GeIL annuncia moduli DDR SDRAM a 550MHz

GeIL annuncia moduli DDR SDRAM a 550MHz

Seguendo quanto già messo in atto da Corsair, anche GeIL presenta le proprie soluzioni a 550MHz

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:00 nel canale Schede Madri e chipset
CorsairGeIL
 

Seguendo le orme di Corsair e di alcuni altri produttori di moduli di memorie, GeIL, produttore di componenti per PC dedicati all'utenza overclock ed enthusiasts, ha presentato i nuovi moduli di memoria DDR con frequenza operativa di 550MHz.

GeIL è stato il primo produttore a realizzare moduli DDR SDRAM a 533MHz nella metà del 2003. Tali moduli sono provvisti di chip a 3.5ns e PCB a 6 livelli e sono equipaggiati con dissipatori di calore in rame. La tensione operativa è tra 2,6V e 2,95V. I moduli a 500MHz utilizzano timings 2,5-7-4-4 mentre i moduli a 533MHz sono impostati a 3-8-4-4.

Con i moduli a 550MHz, GeIL ha aggiunto un particolare sticker termico sui dissipatori dei propri moduli. Tale sticker permette agli utenti di monitorare la temperatura dei dissipatori e aiutare gli utenti stessi ad evitare problemi di overheating nelle pratiche di overclock.

Corsair, prima compagnia ad aver lanciato moduli DDR SDRAM a 550MHz, fornisce invece una serie di moduli provvisti di indicatori luminosi per monitorare lo stato di carico della memoria di sistema.

GeIL ha dichiarato che i nuovi moduli a 550MHz saranno disponibili solamente in kit Dual Channel Ultra Platinum.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder10 Marzo 2004, 15:34 #1
Carina l'idea degli stickers termici!! Molto utile per gli oclockers
Spazius10 Marzo 2004, 15:48 #2
si e mi piacciono anche di piu dei led di corsair...
SilverLian10 Marzo 2004, 17:16 #3
Vero, molto belle le corsair coi led
the.smoothie10 Marzo 2004, 17:46 #4
Abbastanza aggressivi come timings le ddr@500Mhz.

Ciauz!
Dumah Brazorf10 Marzo 2004, 18:39 #5
Ma la tensione di alimentazione qual'è in definitiva?
Ci si lamentava ieri per i 2,85V richiesti da quelle memorie "certificate" per 560MHz e per queste si parla addirittura di 2,95V!!!
Ciao.
atomo3710 Marzo 2004, 19:02 #6
belline ste ram, però non è il massimo dover infilare la testa el case per verificare la temperatura
lasa11 Marzo 2004, 09:35 #7
Ottime ma poi tutto dipende dal prezzo.....
dragunov11 Marzo 2004, 14:09 #8
2,95V volt wow!
ma avranno sicuramente un prezzo elevatissimo e io preferisco investire i miei soldi in ddr2 tra un pò (bel pò.
io mi rivolgerei al massimo ai moduli recensiti da bai qualche giorno fa!

KuroutoShikou ha rilasciato moduli di memoria operanti a 560MHz, ovvero 10MHz in più rispetto ai Corsair XMS4400 a 550MHz. I moduli sono basati su chip HY5DU56822CT-D5 Hynix, realizzati in package TSOP e sono disponibili in taglio da 512MB. Questi moduli non sono provvisti di dissipatori di calore, fattore abbastanza inusuale per i moduli di memoria ad alte velocità.

Questi moduli sono in grado di operare con settaggi di latenza a 3-4-4 e tensione di 2,85V; giusto per riferimento i moduli Corsair XMS4400 operano con settaggi di 3-4-4-8 alla tensione di 2,75V.

Pare che un singolo modulo 512MB DDR560 sia commercializzato in Giappone ad un prezzo di 130 dollari, contro i 270$ dei moduli Corsair XMS2 CM2X512-4300 (DDR2). In USA i moduli CMX512-4400PT (550MHz) DDR sono commercializzati al prezzo di 195$ dove in media per moduli DDR a 533MHz il prezzo è di 160 dollari.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^