Crossfire e chipset 965: solo per Direct3D

Crossfire e chipset 965: solo per Direct3D

Il supporto Crossfire per il chipset Intel 965 introdotto con i Catalyst 6.9 prevede per il momento la sola compatibilità con i giochi Direct3D

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:46 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Nella serata di ieri abbiamo segnalato, con questa notizia, la disponibilità della versione 6.9 dei driver ATI Catalyst, per schede video della famiglia Radeon. Nelle note fornite a corredo abbiamo segnalato come questi driver introducano per la prima volta il supporto alla tecnologia Crossfire con le piattaforme chipset della serie 965 di Intel.

Le note di supporto riportano in dettaglio queste informazioni:

Performance improvements:

  • 3DMark2006 overall performance improves 6.7-23.7% with anti-aliasing enabled due to improvements in HyperZ efficiency on the Radeon X1300, X1600 and X1800 series of products.  The largest gains can be seen on Crossfire configurations and/or 256MB card configurations at resolutions of 1280x1024 or greater.
  • Doom3 performances improves up to 9.3% due to further OpenGL shader complier and transform engine optimizations on the entire Radeon X1000 Series of products.  The largest gains can be seen on Radeon X1900 configurations at resolutions of 1600x1200 or higher

New Features

Crossfire® and Intel 965 Chipset Support

  • Catalyst 6.9 introduces CrossFire® support for Intel 965 chipsets. This feature will be available for D3D applications, and is supported on ATI Radeon X1900 CrossFire® edition products. This feature is available under the Windows XP operating system.

Al momento attuale, quindi, il supporto Crossfire è stato implementato con questa configurazione chipset solo per le applicazioni Direct3D, e non per quelle Open GL. Il supporto a queste ultime verrà introdotto verso la fine dell'anno con successive evoluzioni dei driver Catalyst.

Ricordiamo come l'architettura del chipset Intel serie 965 preveda la presenza di uno Slot PCI Express 16x elettrico, in abbinamento ad un secondo Slot 4x elettrico che può gestire una tradizionale scheda video nel momento in cui viene utilizzato un connettore 16x meccanico.

Non si tratta, di conseguenza, di una soluzione tra le migliori in termini di pure prestazioni velocistiche, in quanto la presenza di una connessione PCI Express 4x per la seconda scheda video potrebbe limitarne in parte la velocità. E' tuttavia interessante notare come ATI, nonostante l'acquisizione da parte di AMD si stia per completare, abbia deciso di espandere il supporto alla propria tecnologia Crossfire anche con questa famiglia di soluzioni chipset Intel, destinate a venir utilizzate in molti sistemi di fascia medio alta basati su processori Core 2 Duo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Catan21 Settembre 2006, 16:01 #1
poco male effettivamente è una cosa in + che 965 non doveva avere nemmeno..contando che il parco giochi ogl è ristetto se uno vuole fere cf con il 965 fino a fine anno puo aspettare
Max Power21 Settembre 2006, 16:03 #2
Purtroppo i driver ATI ultimamente sono poveri di novità (soprattutto x le serie 9xxx ) stanno puntano tutto su VISTA , il bello è ke con questo s.o., l'ottimizzazione dei driver conterà di meno sulle performance del gioco (- 50% rispetto win xp).

bha...
serassone21 Settembre 2006, 16:03 #3
Certamente chi si accinge a farsi un setup Crossfire su Intel, visto il budget necessario per le 2 schede video, non sta a risparmiare quei 30-40€ per prendere una mobo 965 invece di una più performante 975; però per chi ha già una 965 predisposta è una buona notizia: è una possibilità in più.
capitan_crasy21 Settembre 2006, 16:20 #4
Originariamente inviato da: Max Power
Purtroppo i driver ATI ultimamente sono poveri di novità (soprattutto x le serie 9xxx ) stanno puntano tutto su VISTA , il bello è ke con questo s.o., l'ottimizzazione dei driver conterà di meno sulle performance del gioco (- 50% rispetto win xp).

bha...

scusa Max, ma la notizia che l'ottimizzazione dei driver per Vista costerà il 50% in meno dove l'hai trovata?
KinKlod21 Settembre 2006, 16:23 #5
Da quanto ho letto comunque con l'arrivo di Vista le OpenGL sono praticamente destinate a scomparire per i videogiochi.
Dreamwolf_8121 Settembre 2006, 17:00 #6
Originariamente inviato da: KinKlod
Da quanto ho letto comunque con l'arrivo di Vista le OpenGL sono praticamente destinate a scomparire per i videogiochi.


[Semi OT]

Un anno fa si diceva così effettivamente, ora con le ultime beta di Vista non so se il supporto sia migliorato, abolito oppure c'è qualche altro tipo di mossa da parte di Microsoft. Quello che mi domando io è, sul lato professionale (CAD, 3DMAX, MAYA, POSER ecc...), come facciano a imporre DirectX quando lo standard è OpenGL....

Sono curioso... chi sa parli!

[Semi OT\]

Cmq che la ATI non puntasse tanto sul supporto OpenGL è cosa nota ma se al momento attuale lo stanno tralasciando proprio, la cosa è preoccupante!
Dox21 Settembre 2006, 17:06 #7
è solo ostruzionismo contro il non remunerativo OpenGL , che si è dimostrato molto potente e affidabile anche senza gigantesche corporazioni dietro, poi con l'avvento dei xgl non potrà che giovarne il mondo OGL
delysid.it21 Settembre 2006, 17:44 #8
Le OpenGl, nel caso di Vista, almeno per i softwares CAD/CAM/CAE dovrebbero girare in emulazione... (alla faccia di chi spende 2.000€ su una NVIDIA QUADRO FX e vedersi ridurre spaventosamente le performances).

Il fatto è che l'interfaccina di Vista sfrutta le librerie DirectX, e che quindi la stessa GPU non può elaborare indipendentemente e contemporaneamente DirectX e OpenGL (almeno per ora).

Alcuni dei softwares della suddetta categoria però hanno le opzioni per poter sciegliere quali librerie sfruttare. Superfluo segnalare che le prestazioni migliori si ottengono con OpenGL... anche se forse perchè ottimizzati per quello standard.

In ogni caso gli effettini di Vista sono disattivabili e potrebbero dar via libera alle OpenGL... (tutto da verificare).

E' comunque evidente che M$ voglia tagliar fuori le OpenGL... .
capitan_crasy21 Settembre 2006, 17:52 #9
Originariamente inviato da: delysid.it
Le OpenGl, nel caso di Vista, almeno per i softwares CAD/CAM/CAE dovrebbero girare in emulazione... (alla faccia di chi spende 2.000€ su una NVIDIA QUADRO FX e vedersi ridurre spaventosamente le performances).

Il fatto è che l'interfaccina di Vista sfrutta le librerie DirectX, e che quindi la stessa GPU non può elaborare indipendentemente e contemporaneamente DirectX e OpenGL (almeno per ora).

Alcuni dei softwares della suddetta categoria però hanno le opzioni per poter sciegliere quali librerie sfruttare. Superfluo segnalare che le prestazioni migliori si ottengono con OpenGL... anche se forse perchè ottimizzati per quello standard.

In ogni caso gli effettini di Vista sono disattivabili e potrebbero dar via libera alle OpenGL... (tutto da verificare).

E' comunque evidente che M$ voglia tagliar fuori le OpenGL... .


le OpenGL saranno supportate nativamente in Vista...
Clicca qui e clicca qui!!!
WarDuck21 Settembre 2006, 17:56 #10
nVidia ha introdotto il supporto OpenGL con gli ultimi drivers beta di Vista, cmq bisognerà attendere le versioni finali per giudicarne la bontà.

Ad ogni modo nn credo che MS voglia togliere OpenGL di mezzo quantomeno nel settore professionale (e nn gaming) perché molti rimangono su Windows proprio per i programmi di CAD e modellazione 3d in ambienti OpenGL.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^