Calo di prezzi delle memorie

Calo di prezzi delle memorie

I produttori di memorie adottano una strategia per limitare i danni economici dovuti al calo di prezzi

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Schede Madri e chipset
 

I produttori di memorie non stanno passando un periodo felice: fino a pochi giorni fa il costo per un chip a PC133 SDRAM a 128Mbit si attestava sui 2,5 dollari mentre ora, per lo stesso prodotto, si parla di un costo di 1,85 dollari. Il costo per i chip DDR266 è di 2.1 dollari, prezzo che è, tuttora, destinato a scendere.

I tre maggiori produttori di memorie, Samsung, Micron e Hynix, stanno adottando una strategia temporanea che possa limitare i danni di questo calo di prezzi. La strategia consiste nell'evitare di immettere sul mercato nuovi rifornimenti, creando artificialmente un assestamento della domanda e dell'offerta, per riportare liquidi nelle casse dei produttori.

Fonte: xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mirus14 Maggio 2002, 11:22 #1
Ma non rompessero le OO Ci vogliono far pagare la RAM a peso d'oro e poi si lamentano se nessuno la compra. La storia ha dimostrato che il prezzo giusto per 256MB di RAM è di al max 90€.
mcardini14 Maggio 2002, 11:37 #2
Vogliono guadagnare di più!!!!
Se il costo per la produzione scende e i prezzi rimarranno inalterati, loro guadagneranno più soldi e come al solito sulle nostre spalle!!
flisi7114 Maggio 2002, 11:56 #3
Sento puzza di bruciato....mica starà andando a fuoco la solita famosa fabbrica taiwanese?

Ciao

Federico
Wildlamb14 Maggio 2002, 12:29 #4
Sento puzza di bruciato....mica starà andando a fuoco la solita famosa fabbrica taiwanese?

ROTFL!!! :o :o :o
Wildlamb14 Maggio 2002, 12:31 #5
MisterG14 Maggio 2002, 12:49 #6
Azz che fiuto
csteo14 Maggio 2002, 13:00 #7
X misterG
araknis14 Maggio 2002, 13:28 #8
cacchione14 Maggio 2002, 13:35 #9
certo che 'vogliono guadagnare di più' mcardini ! mica i produttori di memoria sono un istituto di beneficenza! quando l' intelligenza artificiale sarà arrivata al punto che sia possibile installare un moderatore virtuale che cestini i messaggi troppo stupidi?
Al3ego14 Maggio 2002, 13:55 #10
Se esistesse qualcosa del genere credo che non avresti postato Senza offesa, in grande amicizia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^