EPIA-P710, nuova scheda Pico-ITXe da VIA

EPIA-P710, nuova scheda Pico-ITXe da VIA

VIA Technologies annuncia una nuova scheda madre per il settore embedded caratterizzata da una elevata modularità per le opzioni di I/O

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:29 nel canale Schede Madri e chipset
 

VIA Technologies ha annunciato la scheda VIA EPIA-P710, la prima soluzione "Single Board Computer" basata sulle nuove specifiche Pico-ITXe ratificate dallo Small Form Factor Special Interest Group (SFF-SIG), che consentono di offrire ai system integrator un approccio più razionale alla progettazione del sistema.

VIA EPIA-P710 è caratterizzata da un ingombro di 10cm x 7.2cm ed impiega il processore VIA C7 a 1GHz abbinato al chipset VIA VX800, a sua volta provvisto di sottosistema grafico integrato Chrome9 IGP con supporto a DX9 e decodifica per i formati MPEG-2/4, WMV9 e VC1. La scheda supporta fino a 2GB di memoria DDR, una periferica IDE, due periferiche S-ATA e dispone del controller VIA Vinyl HD Audio.

La nuova soluzione Pico-ITXe supporta fino a 4 moduli di espansione I/O personalizzabili, offrendo la possibilità di implementare in maniera molto flessibile e ad un costo contenuto i moduli per la connettività seriale per ogni esigenza. La scheda VIA EPIA-P710 è dotata di due connettori SUMIT (Stackable Unified Module Interconnect Technology) che integrano bus PCI Express, LPC, SPI e USB 2.0. SUMIT è uno standard aperto amministrato dal SFF-SIG.

“VIA è entusiasta di essere la prima ad offrire un prodotto realmente innovativo che sfrutta le dimensioni ultra compatte e l’espandibilità modulare delle nuove specifiche Pico-ITXe,” ha affermato Daniel Wu, Vice President della divisione VIA Embedded. “La nostra collaborazione con SFF-SIG ha generato un prodotto che porrà lo standard per il settore embedded e formerà il mercato per gli anni a venire.”

La VIA EPIA-P710 mette a disposizione agli sviluppatori una notevole libertà di personalizzazione delle sezioni di I/O attraverso l’aggiunta di moduli Pico-I/O, per quelle applicazioni, come l’automazione industriale, che richiedono l’acquisizione di dati e il monitoraggio dei processi. La scheda può anche essere utilizzata come una piattaforma stand-alone per il mid-range signage ed i chioschi informativi.

La scheda VIA EPIA-P710 sarà disponibile a partire da Dicembre 2008, con campioni disponibili per gli sviluppatori su richiesta. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia30 Ottobre 2008, 09:33 #1
è da molto tempo che vedo in USA realizzazioni con un picoITX dentro ad un pc normale.. due pc in uno.. e devo dire che iniziano ad allettarmi :-D
Haran Banjo30 Ottobre 2008, 09:37 #2
Bello, una mb scalabile!
Peccato per il procio C7, IMHO ormai troppo lento, sfruttabile solo per utilizzi particolari.
Wee-Max30 Ottobre 2008, 09:42 #3
beh per un muletto non è mica male!
Haran Banjo30 Ottobre 2008, 09:50 #4
Ho valutato a lungo l'acquisto di un Via Artigo per un muletto, alla fine ho preso un Eee box, proprio per il procio più performante in rapporto ai bassi consumi.
GByTe8730 Ottobre 2008, 10:01 #5
Per Cthulhu che figata... se solo non costasse un polmone...
gianni187930 Ottobre 2008, 10:28 #6
Originariamente inviato da: Wee-Max
beh per un muletto non è mica male!


certo, peccato il costo elevato....

spendere uno sproposito per un muletto è da pazzi, tanto vale prendersi un EEEbox con atom con bassissimi consumi
DevilsAdvocate30 Ottobre 2008, 12:17 #7
Una scheda con atom mini-itx costa sugli 80 dollari, e le soluzioni barebone ne costano sui 150,
sta robaccia lentissima VIA non la vende a meno di 200$ per la sola scheda e 300 per il barebone,
che se la tengano...
( come del resto si possono benissimo tenere il via nano finche' lo mettono 350$ al pezzo.... )
tmx30 Ottobre 2008, 13:35 #8
piace anche a me il pico...

le prestazioni (parlo del C7) di per sè non sarebbero così male (un serverino con qualche servizio base ci gira) ma diventano deludenti se rapportate al costo ancora ALTO...

per ora le pico le vedo ancora un pò come esercizi di stile...

quando costeranno 50€, e avranno un filino di prestazioni in più, me ne prenderò DUE! XD
za8730 Ottobre 2008, 14:21 #9
@DevilsAdvocate:
cavolo non pensavo costasserò così tanto!
cambio idea, punto all'eee box a questo punto
moddingpark30 Ottobre 2008, 15:07 #10
Sbaglio o quello sulla scheda aggiuntiva è uno slot AGP?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^