DDR400: dopo Intel, anche VIA e SiS si ritirano

DDR400: dopo Intel, anche VIA e SiS si ritirano

I due produttori taiwanesi non supporteranno più memorie DDR400

di pubblicata il , alle 12:29 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Non è certo roseo il destino delle memorie DDR400: anche SiS e VIA hanno deciso di cancellare i futuri prodotti con supporto DDR400 ed hanno negato il supporto di questo tipo di memoria nei loro attuali prodotti.

nVidia, però, include ancora nella lista delle specifiche dell'nForce2 il supporto a questo tipo di memoria, anche se vi sono forti dubbi sull'effettiva adozione di questo tipo di RAM per l'utilizzo in configurazioni dual-channel.

Vediamo quali sono stati i punti salienti della "vita" delle memorie DDR400:

  • Inizi del 2002. I produttori taiwanesi di memorie e chipset (tra cui VIA e SiS) parlano di un tipo di memoria DDR SDRAM in grado di funzionare a 400MHZ.Sono a conoscenza del fatto che l'idea non piace ad Intel e decidono di includere il supporto alle DDR400 nella futura linea di prodotti.
  • CeBIT Hannover 2002. nVidia mostra il nuovo nForce620, con memoria Samsung DDR400 e operante in modalità dual-channel. La tanto annunciata produzione in massa dell'nForce620 non è mai stata messa in atto.
  • Computex Taipei 2002. SiS e VIA, così come i produttori di memorie, hanno dato molte dimostrazioni dei prodotti e rivelazioni riguardo ai futuri progetti in questa direzione.
  • Luglio 2002. Primi test indipendenti su queste memorie, che le hanno classificate come "lente ed instabili". Maggiore cautela da parte dei produttori di chipset.
  • Agosto 2002. Ritardi per l'implementazione del supporto, i produttori di mainboard costretti a dichiarare da soli il supporto DDR400.
  • IDF Fall 2002. Dichiarata intenzione di Intel a non adottare memorie DDR400.

Il risultato di tutti questi mesi è quanto detto in apertura della news, ovvero che nemmeno VIA e SiS supporteranno la memoria DDR400.

Fonte: xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pinco Pallino #118 Settembre 2002, 12:49 #1

Re:

A Intel veramente manco gli e` passato per l'anticamera del cervello di supportare le DDR400.
Senza uno standard alle spalle non sono altro che memorie da overclock...
Marino518 Settembre 2002, 12:54 #2

Mah

Tutto sommato per ora i test dimostrano che le 3200 cl 2.5 sono circa uguali alle 2700 cl 2, ma se provassero le TwinMOS da cl 2 penso che i risultati sarebbero stati diversi... E poi col Athlon col bus a 333, bastava passarlo a 400 in sincronia con le RAM... e l' allora facceva il cul* al P4...
gaus18 Settembre 2002, 13:43 #3

Re:

e basta con sti paragoni!!...
i processori non devono fare il culo a nessuno...
The Saint18 Settembre 2002, 13:44 #4

Re: io non capisco dove sia il problema....

intanto specifico che sono un felicissimo possessore di una mainboard con chipset Sis645DX, l'Asus P4S533 e di un fortunato banco di DDR Samsung 2700.
Da quando ho montato tale sistema, non ho MAI fatto funzionare le DDR a meno di 200mhz! E il sistema è stabile e veloce! I timing sono quasi al max, 2.5/2/2/4/1T a 2,7v....
Perchè tutte queste polemiche su ste benedette DDR400?? Tutti questi tira e molla?? A me sembra che funzionino bene... e le mie non sono nemmeno "certificate" per quelle frequenze!
A me sorge il dubbio che non sia tanto una questione di chipset, bensì di DDR fufa spacciata per top model... o mi sbaglio??

Poi, tra ddr400 cas 2.5/tutto il resto al max e ddr cas 2/tutto il resto al max, c'è una SOSTANZIALE differenza!! Tanto che nel mem test di sandra passo dai 2600/2700 ai 2950/3000.... (su un sistema P4 a 533fsb)

ciao
The Saint18 Settembre 2002, 13:45 #5

Re:

Poi, tra ddr400 cas 2.5/tutto il resto al max e ddr333 cas 2/tutto il resto al max, c'è una SOSTANZIALE differenza!! Tanto che nel mem test di sandra passo dai 2600/2700 ai 2950/3000.... (su un sistema P4 a 533fsb)

avevo dimenticato un ddr333...

ciao
giorgiobusoni18 Settembre 2002, 13:46 #6

Re:Mah

Si, ma solo al p4 con le dimm e le ddr: infatti non credo che i p4 fsb533 con memorie rimm pc1066 possano essere battuti tanto facilmente... anche pechè anche a parità di banda i p4 sono molto più stabili degli athlon xp con memorie ddr 400 (anch'esse instabili e quindi non ufficialmente supportate).
sidewinder18 Settembre 2002, 13:53 #7

hanno ragione.

Senza uno standard preciso, e' inutile perdere soldi per lo sviluppo.
atomo3718 Settembre 2002, 14:04 #8

Re:

figuratevi, con il dual ddr si tirerà la carretta ancora per un bel po' con le ddr 266 e 333!
Ldmx18 Settembre 2002, 14:28 #9

Re:

Ma state parlando delle memorie supportate dal VIA KT400 !?!?? ...pensavo fosse uno standard ormai avviato, ma che robba !!!!
Avatar018 Settembre 2002, 15:01 #10

Re:

Che schifo,invece di andare avanti andiamo indietro,che ci voleva ad ufficializzare le 400!?!...bah.Spero che le ddr2 escano in fretta a 'sto punto e spero che si rendano conto che sono le memorie il vero collo di bottiglia oggi come oggi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^