ClawHammer in versione Value?

ClawHammer in versione Value?

Pare che AMD stia lavorando ad una versione economica della CPU ClawHammer

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:47 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

Secondo alcune indiscrezioni, AMD sta lavorando per sviluppare una versione a basso costo del processore ClawHammer.

Pare, infatti, che AMD abbia deciso di riprogettare ClawHammer per i sistemi economici seguendo le richieste di alcuni importanti produttori. Com'è noto, i produttori di chipset hanno incontrato non pochi ostacoli nella progettazione di soluzioni ClawHammer con architettura UMA, soluzione solitamente utilizzata per le mainboard economiche, e per questo motivo hanno chiesto ad AMD di trovare una soluzione. In attesa di questa soluzione i chipset per ClawHammer saranno dotati di un frame buffer esterno integrato sulla scheda madre.

AMD ha cominciato lavorare ad una nuova versione del processore con architettura semplificata, in grado di velocizzare i core grafici dei chipset UMA e, per conseguire ciò, è molto probabile che AMD modifichi il sistema di buffering di memoria im modo tale che i processi possano essere eseguiti in modo più veloce. Tuttavia la modifica sarà attuata solamente dopo il rilascio dei processori ClawHammer con tecnologia 0.09micron.

Il lancio del ClawHammer nel mercato economico segnerà una vera propria invasione della cpu di AMD in questa fascia di mercato. AMD ha assicurato di manterere il SocketA in uso per tutto il prossimo anno. Contemporaneamente, i processori Athlon XP su Socket A si sposteranno sul mercato a basso costo lasciando la fascia alta del mercato a ClawHammer. Solo nel 2004 quest'ultimo passerà al mercato economico.

Fonte: xbitlabs

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
csteo14 Giugno 2002, 14:01 #1
Siceramente non so se mi piace o no questa notizia
Mirus14 Giugno 2002, 14:02 #2
Wow se mantengono le promesse fanno proprio un bel lavoro. Cos'è di preciso lo UMA?
Mattlab14 Giugno 2002, 14:11 #3
Unified Memory Architecture, praticamente sistemi che condividono la memoria di sistema e la memoria video, utilizzati in fascia entry-level economica.
Manwë14 Giugno 2002, 14:19 #4
praticamente un video integrato di qualità superiore a quelli attuali, ma sempre una cagata per giocare.
+Benito+14 Giugno 2002, 14:33 #5
manwe, quello di cui si parla e' il gestore di memoria, non il chip grafico, comunque non capisco bene. Il thoro diventera' il duron, ma il claw, che doveva essere il nuovo athlon, diventera' sia athlon sia...cosa? una via di mezzo tra athlon e duron? e poi viene lo Sledge? mah...
Mirus14 Giugno 2002, 14:37 #6
Quello di cui si parla ora è il Claw entry level che prenderà il posto del Duron con la scomparsa definitiva dei 32bit.
WhiteParty14 Giugno 2002, 14:37 #7
Mi sa che Amd farà la stessa stronzata di Intel quando uscì la prima versione del Celly: un processore cosi lento tanto quanto un 386.....
+Benito+14 Giugno 2002, 14:55 #8
Mirus, l'attuale thoroughbread diventera' il duron ,l'avevo gia' sentito e c'e' scritto nell'articolo, quindi non capisco ...
Sig. Stroboscopico14 Giugno 2002, 15:17 #9
in sostanza per il 2004 amd smette di fare cpu a 32 bit ma farà solamente hammer.
non c'è da stupirsi, alla fine si passa tutta la catena alla nuova filosofia. E non potrebbe che essere così; chi dal prossimo anno continuerà a fare software per largo mercato a 32 bit ancora a lungo? (per ex, ci sarà un'altro SO win a 32 bit?)

boh!?
FabioD7714 Giugno 2002, 15:31 #10
Esite già una versione di windows xp a 64bit

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^