente autorizzato dal consiglio di amministrazione di Gigabyte, è stato approvato nel corso del mese di Novembre dagli azionisti della compagnia. Gigabyte United Incorporated è costituita con un capitale iniziale di 8 miliardi di dollari, con partecipazioni al 51% da Gigabyte e al 49% da Asustek. Dandy Yeh, presidente di Gigabyte, ha assunto anche la presidenza della nuova realtà.

Di seguito i link ad alcune precedenti notizie incentrate sull'accordo tra Gigabyte e Asustek:

Accordi di integrazione e crescita anche per MSI
La competizione tra produttori di schede madri sembra spingere MSI verso la creazione di partnership e accordi forti con altri produttori

Gigabyte United Incorporated: via alle operazioni il 7 Dicembre
Tra pochi giorni entrerà all'opera la nuova joint venture siglata tra le due aziende taiwanesi Gigabyte e Asustek

Gigabyte e Asustek: in arrivo una joint-venture
I due colossi taiwanesi sono pronti a costituire una nuova realtà, la cui maggioranza resterà nelle mani di Gigabyte

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sp4rr0W12 Marzo 2007, 10:06 #1
Meglio così... Gigabyte fa già degli ottimi prodotti non ha senso che si appoggi ad Asus
Rubberick12 Marzo 2007, 11:19 #2
No e' che stanno pensando di cambarle nome in Terabyte UberCorp..
SpyroTSK12 Marzo 2007, 11:59 #3
un bel nome che potrebbero usare sarebbe Picotek
JohnPetrucci12 Marzo 2007, 15:19 #4
Originariamente inviato da: Sp4rr0W
Meglio così... Gigabyte fa già degli ottimi prodotti non ha senso che si appoggi ad Asus

Concordo pienamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^