Chipset Athlon 64 integrato da NVIDIA il 20 Settembre

Chipset Athlon 64 integrato da NVIDIA il 20 Settembre

Non confermata ufficialmente, la data di lancio del nuovo chipset NVIDIA C51 per sistemi AMD Atlon 64 dovrebbe essere il 20 Settembre

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:09 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAAMD
 

Digitimes segnala, con questa notizia, che il prossimo 20 Settembre NVIDIA introdurrà la prossima generazione di chipset per piattaforme AMD Athlon 64, nome in codice C51.

Le prime informazioni su questa nuova soluzione chipset sono apparse on line nel corso del primo trimestre 2005; in occasione del Computex di Taipei sia NVIDIA che i vari partner taiwanesi hanno mostrato sample di schede madri basate su questo chipset, senza tuttaqvia definire con precisione quando sarebbe stato ufficialmente presentato.

C51 integra sottosistema video, basato su architettura GeForce 6200 con tecnologia Turbo Cache, pertanto permetterà ai vari partner di proporre sistemi basati su processori Athlon 64 che siano caratterizzati da discrete prestazioni video anche con giochi 3D, con un costo d'acquisto molto ridotto.

NVIDIA ha in programma anche una versione di questo chipset per processori Intel Pentium 4, chiamata C60; per questa versione, tuttavia, non sono al momento disponibili informazioni precise sul lancio ufficiale.

Altre informazioni su questa soluzione chipset NVIDIA sono disponibili nelle seguenti news:

Nuove informazioni sul chipset integrato NVIDIA per cpu Athlon 64
C1, questo il nome in codice del nuovo chipset NVIDIA per sistemi Athlon 64 di fascia entry level, supporterà la tecnologia Pure Video

Chipset integrato per schede madri Athlon 64 da NVIDIA
Anticipato nella forma di prototipo al Computex di Taipei, il nuovo chipset NVIDIA per sistemi Athlon 64 con video integrato si avvicina al debutto

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cosimo17 Agosto 2005, 09:57 #1
C`è un piccolo errore:
senza tuttaqvia definire con precisione quando sarebbe stato ufficialmente presentato.

zuLunis17 Agosto 2005, 10:53 #2
sempre ottime mosse nvidia ultimamente le azzecca tutte
MiKeLezZ17 Agosto 2005, 11:01 #3
Ma qualcuno sa quali saranno le differenze fra nforce4 e C51D (la versione che pare sarà SENZA video integrato)?
andrineri17 Agosto 2005, 11:16 #4
ottimo! un chipset di fascia bassa tutto integrato e con buone prestazioni nei giochi.

devo dire che nVidia quest'anno fra chipset e schede video ha lavorato benissimo. W nVidia!
dwfgerw17 Agosto 2005, 13:33 #5
un chipset di questo tipo è veramente vitale per nvidia, ati ed intel infatti hanno guadagnato tantissime fette di mercato con le soluzioni integrate.
Ora che hanno una gpu come la 6200 con Turbo Cache che si adatta bene a questi compiti, credo che dovranno sfruttarla al meglio, soprattutto nel vasto mercato delle piattaforme Pentium.
rob-roy17 Agosto 2005, 14:09 #6
Mi ricorda molto il chipset nforce 420D,il primo chipset nvidia.Spero che questo abbia migliore fortuna del suo antenato..
Barone di Sengir17 Agosto 2005, 15:02 #7
gran bel chip, specialmente per chi vuole fare un upgrade del sistema "dilazionato", cioè passare a VGA PCI express in un secondo momento...
poi se supporta turbocache tanto meglio, visto che 40€ di ram in + non sono 200€ di scheda video...
Firedraw17 Agosto 2005, 18:49 #8
Veramente ottimo... Chi come me ha una mobo agp con 9600 pro può passare a una con pci express riservendosi l'acquisto della vga in futuro, intanto le prestazioni nn dovrebbero cambiare molto con una 9600 pro.

Io per ora nn ho intenzione di cambiare mobo, però..... certo se era una 6600 TC era meglio .
mjordan20 Agosto 2005, 21:43 #9
Bel chipset, speriamo mantenga le promesse. Ma del resto nVidia ci ha abituati abbastanza bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^