Crush 19 certificato dal PCI-SIG

Crush 19 certificato dal PCI-SIG

La certificazione ad opera del consorzio PCI-SIG è un passaggio fondamentale verso la diffusione della nuova piattaforma chipset di NVIDIA, per cpu Intel Pentium 4

di pubblicata il , alle 10:28 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAIntel
 

La nuova generazione di chipset NVIDIA per processori Intel Pentium 4, noti con il nome in codice di Crush 19, è già stata certificata dal PCI Special Interest Group ed è entrata ufficialmente nella lista di prodotti certificati dal consorzio PCI-SIG.

La PCI-SIG Integrators List include tutti i prodotti dotati di supporto a periferiche PCI Express, il cui funzionamento è stato certificato e pertanto sono pronti per essere immessi sul mercato.

Con questa news abbiamo anticipato alcune informazioni sul nuovo chipset NVIDIA per processori Pentium 4. E' presumibile che i primi demo system verranno esposti al Cebit di Hannover a inizio Marzo, anche se presumibilmente questi verranno mostrati solo dietro NDA.

Il debutto di queste nuove soluzioni è atteso per la primavera, presumibilmente in un arco di tempo molto vicino a quello scelto da Intel per il lancio dei primi processori Desktop con architettura Dual Core.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DjLode11 Febbraio 2005, 12:00 #1
Uff io sono curioso di vedere come si comporta, delle certificazioni non mi importa molto
Anche se so che ci vogliono

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^