Biostar, nuove schede madri al Computex

Biostar, nuove schede madri al Computex

Ecco le novità, sul versante delle schede madri, che Biostar propone all'edizione 2008 del Computex di Taipei. Una soluzione AMD con chipset 790GX ed una Intel con il chipset P45

di pubblicata il , alle 14:11 nel canale Schede Madri e chipset
IntelAMDBiostar
 

Biostar, produttore taiwanese di schede madri e schede video, espone al Computex alcune interessanti novità soprattutto in relazione alla prima delle due categorie citate.

Presso l'area espositiva allestita all'interno della fiera asiatica, abbiamo potuto visionare la scheda madre TA790GX3 A2+, una soluzione dedicata a piattaforme AMD in grado di supportare processori su socket AM2/AM2 +.

La scheda è basata su chipset AMD 790GX abbinato al southbridge SB750. Ricordiamo che il northbridge AMD 790GX integra GPU ATI Radeon HD 3300 e pertanto supporta la tecnologia Hybrid Crossfire.

La scheda è equipaggiata con due slot PCI Express x16, due slot PCI Express x1 e due slot PCI tradizionali. La scheda è inoltre provvista di controller audio HD, supporta fino a 10 porte USB 2.0 e dispone di sei connettori SATAII a 3Gb/s.

Sul versante delle piattaforme Intel, Biostar propone la soluzione TPower I45, basata sul chipset Intel P45 abbinato al controller I/O ICH10R. La linea TPower rappresenta per Biostar la famiglia di prodotti destinati al settore cosiddetto "enthusiast" del mercato.

Tra le caratteristiche della scheda si segnala la presenza di due slot PCI Express x16 e due slot PCI Express x1, frequenza di FSB fino a 1600MHz, supporto a memorie DDR2 fino ad un quantitativo di 8GB e, anche in questo caso, sei porte SATAII da 3Gb/s.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
za8703 Giugno 2008, 14:18 #1
la TPower I45 ha quel dissi con ventola che potrebbe dare fastidio a soluzioni di raffreddamento non convenzionali per cpu.
supermatte198703 Giugno 2008, 14:30 #2
ma cosa soo quei cancherini rossi tra le pcix16? dissipatori?
Zande03 Giugno 2008, 14:39 #3
...a questo punto mi viene da pensare che siano porte sata coperte con un qualche cappuccio (non vedo i sata da nessuna parte) anche se la posizione sarebbe molto strana, e se parlano di 6 sata, e quegli affari li rossi sono 8
gas7803 Giugno 2008, 14:52 #4
Le SATA sono in basso a sx, messe in orizzontale come le usb posteriori classiche..

I cancherini.. non ne ho idea, forse dei condensatori... ma ho tirato a caso..
magicken03 Giugno 2008, 14:57 #5
forse servono per cambiare le velocita' fra i pci-ex tipo la dfi nf4
Scruffy03 Giugno 2008, 15:47 #7
bella la i45, ma non capisco ocme mai mettano ancora il floppy in una posizione oscena..... tanto vale non metterlo +.....il resto è ben progettato
superbau03 Giugno 2008, 23:01 #8
concordo nel dire che quel ventolone potrebbe recare distrurbo a dissipatori nn convenzionali
killer97804 Giugno 2008, 10:02 #9
entrambe le Mobo hanno alimentazione a 4 fasi troppo poche a mio avviso , soprattutto x la I45 che loro considerano "enthusiast"!!! insomma un po come ABIT tanto fumo ma poco arrosto, anche se vedo che la seconda ha tutti i condensatori allo stato solido!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^