Chipset Intel con supporto agli 800 Mhz di bus

Chipset Intel con supporto agli 800 Mhz di bus

Emergono informazioni più dettagliate sulle prossime versioni di chipset Intel, con supporto alla frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:41 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 
Emergono informazioni più dettagliate sulle prossime versioni di chipset Intel, con supporto alla frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz. Come già segnalato, Intel sta pianificando l'introduzione di nuove versioni di processore Pentium 4 dotate del supporto a questa nuova frequenza di bus, così da dare migliori prestazioni velocistiche a parità di frequenza di clock.

In dettaglio, questi sono i chipset che Intel prevede d'introdurre sul mercato:

- Springdale-P: destinato a sostituire il chipset i845PE, questo chipset integra supporto alle frequenze di bus di 400 Mhz e di 533 Mhz ma non a quella di 800 Mhz. Il controller memoria Dual DDR permette l'impiego di moduli DDR266 e DDR333 e il sottosistema grafico è di tipo AGP 8x.

- Springdale-PE: evoluzione del modello Springdale-P, supporta le frequenze di bus di 533 Mhz e di 800 Mhz. Il controller memoria è di tipo Dual DDR, con supporto per moduli DDR333 e DDR400. Andrà a sostituire sul mercato il chipset i845PE.

- Springdale-G: evoluzione del modello Springdale-PE, dal quale differisce per il sottosistema video integrato on board. Andrà a sostituire sul mercato il chipset i845GE.

- Canterwood: questo chipset vanta le medesime caratteristiche del modello Springdale-PE, fatta eccezione per un particolare "Turbo Mode" che dovrebbe permettere di ottenere un netto boost prestazionale con memoria DDR400 in configurazione dual channel; le prestazioni sono sulla carta sensibilmente superiori al modello Springdale-PE con memoria DDR400. E' destinato a sostituire in roadmap il chipset i850E, pensato per memorie Rambus PC1066.

Tutti i nuovi chipset verranno introdotti ufficialmente nel secondo trimestre dell'anno 2003.

Fonte: anandtech.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico20 Novembre 2002, 10:47 #1
mhh!

DDR 400 fino a 2004 inoltrato... niente DDRII per desktop... peccato

quindi si capisce perchè hammer supporta di sicuro le 333 e forse le 400... per le DDRII non ci sta nessuna fretta per 2 anni ancora.

ciao!
lukaspop20 Novembre 2002, 11:30 #2
l' 845pe avendo i fix agp pci non sarà compatibile con le nuove cpu a 800 mhz fsb? ovviamente nn sarà certificato... o con l'introduzione dei 0.09 micron sulle cpu nn sarà comunque compatibile ? magari per i voltaggi inferiori?
Zak8420 Novembre 2002, 13:44 #3
Quindi chipset con supporto per le memorie rambus non ci saranno più?
Marci20 Novembre 2002, 14:06 #4
che bello, c'è anche il fantasam di Canterwood.....
...forse sbaglio, era quello di canterville?
comunque, che nomi!!!!
cippa lippa20 Novembre 2002, 14:52 #5

ahaahah

no canterville!!vero mr. otis e lord canterville!!!
Scezzy20 Novembre 2002, 15:02 #6

AHAHHAAHAHH

E poi i sostenitori di AMD sono in una fase di gasamento cosimico perche' FORSE il nuovo barton avra' una frequenza di bus di 400 MHz.

E questi gia' parlano di 800 MHz !!!
ClawHammer8520 Novembre 2002, 15:48 #7
Si, ma quando il precotto e gli altri processori intel con bus a 800mhz usciranno sul mercato ci saranno anche i nuovi Athlon 64 e Opteron con bus HT a 800 mhz...
Intel è passata direttamente a 800 (non più a 667mhz) per arginare il vantaggio dei nuovi processori con core hammer, non i barton
J0J020 Novembre 2002, 21:27 #8
ClawHammer85 dice giusto... pero da quel che ho capito se prima volevano uscire con p4 a 5Ghz (facendo il salto dal 3.2 al 5 direttamente) nel terzo trimestre del 2003, mi pare abbiano fatto marcia indietro facendo 3.2 - 3.6 - 4.0 e cosi via con passi da 100-200mhz alla volta...
Non e' giusto pero.. volevo subito il 5ghz
Non vorrei avessero provato gia un hammer oltre i 2Ghz ed aver capito che gia con un bus a 800mhz il loro p4 non si discosta poi tanto come prestazioni dal co concorrente AMD...

Male male andiamo male...
la prossima volta faranno il 1066... non possiamo cambiare mobo ogni 3 mesi...
Oddio, vogliamo cambiare noi.... non e' mica obbligatorio
Geffone20 Novembre 2002, 23:35 #9
intanto amd manda prima i thunder, poi gli xp palo, thoro, barton e poi hammer, Intel resiste portando il p4 da 1,3ghz fino a 5! Ed è sempre lì, davanti a tutti!
cdimauro20 Novembre 2002, 23:53 #10
Certo, come se il P4 fosse rimasto uguale durante l'arco della sua vita...

P.S. Se si trova davanti è pericoloso, perché in tanti test si ritrova dietro l'XP...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^