Eccedenza di scorte per i chipset Intel

Eccedenza di scorte per i chipset Intel

I produttori taiwanesi di schede madri registrano un'eccedenza di scorte per quanto riguarda i chipset Intel a causa di un insieme di fattori

di pubblicata il , alle 08:56 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Secondo alcune fonti, pare che le scorte di chipset per Pentium 4 presso alcuni principali produttori taiwanesi di schede madri hanno recentemente raggiunto il livello di un mese, rispetto alle normali quantità di due settimane.

La crescità delle quantità di scorta è dovuta alle basse vendite di schde madri nel secondo trimestre, al numero di chipset rilasciati sul mercato e a forniture addizionali arrivate sul mercato per via di canali distributivi esteri.

Gli sforzi di Intel per spingere le vendite presso i produttori di schede madri e presso di distributori, nonostante la debole domanda, hanno contribuito ad un "sovrappopolamento" degli inventari. Le consegne del secondo trimestre per i primi quattro produttori tiawanesi di schede madri dovrebbero calare del 16-17% circa su base trimestrale, ovviamente andando ad incrementare ulteriormente i livelli di scorte.

Negli inventari è compresa l'intera famiglia di chipset per Pentium 4, inclusi 848P e 845GV che latitano negli stock fin dal primo trimestre. La differenza di prezzo tra il listino ufficial dei Intel e il prezzo effettivo sul mercato è di circa 5-6 dollari per alcuni chipset, rispetto al normale gap di 1-2 dollari. Fattore, questo, che aiuta a complicare ulteriormente la situazione.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gendeath7917 Giugno 2004, 09:09 #1

ehhhh......

il mercato sceglie a chi dare fiducia! Evidentemente si pensava ad una richiesta più sostanziosa di chipset intel ma alla fine il mercato ha tirato da un altra parte.....vedrete che sarà ben difficile che ricapiti ancora! Guardate che il 16 /17 % di consegne in meno è un valore altissimo in questo settore!.

Inoltre: "Gli sforzi di Intel per spingere le vendite presso i produttori di schede madri e presso di distributori, nonostante la debole domanda, hanno contribuito ad un "sovrappopolamento" degli inventari" QUESTO E' IL PROBLEMA E NON QUEST'ALTRO "La crescità delle quantità di scorta è dovuta alle basse vendite di schde madri nel secondo trimestre, al numero di chipset rilasciati sul mercato e a forniture addizionali arrivate sul mercato per via di canali distributivi esteri." ciaooozzzz
malahead17 Giugno 2004, 09:19 #2
bene, allora speriamo ci sia un mega-svendita per vuotare i magazzini.....
magilvia17 Giugno 2004, 09:37 #3
pare che le scorte ... hanno...

schde madri

presso di distributori

il listino ufficial dei Intel

-_-
crismatica17 Giugno 2004, 10:50 #4

La conseguenza

Questo sta portando forse intel a perdere mercato ?
forse amd lo sta recuperando ?

certo che il 16% è veramente tantissimo perso in così poco tempo
forse intel è meglio che si muova a fare qualcosa di nuovo o ad abbassare il prezzi dei sui cpu che sono allucinanti
lasa17 Giugno 2004, 10:51 #5
Di solito si legge sempre il contrario.....
Wonder17 Giugno 2004, 10:57 #6

x magilvia

Eh si lo so, ma tanto l'unica risposta che otterrai qui è: perchè continui a visitare questo sito se non ti piace?
AndreKap17 Giugno 2004, 11:14 #7
magilvia, ti è sfuggito:
produttori tiawanesi

Wildlamb17 Giugno 2004, 12:08 #8
se è per questo, è sfuggito pure crescità

Mark-MBR17 Giugno 2004, 12:32 #9
Effettivamente si stanno riscontrando un po' troppi errori di battitura/grammaticali ultimamente. Non credo che le cose si risolvano invitando chi fà notare queste cose a visitare altri siti.
jgvnn17 Giugno 2004, 12:56 #10
e anche "tiawanesi" se è per quello ma non mi sembra molto costruttivo, leggiamo le news o correggiamo i temi degli alunni?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^