Chipset P55 anche per la scheda madre EVGA

Chipset P55 anche per la scheda madre EVGA

Anticipate alcune caratteristiche tecniche della nuova proposta enthusiast di EVGA, sviluppata per processori Intel Socket 1156 LGA

di pubblicata il , alle 11:53 nel canale Schede Madri e chipset
IntelEVGA
 

Il debutto dei primi processori Intel per schede madri Socket 1156, meglio noti con il nome in codice di Lynnfield, è sempre più vicino; si prevede che sarà il mese di Settembre il periodo scelto da Intel per la presntazione ufficiale, così che i partner possano sfruttare al meglio la stagione di vendite del rientro alle scuole a livello globale.

EVGA, produttora ultimamente fedele alle piattaforme chipset NVIDIA per le proprie schede madri destinate al segmento enthusiast, ha scelto di utilizzare il chipset Intel P55 per la propria nuova scheda madre abbinata a processori Socket 1156. Questa soluzione, modello EVGA 132-LF-E657, è attualmente ancora in veste di prototipo ma quanto ora mostrato non dovrebbe differire significativamente dal prodotto che verrà immesso sul mercato.

Sul sito xtremesystems, a questo indirizzo, sono emerse alcune immagini del prodotto comprensive di informazioni tecniche su quanto EVGA ha scelto di implementare. La scheda è stata sviluppata pensando ad un pubblico di utenti enthusiast: troviamo circuiteria di alimentazione del processore a 12 fasi, affiancata da una a 3 fasi specifica per il controller memoria DDR3

evga_lynnfield_1.jpg (41925 bytes)

EVGA ha implementato 3 Slot PCI Express 16x su questa scheda madre, accando a 1 PCI Express 1x e a 2 PCI tradizionali. Sul PCB è possibile notare il logo NVIDIA SLI, caratteristica che conferma indirettamente come NVIDIA abbia scelto di supportare le proprie configurazioni SLI anche con schede madri basate su chipset Intel P55. Non è specificato sul PCB ma è presente anche il supporto alla tecnologia ATI CrossfireX, caratteristica che accompagna i chipset Intel da ormai alcuni anni a quesa parte.

Segnaliamo la presenza, accanto ai 4 Slot memoria DDR3, del modulo NVRAM compatibile con il chipset P55 attraverso tecnologia Brainwood: permette il montaggio di memoria opzionale, con la quale velocizzare l'accesso ai dati di sistema con benefici diretti in particolare nel caricamento del sistema operativo e nella sua esecuzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
p4ever27 Luglio 2009, 12:12 #1
oh finalmente un layout pulito e dei colori seri....ero stanco delle mobo con colori lego-style....
GByTe8727 Luglio 2009, 12:13 #2
Costerà ventordicimila€ come la Classified?
Il_Baffo27 Luglio 2009, 12:15 #3
probabilmente mi sbaglio, ma gli slot della ram in triple channel non sono usualmente multipli di 3 ?
qui ne vedo 4
Ansem_9327 Luglio 2009, 12:19 #4
il socket 1156 non supporta il triple channel,solo il 1366.
Comunque come estetica è una grandissima figata!
Liquid.Tension27 Luglio 2009, 12:20 #5
Infatti la memoria penso sia dual channel, così come è sempre stato previsto per i 1156...
Pier220427 Luglio 2009, 12:21 #6
Originariamente inviato da: Il_Baffo
probabilmente mi sbaglio, ma gli slot della ram in triple channel non sono usualmente multipli di 3 ?
qui ne vedo 4


Il Chipset P55 non supporta il triple channel...
Bongio227 Luglio 2009, 12:22 #7
Infatti è dual-channel, come tutte le mobo P55.....
Mparlav27 Luglio 2009, 12:28 #8
Ad essere ottimisti, questa Mb andrà per i 250 euro.
Ma MOLTO ottimisti
Fidech27 Luglio 2009, 12:29 #9
Non vedo lo slot PCI Express 1x... Sto diventando orbo?
smokingkid27 Luglio 2009, 12:34 #10
Originariamente inviato da: Fidech
Non vedo lo slot PCI Express 1x... Sto diventando orbo?


Si che c'è, vicino al simbolo EVGA.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^