Da Gigabyte una applicazione per controllare la piattaforma Sandy Bridge

Da Gigabyte una applicazione per controllare la piattaforma Sandy Bridge

Gigabyte presenta una applicazione in grado di andare a riconoscere le porte SATA afflitte dal bug di Intel, capace di funzionare su tutte le schede madri

di pubblicata il , alle 15:19 nel canale Schede Madri e chipset
IntelGigabyte
 

Gigabyte, nota azienda taiwanese specializzata nello sviluppo di componenti, ha rilasciato una applicazione gratuita che controlla lo stato delle porte SATA delle piattaforme LGA 1155, andando a verificare la presenza del problema che affligge le soluzioni Intel di ultima generazione, di cui abbiamo parlato in questa notizia.

Chiamata Gigabyte 6 series SATA check, la nota azienda ha sviluppato l'applicazione per fornire aiuto ai propri clienti: in questo modo, grazie a tale programma, sarà possibile sapere se le porte impiegate sono interfacciate a Intel PCH SATA 2.0.

L'applicazione proposta da Gigabyte non è compatibile solo per schede madri di tale produttore: si tratta di un semplice programma in grado di funzionare su tutte le schede madri con chipset Intel della serie 6. La scritta "for Gigabyte motherboards only" proposta nella schermata principale del tool può quindi essere bellamente ignorato.

Essenzialmente l'applicazione fornisce una indicazione circa la porta impiegata per il collegamento della propria periferica SATA, identificando le eventuali connessioni afflitte dal bug confermato da Intel.

Non si tratta pertanto di una soluzione al problema ma di una semplice applicazione che indica se le porte utilizzate sono a posto o afflitte dal bug. Tutti gli utenti che, a oggi, hanno comprato schede madri della serie 6 di Intel si trovano davanti a due possibili scenari: utilizzare le periferiche SATA sulle connessioni funzionanti senza problemi o aspettare il mese di Aprile e sostituire il modello acquistato con le nuove versioni modificate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet07 Febbraio 2011, 15:23 #1

Qualcuno può chiarirmi una cosa?

Con la nuova serie di chipset P67 è stata abbandonata la classica nomenclatura del controller integrato? Quello che su P55 e X58 si chiamava ICH10R.

Io mi aspettavo un ICH11R... ma non l'ho visto mensionato da nessuna parte.

Grazie
Tuvok-LuR-07 Febbraio 2011, 15:45 #2
Originariamente inviato da: CarmackDocet
Con la nuova serie di chipset P67 è stata abbandonata la classica nomenclatura del controller integrato? Quello che su P55 e X58 si chiamava ICH10R.

Io mi aspettavo un ICH11R... ma non l'ho visto mensionato da nessuna parte.

Grazie

quello là era il nome del southbridge.
sulle nuove mobo southbridge e northwood sono unificati ergo l'unica nomenclatura è appunto P67
wergio07 Febbraio 2011, 15:47 #3
sui desktop le porte sata2 e sata3 sono colorate differentemente quindi basta aprire un attimo il case per togliersi il dubbio! questa applicazione la vedo utile al max per i notebook...
maximumwarp07 Febbraio 2011, 15:49 #4
Quindi non dice se la scheda madre è effettivamente afflitta dal bug o meno ma solo se ci sono periferiche collegata ad un connettore SATA 2.0?
roccia123407 Febbraio 2011, 15:54 #5
Originariamente inviato da: Tuvok-LuR-
quello là era il nome del southbridge.
sulle nuove mobo southbridge e northwood sono unificati ergo l'unica nomenclatura è appunto P67


northbridge. Northwood è il nome in codice della seconda architettura usata per i pentium 4.

Comunque con i socket 1156 e 1155 non è che northbridge e southbridge sono stati unificati... il northbridge è proprio sparito (le sue funzioni sono state integrate nella cpu) e il p67 è il southbridge.

struttura p67
http://www.hwupgrade.it/articoli/sk..._p67_schema.jpg
struttura p45
http://img501.imageshack.us/img501/...ntelp451ab0.png
CarmackDocet07 Febbraio 2011, 16:01 #6
Originariamente inviato da: roccia1234
northbridge. Northwood è il nome in codice della seconda architettura usata per i pentium 4.

Comunque con i socket 1156 e 1155 non è che northbridge e southbridge sono stati unificati... il northbridge è proprio sparito (le sue funzioni sono state integrate nella cpu) e il p67 è il southbridge.


Ok, però questo già succede con i Core i5-i7 attuali, che hanno già il controlloer della memoria e la grafica integrata.

P55 e X58 hanno sempre un ICH10R. Era una buona cosa per tenere traccia della classe di controller che aveva un chipset. IMHO (e cmq, mi si ero affezionato :P)
dimdar07 Febbraio 2011, 16:06 #7
Originariamente inviato da: roccia1234
northbridge. Northwood è il nome in codice della seconda architettura usata per i pentium 4.

Comunque con i socket 1156 e 1155 non è che northbridge e southbridge sono stati unificati... il northbridge è proprio sparito (le sue funzioni sono state integrate nella cpu) e il p67 è il southbridge.

struttura p67
http://www.hwupgrade.it/articoli/sk..._p67_schema.jpg
struttura p45
http://img501.imageshack.us/img501/...ntelp451ab0.png


Non capisco perchè più si semplificano le architetture delle motherboard e più costano al massimo dovrebbero fare pari considerando il controller esterno usb 3 e il sata 6 ma a me pare che aumentino di un 20% ad ogni generazione.
dipa8607 Febbraio 2011, 16:50 #8
Originariamente inviato da: dimdar
Non capisco perchè più si semplificano le architetture delle motherboard e più costano al massimo dovrebbero fare pari considerando il controller esterno usb 3 e il sata 6 ma a me pare che aumentino di un 20% ad ogni generazione.


paghi la ricerca, non solo il costo di realizzazione del prodotto
F1R3BL4D307 Febbraio 2011, 18:53 #9
Originariamente inviato da: CarmackDocet
Con la nuova serie di chipset P67 è stata abbandonata la classica nomenclatura del controller integrato? Quello che su P55 e X58 si chiamava ICH10R.

Io mi aspettavo un ICH11R... ma non l'ho visto mensionato da nessuna parte.

Grazie


Originariamente inviato da: CarmackDocet
Ok, però questo già succede con i Core i5-i7 attuali, che hanno già il controlloer della memoria e la grafica integrata.

P55 e X58 hanno sempre un ICH10R. Era una buona cosa per tenere traccia della classe di controller che aveva un chipset. IMHO (e cmq, mi si ero affezionato :P)


No. X58 era strutturato con suddivisione simile a northbridge e southbridge, anche se poi il controller di memoria era comunque integrato all'interno della CPU (Bloomfield e Gulftown).
P55 ha già una struttura single-chip, con il PCH (che è l'acronimo ufficiale di Platform Controller Hub, il southbridge non esiste più che controlla fondamentalmente le principali connessioni verso le periferiche.
Hal200108 Febbraio 2011, 20:15 #10
Originariamente inviato da: maximumwarp
Quindi non dice se la scheda madre è effettivamente afflitta dal bug o meno ma solo se ci sono periferiche collegata ad un connettore SATA 2.0?


Non esistono mobo [U]non[/U] afflitte dal bug.
Sono [U]tutti difettosi[/U].

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^