Domanda di componenti hardware ai minimi: si corre ai ripari

Domanda di componenti hardware ai minimi: si corre ai ripari

Stop agli annunci di importanti novità hardware e lotta sui prezzi: queste le due dinamiche che ci si attende verranno messe in atto dai produttori, in attesa che l'epidemia Coronavirus venga risolta a livello globale

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Schede Madri e chipset
AMDNVIDIA
 

Dopo un paio di mesi dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus si possono trarre i primi preliminari bilanci sull'impatto economico che questa ha generato. Digitimes, raccogliendo informazioni provenienti dai produttori di schede madri e schede video taiwanesi, evidenzia come l'impatto negativo sulle vendite di componenti hardware sia stato considerevole e non si attenda un ritorno alla normalità prima di molti mesi.

Nel mercato cinese, il primo colpito dall'epidemia, ha visto la domanda calare del 50% nei primi 2 mesi dell'anno rispetto a quanto registrato nello scorso anno. Non solo: le previsioni sono di una ripresa ai volumi storici non prima dell'estate.

Dinamica simile si ribalterà in un po' tutto il globo: una domanda ridotta da parte dei consumatori, unita alle difficoltà incontrate dai produttori asiatici nel momento di picco della diffusione del'epidemia, si sommano a dipingere uno scenario di mercato tutt'altro che roseo.

Due sono le dinamiche che potrebbero manifestarsi nel corso delle prossime settimane: da un lato uno slittamento nell'annuncio di nuove soluzioni hardware attese al debutto. Dall'altro una guerra sui prezzi, messa in atto per stimolare la domanda da parte dei consumatori di tutto il mondo.

Che i prossimi mesi non saranno il momento in cui attendersi importanti annunci di mercato trova conferma del reso in quanto avvento negli ultimi giorni. AMD ha annunciato i processori Ryzen 4000 per sistemi notebook ma ci vorranno settimane prima che i sistemi giungano in commercio; NVIDIA ha invece posticipato tutti gli annunci di novità previsti per la propria GTC ai prossimi mesi, segnalando come con la situazione attuale sia preferibile attendere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8818 Marzo 2020, 17:35 #1
raccogliendo informazioni provenienti dai produttori di schede madri e schede video taiwanesi

Mavà ? L'acqua calda han scoperto.

Perchè c'è qualcosa di nuovo da comperare lato VGA ? Siam ancora con le soluzioni di 2 anni fa.
Lato schede madri invece con AMD che consente di mantenere le vecchie cosa credevano fosse conseguito ?

Tutela per il consumatore ovviamente sotto lo zero, si svegliano solamente quando c'è da far cassa sfruttano il tema della concorrenza.

A casa mia seguendo la legge della domanda e dell'offerta mi aspetto un calo drastico dei prezzi a sto punto, ANZI mi correggo .... mi "aspetterei" ( perchè sò già che quando si tratta di tagliare .... ), visto che han usato la stessa logica per incrementare i prezzi nell'era del mining.

Due sono le dinamiche che potrebbero manifestarsi nel corso delle prossime settimane: da un lato uno slittamento nell'annuncio di nuove soluzioni hardware attese al debutto. Dall'altro una guerra sui prezzi, messa in atto per stimolare la domanda da parte dei consumatori di tutto il mondo.
Si si rimandate, così continuerà a non esserci nulla di nuovo.
La gente poi dovrebbe comperare soluzioni pronte a diventare obsolete appena il mercato si riprenderà ?
E pensare che per fare analisi di questo tipo questa gente deve pure conseguire una laurea ....

Ma pensano che per i prodotti del mercato retail la distribuzione avvenga veramente tramite negozi fisici e che non li comperiamo solo perchè non possiamo uscire di casa ?
Tirassero fuori le VGA High End 7nm piuttosto, che al resto ci pensa Amaz0n.

Amazon funziona ancora ( anche se c'è qualche giorno di ritardo ), qualcuno glielo dica.
LL118 Marzo 2020, 17:47 #2
ma che strano eh...
puppatroccolo18 Marzo 2020, 17:51 #3
Abbassate i prezzi, merdacce!
fatantony18 Marzo 2020, 18:19 #4
Per quanto riguarda gli SSD, mi pare che i prezzi siano in aumento... Un esempio (poi è vero che una rondine non fa primavera):

SSD Samsung 860 EVO 500GB

Acquistato l'8 Gennaio a 72,60€, ora si trova a 84,62€ dallo stesso venditore...

Se qualcuno avesse dati diversi, li posti... sarò felice di essere smentito
no_side_fx18 Marzo 2020, 19:13 #5
no confermo nelle ultime due settimane sono aumentati i prezzi su tutto ciò che concerne memorie, ovvero ssd, ram, ecc...
gianluca.f18 Marzo 2020, 20:21 #6
Schede video non ho visto cali su Amazon,scommettiamo che non ci sarà nessuna guerra dei prezzi?
nickname8818 Marzo 2020, 20:41 #7
Originariamente inviato da: no_side_fx
no confermo nelle ultime due settimane sono aumentati i prezzi su tutto ciò che concerne memorie, ovvero ssd, ram, ecc...
Sarà colpa della solita "inondazione" annuale a Taiwan.
Saka18 Marzo 2020, 21:43 #8
Tu non capisci! A Taiwan ogni anno ci sono inondazioni, incendi, black out, terremoti ed eruzioni vulcaniche che nemmeno nell'apocalisse! Pentiti che sei ancora in tempo! Rifuggi la scimm... ehm, la tentazione ed abbandona il peccato altrimenti chissà cos'altro manderanno gli dei su Taiwan!
marco_iol19 Marzo 2020, 08:41 #9
Originariamente inviato da: fatantony
Per quanto riguarda gli SSD, mi pare che i prezzi siano in aumento... Un esempio (poi è vero che una rondine non fa primavera):

SSD Samsung 860 EVO 500GB

Acquistato l'8 Gennaio a 72,60€, ora si trova a 84,62€ dallo stesso venditore...

Se qualcuno avesse dati diversi, li posti... sarò felice di essere smentito

Aggiungo Crucial MX500 1 tb, che costa circa 120 €, quando tra novembre e dicembre scorsi era arrivato a 99 €
zoomx19 Marzo 2020, 09:25 #10
Originariamente inviato da: fatantony
Per quanto riguarda gli SSD, mi pare che i prezzi siano in aumento... Un esempio (poi è vero che una rondine non fa primavera):

SSD Samsung 860 EVO 500GB

Acquistato l'8 Gennaio a 72,60€, ora si trova a 84,62€ dallo stesso venditore...

Se qualcuno avesse dati diversi, li posti... sarò felice di essere smentito


Camelcamel monitorizza i prezzi su Amazon con tanto di grafici, ce n'é anche un'altro analogo ma non mi rocordo il nome.
Si può così avere lo storico dei prezzi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^