Confronto tra schede madri Canterwood

Confronto tra schede madri Canterwood

Confrontate le prestazioni velocistiche di 5 schede madri Socket 478 basate su chipse Intel 875P, soluzione top della gamma per cpu con bus a 800 Mhz

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 
Sul sito web Tom's Hardware sono state confrontate le prestazioni velocistiche di 5 schede madri Socket 478 basate su chipse Intel 875P, soluzione top della gamma per cpu con bus a 800 Mhz.

gigabyte_875p_canterwood_ro.jpg
Gigabyte GA-8KNXP Ultra


Le schede provate nell'articolo di Tom's Hardware sono i modelli Asus P4C800 Deluxe, Abit IC7-G, Gigabyte GA-8KNXP Ultra, Intel D875PBZ e MSI i875P Neo (MS-6758). La scheda Gigabyte GA-8KNXP Ultra è, tra quelle in prova, il modello caratterizzato dalla più elevata dotazione accessoria complessiva, che comprende anche un controller SCSI Ultra 320.

chart_q3_640_canterwood.gif


E' il modello Asus P4C800 Deluxe quello che ha fatto registrare le migliori prestazioni velocistiche assolute, fattore del resto già evidenziato nella nostra prova comparativa tra 4 schede madri Socket 478 basate su chipset 875P pubblicata su Hardware Upgrade a questo indirizzo.
Per uilteriori informazioni si rimanda all'articolo, on line a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mainas20 Maggio 2003, 09:38 #1

Interessante...

...meno male che ho ordinato Asus...
Wonder20 Maggio 2003, 09:58 #2
Accideeeeenti sembra un luna park la gigabyte...IDE, RAID IDE, SATA e SCSI....come far pagare un mucchio di cose inutillizate
vincino20 Maggio 2003, 10:03 #3
E' la prima volta che vedo un divario prestezionale così elevato tra schede madri con lo stesso chipset! Oltre 40 frame di differenza tra ASUS e ABIT! Accidenti!
alexfit20 Maggio 2003, 10:04 #4

belle ma quanto costano??

interessanti gli ultimi sviluppi sul 875P ma manca la "comparativa" sui prezzi!?!
Mainas20 Maggio 2003, 10:05 #5

Gia... hai ragione Wonder... ma tanto noi compriamo...

Ma, una domanda... visto ke i test di Tom's sono sempre "dicersi" dagli altri, è possibile avere una riscontro con prove fatte da altri? (oltre al rounup di HWUpgrade)
bananarama20 Maggio 2003, 10:06 #6
Asus ultimamente sta facendo un lavoro eccellente... se colo avessi i soldi!

La gigabyte ha veramente di tutto on board pure il tostapane pero' nell'articolo sparano cifre che tradotte in italiano si aggirano sui 400€ o piu!!! Mamma mia!
Mainas20 Maggio 2003, 10:07 #7

"diversi"

Ooops!
halduemilauno20 Maggio 2003, 10:10 #8
Originally posted by "bananarama"

Asus ultimamente sta facendo un lavoro eccellente... se colo avessi i soldi!

La gigabyte ha veramente di tutto on board pure il tostapane pero' nell'articolo sparano cifre che tradotte in italiano si aggirano sui 400€ o piu!!! Mamma mia!


presa la asus a 275€ iva compresa.
unplugged20 Maggio 2003, 10:36 #9
Dio mio, e credete a quei benchmark?
Vi pare proprio che la IC7 le prenda così da una P4C800...
THG non ha una buona reputazione riguardo a "imparzialità", gli esperti e non lo sanno da tempo.
Guardate altrove vi renderete conto.
MaxP420 Maggio 2003, 10:52 #10
PER WONDER

Magari tu tutte quelle funzionalità non le usi, magari c'è a chi possono servire... potrebbe essere un'ottima candidata alla sostituzione del mio server per esempio.

In Italia costa (più o meno) 450€ però c'è anche la versione senza controller SCSI che costa 260 € praticamente come tutte le altre.

Inoltre vista la propensione per Tom's di favorire le Asus (che comunque è un'ottima scheda) non credo che il divario sia così eccessivo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^