Consegne schede madri: MSI ed ECS più distanti da Asus e Gigabyte

Consegne schede madri: MSI ed ECS più distanti da Asus e Gigabyte

Nel gruppo dei produttori cosiddetti "first-tier" MSI ed ECS perdono terreno rispetto ad Asustek e Gigabyte, in termini di volumi di vendita

di pubblicata il , alle 15:25 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSGigabyteMSIECS
 

Il sito web Digitimes riporta alcune informazioni, tratte da fonti interne ai produttori di schede madri, che indicano come MSI ed ECS abbiano visto allargare la distanza che li separa, in termini di consegne, da Asustek e Gigabyte. Il gruppo dei cosiddetti "first tier", pertanto, si sta dividendo nettamente a metà.

Secondo i dati disponibili, Asustek ha avuto modo di consegnare nel corso del 2009, 21 milioni di schede madri (il riferimento è alle schede madri cosiddette "branded", esclusi quindi i prodotti OEM) pondendosi al vertice della classifica, mentre Gigabyte ha totalizzato un volume di consegne pari a 15 milioni di unità. ECS ed MSI, entrambe impegnate in operazioni di riorganizzazione interna, hanno invece totalizzato entrambe consegne per meno di 10 milioni di schede madri.

Interessante è notare che due realtà appartenenti al gruppo dei cosiddetti "second tier" si stanno avvicinando ai risultati di ECS e MSI. Si tratta di Asrock e Biostar, le quali hanno consegnato nel 2009 rispettivamente 7 milioni e 5 milioni di schede madri.

L'obiettivo di Asustek per il 2010 è la consegna di 25 milioni di schede madri, seguendo un progetto per arrivare ad agguantare, nel 2014, il 50% delle quote del mercato globale delle schede madri branded. Gigabyte, di contro, si è posta l'obiettivo di consegne di 17-18 milioni di unità per il 2010 e quello di una crescita annuale del 10% per ogni anno.

Una grossa spinta al raggiungimento degli obiettivi di Gigabyte e Asustek potrà essere data dal mercato cinese: alcune stime vedono infatti una crescita nei volumi per questo mercato, che potrebbero passare dai 17 milioni del 2009 ai 20 milioni del 2010, con le consegne combinate dei due produttori che potranno rappresentare il 70% del mercato nel 2010, rispetto al 60% dello scorso anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Persio15 Aprile 2010, 15:29 #1
peccato per msi perchè merita molto... niente di stupefacente comunque...
FroZen15 Aprile 2010, 15:36 #2
sempre più deciso a prendere una MSI GD70..........le Asus (ambito AMD) non sono più il top ormai ma hanno un nome e quindi vendono ancora parecchio...
korn8315 Aprile 2010, 15:47 #3
ma asrock non viene considerata parte di asus?
sara anche molto la fama che fa vendere asus ma sinceramente di 3 schede madri che ho avuto non ho mai avuto alcun problema.
sna69615 Aprile 2010, 16:20 #4
e infatti... ASRock è la parte 'economica' di ASUS... solo che sta avendo un successo differente, magari si separa pure e diventa la doppia faccia di ASUS
19giorgio8715 Aprile 2010, 17:12 #5
Originariamente inviato da: Persio
peccato per msi perchè merita molto... niente di stupefacente comunque...


Originariamente inviato da: FroZen
sempre più deciso a prendere una MSI GD70..........le Asus (ambito AMD) non sono più il top ormai ma hanno un nome e quindi vendono ancora parecchio...


ho ordinato oggi una MSI 785GM-E51... non vedo l'ora che arrivi! sono funzionali, hanno un bios chiaro ed hanno un layout davvero gradevole alla vista! anche ASROCK sarebbe otimo come qualità prezzo, però con arancione e verdino non attirano l'occhio
matepaco15 Aprile 2010, 18:07 #6
se non ho capito male la asrock è già separata (o in fase di separazione comunque) da asus. Quindi giusto considerarle due realtà distinte.

Personalmente io sono uno di quei 7milioni di asrock :-)
Darth Sidious15 Aprile 2010, 18:21 #7
Originariamente inviato da: matepaco
se non ho capito male la asrock è già separata (o in fase di separazione comunque) da asus. Quindi giusto considerarle due realtà distinte.

Personalmente io sono uno di quei 7milioni di asrock :-)


per dirla con le parole di un'altro amico del forum:

"benvenuto anche tu nel "lato oscuro"
Narkotic_Pulse___15 Aprile 2010, 19:20 #8
lato oscuro imho migliore di quello buono
Mendocino8915 Aprile 2010, 21:09 #9
Peccato...
MSI non ha nulla a che vedere con quelle porcherie di ECS...sono ottime motherboard, sia come qualità costruttiva che come performances.
Casomai è Gigabyte quella che non merita tutte quelle vendite
blackshard15 Aprile 2010, 22:10 #10
Originariamente inviato da: FroZen
sempre più deciso a prendere una MSI GD70..........le Asus (ambito AMD) non sono più il top ormai ma hanno un nome e quindi vendono ancora parecchio...


Le asus non sono più il top da un bel pezzo.
Anche se fanno mobo top supercostose non significa che i prodotti più economici siano comunque qualitativamente al pari di altre marche. Per non parlare del supporto nel tempo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^