DDR2 per i prossimi chipset Intel Pentium 4?

DDR2 per i prossimi chipset Intel Pentium 4?

Grantsdale, la piattaforma per processori Intel pentium 4 Socket 775, dovrebbe integrare anche controller memoria DDR2 tra le varie funzionalità previste

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:12 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Grantsdale, il chipset che Intel presenterà assieme alle prime cpu Pentium 4 Prescott basate su Socket 775, vanterà interessanti caratteristiche tecniche. Tra esse, da segnalare il memory controller che dovrebbe integrare supporto sia per memoria DDR che per quella DDR2, sino al modello DDR2 533. Questa memoria, se disponibile sul mercato in volumi e costi accettabili, permetterà di utilizzare la frequenza di bus Quad Pumped di 1066 Mhz, prossima tappa per le piattaforme Intel; qualora i costi e/o la disponibilità di mercato non siano tali da permettere di utilizzare memroia DDR2, Intel potrà in ogni caso abbinare memoria DDR400 in configurazione Dual Channel, non implementando immediatamente la nuova frequenza di bus Quad Pumped.

Altro elemento interessante è dato dal supporto allo Slot PCI Express x16 per la scheda video; si tratta di una nuova interfaccia destinata a sostituire quella AGP 8x per le schede di fascia più alta, con la quale sarà possibile sfruttare al meglio le notevoli potenzialità delle prossime generazioni di chip video.

Di seguito sono riportate le principali caratteristiche tecniche del chipset Grantsdale:

- supporto iniziale alla frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz, con possibilità di salire a 1.06 Ghz e 1.2 Ghz;
- Controller memoria Dual DDR333 e Dual DDR400;
- alcune versioni di chipset Grantsdale dovrebbero integrare anche controller memoria Dual DDR-2 400 e 533, ma questo sarà molto legato alla disponibilità in volumi sul mercato di chip DDR-2;
- Core grafico opzionale integrato nella versione Grantsdale-G, con architettura completamente differente rispetto agli attuali chip video integrati nei chipset Intel;
- Slot PCI Express x16 per scheda video;
- South bridge ICH6 con supporto a 4 canali Serial ATA indipendenti e a Slot PCI Express x1.

Ulteriori informazioni sono disponibili in queste notizie pubblicate nelle scorse settimane su Hardware Upgrade:

Grantsdale, il chipset che sostituirà Springdale
Alcune informazioni su Grantsdale
Grantsdale supporterà anche memoria DDR

Fonte: Anandtech.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
asterix304 Giugno 2003, 16:26 #1
intel é avanti anni luce ad amd come gia si sapeva
bye bye
Sayan V04 Giugno 2003, 16:27 #2
Ritengo l'adozione di ddr2 inutile, visto che hanno le stesse prestazioni delle vecchie ddr1. L'ho fanno solamente per cambiare lo standard e farci spendere altri soldi, diventando obsolete le vecchie ddr.
Scezzy04 Giugno 2003, 16:31 #3
Resta il fatto che utile o inutile che sia c'e' solo un produttore di cpu che decide il mercato. Gli altri si adeguano.
the_joe04 Giugno 2003, 16:41 #4

x asterix3

Si, forse è così, ma tu cosa ci guadagni?
E poi ricordati di Intel e RAMBUS!!!!
nicgalla04 Giugno 2003, 16:44 #5

eggià....

The Joe stavo per scrivere la stessa cosa!!! AMD non ha scelto Rambus (e non poteva farlo perchè era in esclusiva), ma Intel ne è uscita così male che ormai i chipset sono DDR dual channel come un certo nForce...
lucaf04 Giugno 2003, 16:52 #6
Ma siete tutti azionisti AMD o INTEL ?????
E poi come si fa a "tifare" sopratutto INTEL ???
Mi sembra umano e giusto parteggiare comunque per i più deboli.....
krokus04 Giugno 2003, 17:00 #7
ma a che serve il PCI-X 16x quando l'AGP è praticamente inutile?
Ma perchè tutto questo?
Ma perchè continuano a prenderci x i fondelli?
Dreadnought04 Giugno 2003, 17:03 #8
Amd con il K7 voleva scegliere rambus, poi ha visto che le RDRAM erano una mezza fregatura e quindi ha pensato bene di lasciare la bega "rambus" a intel.

Non c'era nessuna esclusiva a priori, solo dopo aver stretto il contratto rambus imponeva che per tot anni i chipset fatti da amd e intel dovevano supportare le rambus.
clane04 Giugno 2003, 17:14 #9
Intel/Rambus è stato un fiasco dal punto di vista commerciale non tecnologico; Rambus era comunque anni luce avanti l'architettura AMD: NForce non è AMD ma Nvidia !
Comunque sia non si puo' negare che Intel sia tecnologicamente piu' avanti di AMD: chi uscira' per prima con processo produttivo a 0.09?
the_joe04 Giugno 2003, 17:35 #10

Speriamo bene!!!

Comunque speriamo in un successo dei prossimi processori AMD perchè se così non fosse, ci troveremmo in una situazione molto poco vantaggiosa per noi utenti con un solo competitor nel settore delle CPU X86 con una conseguente impennata dei prezzi imposti da Intel.
Sono convinto anche io che Intel sia superiore ad AMD in immagine e pure in capacità però non sarebbe assolutamente un bene se mancassero completamente degli avversari che come AMD possano approfittare dei passi falsi del GIGANTE (il passaggio tra pentium III e IV ha lasciato parecchio spazio all'athlon a causa delle rambus prima e dello scarso rapporto prestazioni/prezzo poi dei primi PIV) ora però il distacco si sta nuovamente facendo pesante (purtroppo) così non ci resta che sperare nei nuovi proci di AMD e magari incrociare pure le dita.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^