GDDR3: produzione in crescita per Samsung

GDDR3: produzione in crescita per Samsung

Samsung è fornitore esclusivo di NVIDIA e ATI per memorie GDDR3, il nuovo standard specificamente studiato per le schede video di nuova generazione

di pubblicata il , alle 15:38 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAATISamsung
 

Samsung è il primo tra i produttori di semiconduttori al mondo ad aver avviato la produzione di chip memoria GDDR3 da 256 Mbit ciascuno, specifici per l'impiego in schede video di ultima generazione, operanti a 1,4 Gbit al secondo di velocità.

I nuovi chip memoria hanno ricevuto standardizzazione ufficiale da parte del Jedec, l'organizzazione che raccoglie tutti i principali produttori di moduli memoria al mondo e che si occupa di standardizzare le differenti tecnologie di memoria rese diponibili sul mercato.

Samsung è, al momento attuale, l'unico fornitore di NVIDIA e ATI per moduli memoria GDDR3, adottati da entrambi i produttori per le proprie soluzioni video di prossima generazione note con i nomi in codice di NV40 e R420. Rispetto alle precedenti generazioni di memorie video, GDDR3 permette di ottenere una considerevole riduzione del calore generato durante il funzionamento, unita ad una generale semplificazione del layout delle schede. Le frequenze di lavoro massime dei moduli GDDR3, inoltre, sono superiori a quelle dei moduli DDR2, caratteristica che permette di raggiungere più elevati livelli di bandwidth della memoria video.

Il prossimo obiettivo per Samsung è l'introduzione di chip memoria GDDR3 da 256 Mbit ciascuno, capaci di operare a 2 gigabit al secondo. Le previsioni indicano una possibile data di completamento di questo progetto per la fine dell'anno.

Fonte:VR-Zone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DeMonViTo20 Aprile 2004, 17:26 #1
Senza concorrenza Samsung puo' fare il prezzo che vuole... Quindi niente lotta per abbattere i costi da parte di Ati e Nvidia... quindi ancora piu' alto il prezzo finale della skeda...

Sbaglio?
jappilas20 Aprile 2004, 17:38 #2
uhm, però in questo caso la mancanza di concorrenza non è dovuta (se non ho capito male) a royalty o contratti con vincoli di esclusività...

la GDDR è una ram standardizzata (con formalizzazione JEDEC) e il fatto che la stessa Samsung abbia ricevuto dal consorzio la validazione non significa che qualunque altro produtore non possa implementarla
è una questione di assicurare qualità e quantità nella produzione, per ora nelle memorie, samsung è quello che ci riesce "meglio"...
(ma mi ricordo che sulle Geforce 4 - e se non sbaglio anche FX - si ved(ev)ano tanti chip Infineon...
Luca6920 Aprile 2004, 17:43 #3
Si posso confermare che Infineon non sta a guardare
OverClocK79®20 Aprile 2004, 17:44 #4
le ultime forse le vedremo con NV45 e R450 mi sa

BYEZZZZZZZZZZZZZZ
massidifi20 Aprile 2004, 18:11 #5
ma scusate e per quanto riguarda le schede madri?....non conviene usarle anche in questo settore?...da come si legge sono migliori delle DDR2....
avvelenato20 Aprile 2004, 19:50 #6

forse costano troppo

come da soggetto.
anche gli schermi tft "costavano troppo" per essere utilizzabili su pc non portatili. Quando la resa aumenterà a tal punto da rendere convenienti le gddr3, probabilmente vedranno la luce anche sulle mobo.. come adesso stan per venire le ddr2 (che rispetto alle ddr1 prospettano potenzialità maggiori a fronte di minor consumi e W dissipati)
]AdmIn3^[20 Aprile 2004, 20:46 #7

2 moduli da 1ghz di ste robe qua?

circa 100000€ ?
T. Alexius20 Aprile 2004, 20:54 #8
ed altrettanti per una mobo ke li supporti (sempre ke esista)
jappilas20 Aprile 2004, 21:17 #9
Originariamente inviato da massidifi
ma scusate e per quanto riguarda le schede madri?....non conviene usarle anche in questo settore?...da come si legge sono migliori delle DDR2....


uhm, il fatto è che sono sì migliori delle ram (ddr2 ) usate sulle MB, nel senso che producono una banda (in GB/secondo) superiore,
ma (come dice anche la stessa sigla GDDR, la producono grazie ad un design ottimizzato, e accorgimenti specifici per le applicazioni grafiche (oltre a un' elevata frequenza di lavoro) che verrebbero vanificati in altri casi

la SGRAM (versione "grafica" standardizzata della SDRAM SDR e DDR ) è dual port, permette due accessi in un ciclo a una cella di memoria, uno in scrittura e uno in (ri)lettura
anni fa, matrox aveva introdotto una variante più o meno "esclusiva" chiamata W-RAM, più efficente della SGRAM perchè apparentemente permetteva più accessi...

intendo, la G-DDR3 dovrebbe essere una variante sofisticata della DD2 con accorgimenti simili o più evoluti, che però la rendono più sosfisticata (e quindi più critica) e costosa a parità di capacità, riducono la densità ottenibile dai chip e sono meno sfruttabili al di fuori dell' ambito grafico...
Vifani21 Aprile 2004, 01:03 #10
Ricordo che Matrox implementava quel tipo di memoria sulla Millenium II una scheda video che è rimasta la più veloce in ambito 2D per una vita.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^