Debutta la prima scheda madre Asus della famiglia ROG Strix

Debutta la prima scheda madre Asus della famiglia ROG Strix

Si tratta del modello ROG Strix X99 Gaming, una soluzione per processori socket 2011-v3 che sarà compatibile anche con le future CPU Core della famiglia Broadwell-E che Intel si appresta a presentare sul mercato

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Schede Madri e chipset
ROGCoreIntelASUSStrix
 

Asus ha annunciato la prima scheda madre della famiglia ROG Strix, brand che abbiamo visto alcune settimane fa abbinato ad un notebook gaming di prossimo debutto sul mercato. La strategia dell'azienda taiwanese è ancora più chiara ora: abbinare ai prodotti della famiglia ROG, Republic of Gamers, anche una nuova linea con brand Strix che possa rappresentare una famiglia di prodotti più accessibile per prezzo per quanto comunque posizionata nel segmento di fascia alta del mercato.

asus_strix_rog_x99_2.jpg (110666 bytes)

La nuova scheda prende il nome di ROG STRIC X99 Gaming e come il nome lascia chiaramente intendere è basata su chipset Intel X99, abbinata quindi a socket 2011-v3 per i nuovi processori Intel della famiglia Broadwell-E al debutto nel corso delle prossime settimane.

La scheda prevede una dotazione accessoria particolarmente ricca, con 4 slot PCI Express 16x meccanici affiancati da due slot PCI Express 1x. Il sottosistema audio è quello SupremeFX già visto in altri prodotti Asus, mentre la scheda di rete Gigabit è affiancata da una WiFi con supporto MU-MIMO. Lo storage onboard prevede supporto a periferiche SATA accanto a quelle M.2, SATA Express e U.2 oltre alla possibilità di gestire collegamenti con periferiche USB anche in standard 3.1.

asus_strix_rog_x99_1.jpg (152000 bytes)

Non manca la possibilità di configurare i led presenti sul PCB, così da modificare l'illuminazione della scheda a seconda degli altri componenti installati e delle preferenze personali dell'utente. La scheda è stata per il momento solo annunciata, senza informazioni specifiche su prezzo e disponibilità. E' plausibile che questo prodotto troverà nel Computex 2016 di Taipei, tra meno di 3 settimane, la propria vetrina di lancio al pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tda9011 Maggio 2016, 09:30 #1
Non capisco proprio perché c'era bisogno di un'altra famiglia ROG.
Prima era più logico:
ASUS - Utenti Normali / Professionali
ASUS ROG - Utenti Gaming

Adesso mi hanno messo Asus Rog STRIX che sarebbe per utenti gaming budget o cosa?
Goofy Goober11 Maggio 2016, 09:58 #2
Originariamente inviato da: tda90
Adesso mi hanno messo Asus Rog STRIX che sarebbe per utenti gaming budget o cosa?


Esatto.
Teoricamente sarebbe come dire Asus Rog Barbons edition.

Che in realtà se vai a vedere i prezzi, le schede video STRIX e gli accessori da gioco STRIX (tastiere-mouse) costano comunque uno sfracello di soldi.

IMHO vogliono solo confondere un po' le idee cercando di vendere schede non top di gamma a prezzo da top o quasi.

Vediamo a quanto posizioneranno questa scheda madre.
Portocala11 Maggio 2016, 09:59 #3
Adesso qualsiasi cosa deve avere RGB, sia esso, mouse, chiavetta usb, scheda madre, addiritura dissipatori (vedi CoolerMaster).

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Davis511 Maggio 2016, 10:12 #4
la serie strix credo sia dedicata a quella fascia di utenza che commette atti impuri con la mano destra visualizzando i benchmark all'ombra delle lucette a led colorate sui componenti...
al13511 Maggio 2016, 10:13 #5
brutte come la morte.
Goofy Goober11 Maggio 2016, 10:18 #6
Originariamente inviato da: Portocala
Adesso qualsiasi cosa deve avere RGB, sia esso, mouse, chiavetta usb, scheda madre, addiritura dissipatori (vedi CoolerMaster).


è la moda

ma perlomeno meglio i led RGB quelli fissi

Originariamente inviato da: Davis5
la serie strix credo sia dedicata a quella fascia di utenza che commette atti impuri con la mano destra visualizzando i benchmark all'ombra delle lucette a led colorate sui componenti...


non cominciamo a offendere, perchè intanto lo stesso discorso vale in ugual misura per ogni scheda/prodotto marchiato "gaming" che ha inondato il mercato da anni ormai...

Originariamente inviato da: al135
brutte come la morte.


a me sembrano esattamente uguali, o perlomeno molto simili, a tutte le schede serie X99 di Asus (e anche di altri produttori).
Ginopilot11 Maggio 2016, 10:45 #7
La scheda madre delle Winx!
maxoverclock11 Maggio 2016, 12:02 #8
Le EPOX erano schede madri cazzute, le rivoglioooooo

al13511 Maggio 2016, 12:14 #9
Originariamente inviato da: Goofy Goober

a me sembrano esattamente uguali, o perlomeno molto simili, a tutte le schede serie X99 di Asus (e anche di altri produttori).



non direi, la scheda madre, piu sobria è e meglio impatta con il resto, nonchè molto piu modificabile a propria scelta.
piccolo esempio matx
http://i1-news.softpedia-static.com/images/news2/evga-outs-bios-1-01-for-its-new-x99-micro-2-motherboard-update-now-491516-7.jpg


oppure atx
http://www.xtremehardware.com/images/stories/Gigabyte/News/GIGABYTE_X99_Gaming_5_01.jpg

troppi accrocchi fanno ribrezzo, poi de gustibus...
monster.fx11 Maggio 2016, 13:12 #10
Originariamente inviato da: maxoverclock
Le EPOX erano schede madri cazzute, le rivoglioooooo
L

Una delle mie prime MoBo per K6II!!! Una roccia!

E le ABIT dove le mettiamo???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^