Epox tornerà in attivo nel 2004

Epox tornerà in attivo nel 2004

Il produttore di schede madri dovrebbe tornare in attivo nell'anno in corso, grazie anche alla produzione all'esterno del 70% delle schede madri realizzate

di pubblicata il , alle 17:32 nel canale Schede Madri e chipset
 

Epox Computer, produttore taiwanese di schede madri appartenente alla categoria dei second-tier, si aspetta di tornare in attivo nel 2004 con un incremento nelle consegne di schede madri, periferiche Bluetooth, PC e nuovi prodotti come schede video e sistemi barebone.

La compagnia ha deciso di tagliare i costi di operazione delegando all'esterno la produzione del 70% circa delle schede madri, contro il 30% di un anno fa. Lo scorso anno la compagnia ha ridotto l'organico da 500 dipendenti a circa 230.

Epox inizierà a lavorare anche nei mercati dell'India, del Medio Oriente e del Sud-Est Asiatico, cercando di consegnare almeno 2 milioni di schede madri, contro gli 1,8 milioni del 2003 e gli 1,73 milioni del 2002.

La compagnia si è fissata l'obiettivo di consegnare 200.000 schede video nel 2004, avviando in questo mese di gennaio le consegne in volumi. Per promuovere il commercio delle proprie schede video, la compagnia ha intenzione di fornire una scheda video ogni dieci schede madri vendute ad un distributore.

La compagnia ha iniziato le consegne in volumi di sistemi barebone al ritmo di alcune migliaia di unità nel mese di dicembre e ha pianificato di passare a circa 10.000 unità nella seconda metà dell'anno. La compagnia ha intenzione di consegnare 120.000 sistemi barebone nel 2004.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder19 Gennaio 2004, 17:50 #1
Ho avuto una Epox poco tempo fa e mi è sembrata una bomba, con tanti settaggi fini per gli smanettoni...e ne sono rimasto entusiasta...peccano, non sapevo fosse in perdita. Epox fa ancora MoBo sentra troppi fronzoli, per puristi insomma. Aspettiamo sto KT880...
jolly_8219 Gennaio 2004, 17:57 #2
120.000 sistemi barebone nel 2004

Minchiola.... Nono sono pochi per un unico produttore... Ma questi Barebone vanno ad utenze private o anche in aziende?
Arruffato19 Gennaio 2004, 18:18 #3
"Epox tornerà in attivo nel 2004"

...Forse ...
manuele.f19 Gennaio 2004, 18:53 #4
pensavo avessero + dipendenti questo tipo di aziende...
vabbhè che poi è tutto automatico...per cui la mano d'opera necessaria è poca...
Mazzulatore19 Gennaio 2004, 19:55 #5
"La compagnia ha deciso di tagliare i costi di operazione delegando all'esterno la produzione del 70% circa delle schede madri, contro il 30% di un anno fa."

Delegando a chi?? A ASUS magari?
synchronicity19 Gennaio 2004, 19:56 #6
Io ho una Epox 8k3a+ (VIA KT333A) e mi trovo da favola...Con un Athlon XP 2400+ viaggio tranquillamente a 2300 Mhz (200 x 11,5). La mia prossima motherboard sarà ovviamente ancora Epox!
AlanBoo19 Gennaio 2004, 20:32 #7
sempre che delegando la produzione a terzi la qualità non diventi scarsa

[da un felice possessore di epox]
Fire Fox II20 Gennaio 2004, 01:46 #8
La mia Epox 8rda+ va che è una bomba e non mi ha mai dato il minimo problema
BlackBug20 Gennaio 2004, 12:12 #9

quoto

Fire Fox...che deduco abbia avuto anche lui un Malaguti oltre la Epox...eehhe
Helstar20 Gennaio 2004, 12:52 #10
synchronicity: ma a 200x2 di fsb con Via333 non vanno i clock AGP/PCI/IDE fuori specifica ? Sono 'fixed' ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^