Gigabyte annuncia il supporto per AM3

Gigabyte annuncia il supporto per AM3

Anche il produttore taiwanese rende pubblici i bios per rendere compatibili le proprie schede madri con le prossime CPU a 45nm di AMD

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 12:30 nel canale Schede Madri e chipset
GigabyteAMD
 

Come già fatto in precedenza da MSI e Asus, anche Gigabyte rende pubblica la lsita di schede madri che, almeno inizialmente, supporteranno in modo corretto le prossime CPU di AMD. I prodotti presenti nella lista sono basati su chipset AMD 90FX, 790GX, 790X, 770, 780G, 740G e Nvidia nForce 750a SLI e 8200.

Una delle caratteristiche più interessanti circa le CPU di prossima generazione AMD riguarda la compatibilità meccanica con il vecchio socket, come ricorda Giuseppe Amato nel corso della sua intervista. Ecco la lista completa dei modelli supportati:

Tabella schede madri gigabyte

Per tutti i possessori di schede madri gigabyte è possibile scaricare i bios aggiornati a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daywatch8519 Novembre 2008, 13:19 #1
Al momento attuale il mio Q6600 Intel supera il piu veloce Phenom in commercio, quando l'AMD tornerà ad essere competitiva anche con le prestazioni, allora potrei pensare ad un passaggio ad AMD.
In ogni caso tutte le schede madri Gigabyte sono sempre state di ottima qualità e personalmente possiedo una GA-P35-DS3R e sono veramente contento delle prestazioni e della stabilità, e anche dell'overclock...ho spinto il Q6600 fino a 3,2 Ghz rimanendo stabilissimo sia sui giochi che nel normale uso quotidiano...e la temperatura sale fino a 47° al massimo con dissipatore zalman cu9500. OTTIMO
3l3v3n19 Novembre 2008, 13:33 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skmadr...-am3_27221.html

Anche il produttore taiwanese rende pubblici i bios per rendere compatibili le proprie schede madri con le prossime CPU a 45nm di AMD

Click sul link per visualizzare la notizia.


Ottimo per chi aveva scelto una cpu di ripiego in attesa di un calo dei quad di amd.

Originariamente inviato da: daywatch85
Al momento attuale il mio Q6600 Intel supera il piu veloce Phenom in commercio, quando l'AMD tornerà ad essere competitiva anche con le prestazioni, allora potrei pensare ad un passaggio ad AMD.
In ogni caso tutte le schede madri Gigabyte sono sempre state di ottima qualità e personalmente possiedo una GA-P35-DS3R e sono veramente contento delle prestazioni e della stabilità, e anche dell'overclock...ho spinto il Q6600 fino a 3,2 Ghz rimanendo stabilissimo sia sui giochi che nel normale uso quotidiano...e la temperatura sale fino a 47° al massimo con dissipatore zalman cu9500. OTTIMO


Commento molto inerente alla news
Aegon19 Novembre 2008, 13:43 #3
[OT]
Originariamente inviato da: daywatch85
Al momento attuale il mio Q6600 Intel supera il piu veloce Phenom in commercio, quando l'AMD tornerà ad essere competitiva anche con le prestazioni, allora potrei pensare ad un passaggio ad AMD.
In ogni caso tutte le schede madri Gigabyte sono sempre state di ottima qualità e personalmente possiedo una GA-P35-DS3R e sono veramente contento delle prestazioni e della stabilità, e anche dell'overclock...ho spinto il Q6600 fino a 3,2 Ghz rimanendo stabilissimo sia sui giochi che nel normale uso quotidiano...e la temperatura sale fino a 47° al massimo con dissipatore zalman cu9500. OTTIMO


Se vai in giro per la città con un cartellone "Imho ce l'ho più grosso " fai la stessa figura.
[/OT]]

Buono anche loro. Aver mantenuto la compatibilità di socket e chipset è una cosa ottima davvero, speriamo le prestazioni valgano la spesa

Buona AMD!
za8719 Novembre 2008, 14:02 #4
@ daywatch85
se ci davi anche le previsioni del meteo facevi il commento più [OT] della giornata...peccato sarà per un'altra volta.

secondo me amd ha fatto benissimo a mantenere la compatibilità speriamo che rendano questi AM3!
82screamy19 Novembre 2008, 14:05 #5
Il logo Gigabyte ha un non so che di Commodore...mmm...
Vodka19 Novembre 2008, 14:10 #6
Non capisco una cosa, per ignoranza probabilmente.

Come mai nella roadmap sono segnate già parecchie revision dello stesso modello di mainboard con aggiornamenti hardware o di bios?

Intendo, teoricamente la revision non dovrebbe sorgere nel caso in cui ci siano stati alcuni problemi o migliorie da fare rispetto alla versione precedente senza mettere sul mercato un prodotto imperfetto, oltre al fatto che il bios lo aggiorni?
Cioè con altro chipset potrebbe avere benissimo un nome diverso piuttosto che un rev 2.0, che poi al momento dell'acquisto è abbastanza incasinante, mentre dal lato bios non basta un update o la vecchia speranza che quella prodotta fisicamente dopo abbia il bios aggiornato.
Non mi giustifico proprio quel rev 2.0 programmato, e mi sa anche che ho fatto un giro di parole assurdo...
MiKeLezZ19 Novembre 2008, 14:20 #7
Questo socket compatibile AM2, AM2+, AM3 è molto gradito
Jabberwock19 Novembre 2008, 14:53 #8
Bene bene, pensavo che alla Gigabyte si fossero dimenticati del supporto alle CPU AM3!
Fos19 Novembre 2008, 15:15 #9
Originariamente inviato da: Vodka
Come mai nella roadmap sono segnate già parecchie revision dello stesso modello di mainboard con aggiornamenti hardware o di BIOS?
Sono schede già in commercio e revisionate in strada.

Se si conosce lo stile Gigabyte, basta vedere la versione dei BIOS per accorgersene (partono da F con il numero o la lettera a crescere...)

In pratica, Gigabyte stà aggiungendo - tramite BIOS - il supporto alle nuove CPU AMD (a ben vedere, gran parte degli aggiornamenti bios sono dedicati a questo) anche nelle MB che in principio non l'avevano.

C'è da dire che, considerando l'occasione della compatibilità del socket, sarebbe strano, per qualunque costruttore, un comportamento diverso... (giusto se le nuove CPU richiedessero un'alimentazione superiore, ma non è questo il caso)
cracovia19 Novembre 2008, 15:20 #10
Ma scusate (piccola perplessità, non sarebbe più corretto dire che quelle schede supportano il Phenom II?

Cioè, sono schede madri AM2+ su cui col nuovo bios ci starà anche il PhenomII. Le schede socket AM3 sono un'altra cosa.

E' così o mi sono perso qualcosa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^