Due proposte Gigabyte per il segmento enthusiast

Due proposte Gigabyte per il segmento enthusiast

Due nuove schede madri top di gamma, per processori Intel e AMD, tra le novitò presentate da Gigabyte al Computex 2010

di pubblicata il , alle 13:34 nel canale Schede Madri e chipset
IntelGigabyteAMD
 

La diversificazione di prodotto di Gigabyte, nel settore delle schede madri, passa attraverso due proposte con dotazione accessoria estremamente ricca e soluzioni sviluppate per assicurare piena compatibilità con le configurazioni multi GPU, sia basate su schede video ATI come su quelle NVIDIA.

gigabyte_mobo_amd_computex_1.jpg (125643 bytes)

La scheda GA-890FXA-UD7 è basata su chipset AMD 890FX, abbinato a south bridge SB850; troviamo ben 6 slot PCI Express 16x, che permettono di gestire configurazioni CrossFireX con un massimo di 4 schede video anche con sistema di raffreddamento a due slot. Utilizzando 4 schede video contemporaneamente il segnale elettrico declassa a 8x, in quanto il chipset può gestire come massimo 32 linee per le schede video.

gigabyte_mobo_amd_computex_2.jpg (132896 bytes)

Tra le altre caratteristiche accessorie di questa scheda madre segnaliamo la presenza di controller USB 3.0, la presenza di un chip dedicato per lo sblocco dei core eventualmente integrati nel processore e disabilitati e due schede di rete Gigabit. Al momento attuale la quota di schede madri Gigabyte per processori AMD è indicativamente, come media tra le varie nazioni, pari al 30% del totale, con la restante parte basata invece su processori Intel. Per queste ultime soluzioni Gigabyte ha mostrato la nuova scheda GA-X58A-UD9, soluzione per processori Intel socket 1366 LGA che integra numerose nuove soluzioni tecniche ed è compatibile oltre ad ATI CrossFireX anche con tecnologia NVIDIA Quad SLI.

[HWUVIDEO="675"]X58 enthusiast da Gigabyte @ Computex 2010[/HWUVIDEO]

Questa scheda madre, come chiaramente osservabile nel video, ha soluzioni tecniche peculiari che la posizionano direttamente ai vertici di quanto disponibile sul mercato per le cpu Intel Nehalem. Da segnalare in particolare la circuiteria di alimentazione a 24 fasi, che può essere divisa in due blocchi da 12 fasi che vengono utilizzati alternativamente dal sistema ad ogni riavvio così da bilanciarne l'usura evitando che alcune delle fasi, sempre attive, possano subire un precoce danneggiamento e portare la scheda madre alla rottura. Un approccio di questo tipo, inoltre, permette di alimentare la cpu sino ad un massimo di 1.500 Watt quale massimo teorico, dimostrando come la circuiteria di alimentazione sia correttamente dimensionata anche per utilizzi estremi in overclock con azoto liquido.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NEON_GENESIS03 Giugno 2010, 13:44 #1
1500 WATT???...WOW
Geniale l'idea di usare le fasi alternativamente, io l'ho dico, sono pentito di aver preso asus...
robert198003 Giugno 2010, 13:51 #2
anche asus ce l'ha
Darkon03 Giugno 2010, 13:54 #3
io l'ho dico
PER FAVORE NON DIRLO!!!!

Comunque sia guarda che questa feature è la classica, passatemi il termine, vaccata per spillare soldi. Mai sentito su nessuna scheda madre la necessità di alternare l'alimentazione a meno che non si parli di sistemi veramente estremi ma proprio gli estremi del segmento estremo. In tutti gli altri casi anche per enthusiast è del tutto inutile.

IMHO stessa cosa con i 1.500watt.... se si parla di competizioni e azoto liquido OK.... ma "in casa" è del tutto inutile avere un massimale così alto tanto non ti ci avvicini nemmeno.

sarò contro corrente ma se dovessi scegliere delle feature da mettere nelle nuove schede madri sceglierei tutte cose MOLTO diverse da queste che francamente non mi sembrano granché innovative anzi più che altro numeroni per allocchi.
ThePunisher03 Giugno 2010, 14:14 #4
Originariamente inviato da: NEON_GENESIS
1500 WATT???...WOW
Geniale l'idea di usare le fasi alternativamente, io l'ho dico, sono pentito di aver preso asus...


E io pure visto che su questa mobo prima è saltata una LAN e stanotte, inspiegabilmente uno slot PCI-E!
Darkon03 Giugno 2010, 14:19 #5
E io pure visto che su questa mobo prima è saltata una LAN e stanotte, inspiegabilmente uno slot PCI-E!


Si vabbè come se su una gigabyte non potesse succedere. Certe cose succedono tanto su gigabyte, che su asus.... evitate di focalizzarvi sul singolo isolato incidente altrimenti temo che cmbierete marca di qualche pezzo come una banderuola al vento.

Purtroppo nelle componentistica PC per quanto un costruttore faccia componenti di qualità c'è sempre la variabile "culo" e ti può capitare il pezzo buono e quello farlocco.

Io a casa ho schede madri così vecchie che han su un pentium 1 a 100Mhz e ancora vanno e mi son capitate schede recentissime che si son rotte in 3x2 che erano ancora in garanzia.... altre ancora le ho da oltre 2 anni e non han mai dato problemi.... purtroppo così è.... alla fine devi indovinare la scheda giusta.
Alexx198603 Giugno 2010, 14:19 #6
GIà... ste cavolo de Asus sembrano buone ma hanno vita corta, me ne sono zompate 2 e ne ho viste zompare tante altre... Gigabyte forever
SaggioFedeMantova03 Giugno 2010, 14:24 #7
ma perche ci sono 7 pci express se poi ci si possono mettere massimo 4 schede video?
Faster_Fox03 Giugno 2010, 14:35 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skmadr...iast_32805.html

Due nuove schede madri top di gamma, per processori Intel e AMD, tra le novitò presentate da Gigabyte al Computex 2010

Click sul link per visualizzare la notizia.


khael03 Giugno 2010, 14:36 #9
Originariamente inviato da: NEON_GENESIS
....io l'ho dico.....


Link ad immagine (click per visualizzarla)
Futura1203 Giugno 2010, 14:39 #10
Originariamente inviato da: SaggioFedeMantova
ma perche ci sono 7 pci express se poi ci si possono mettere massimo 4 schede video?


Perchè ci sono anche schede audio esterne su slot Pci-express (finalmente hanno frullato l'arcaico PCI).
Senza contare che anche molti SSD (di quelli potenti e costosi) sono su slot Pci-express per avere più banda a disposizione,per quanto mi riguarda sono totalmente inutili tutti quegli slot,ma un utilità di fondo ce l'hanno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^