ATI: nuovo Southbridge per RS480 e RX480

ATI: nuovo Southbridge per RS480 e RX480

La compagnia canadese introdurrà nel primo trimestre del prossimo anno un nuovo southbridge con supporto alle tecnologie Azalia e AMR

di pubblicata il , alle 14:33 nel canale Schede Madri e chipset
ATI
 

ATI Technologies è al lavoro per lo sviluppo di due nuove chipset. L'intenzione della compagnia è quella di proporre versioni migliorate dei chipset RS480 ed RX480.

Per i chipset appena citati, infatti, la compagnia canadese ha sviluppato solamente il northbridge, in versione integrata e discreta. ATI non ha realizzato nessun controller I/O e per questo motivo le prime versioni di Radeon XPRESS 200 sono state abbinate ad un Southbridge realizzato da ULI in grado di sopperire in modo abbastanza convincente alle funzionalità USB 2.0 e via discorrendo.

Nel primo trimestre del prossimo anno ATI proporrà un nuovo southbridge proprietario che sistemerà alcuni problemi e introdurrà con grossa probabilità il supporto a FireWire, Gigabit Ethernet e un controller audio Azalia con supporto a tecnologia Dolby Digital Live. Con grossa probabilità, inoltre, le prossime versioni di chipset supporteranno anche la tecnologia AMR (ATI Multiple Rendering), ovvero la risposta di ATI alla tecnologia SLI di NVIDIA.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Modhi22 Dicembre 2004, 14:38 #1
Esattamente non so di cosa si tratti questo AMR, ma il profilarsi vero una situazione del tipo "Vuoi una scheda grafica ATI al TOP, ti compri una scheda madre ATI" (lo stesso vale x nvidia) non mi piace per nulla.
Sig. Stroboscopico22 Dicembre 2004, 14:47 #2

x Modhi

Sarebbe interessante che ci svelassero le specifiche dello SLI ATI...

Mi pare di aver letto che sarebbe uno SLI estremamente molto più interessante...
Del tipo che oggi prendi una scheda di fascia media e tra 6 mesi la abbini con una di fascia alta ma a prezzo umano!
Quindi uno SLI assicurato garantito dalla non necesità di avere schede gemelle!
Se è effettivamente vero straccerebbe completamente la soluzione Nvidia

*___*

Andrea Bai ci puoi dire qualcosa a riguardo?

Comunque al di la di tutto ATI è sempre stata un'ottima marca, ma sta avendo un'evoluzione veramente sorprendente negli ultimi anni.
Di chi è il merito?
Chi è a capo di tutto ciò?
Possibile che HwUpgrade sia riuscito a beccare solo capoccia Nvidia?

Ciao!
ReverendoMr.Manson22 Dicembre 2004, 14:47 #3
Giacchè che stanno prechè non si mettono a produrre CPU anche così avremo qualche altro concorrente nella speranza che i prezzi si abbassino.
trecca22 Dicembre 2004, 14:48 #4
dolby digital live
dwfgerw22 Dicembre 2004, 15:15 #5
ne deve ancora fare di strada nei chipset...
Dr. Halo22 Dicembre 2004, 15:22 #6
OOOOOH finalmente l'AMR!!! L'amr promette di poter montare 2 schede grafiche di tipo differente in parallelo (a differenza dello sli di nvidia). Spero si vedano presto queste schede con amr integrato almeno avremo finalemente un paragone accettabile. Non so se l'amr supporterà anche le schede nvidia... sembrerebbe un po' comica la cosa... ma mica da sottovalutare
lucusta22 Dicembre 2004, 15:55 #7
sono convinto che con la prossima uscita dei detonator anche nvidia proporra' lo SLI con 2 schede diverse..
a quanto ho capito grazie alla scheda di giga "mono SLI", il chipset della scheda madre c'entra poco o nulla..
si tratta solo di quante coppie di piste puo' mettere a disposizione il chipset (32 negli odierni), e come queste vengono implementate sulle schede.
teoricamente potrebbero essere prodotte schede madri a 2 slot 16X in cui l'uso contemporaneo forza le schede ad andare a 8x per la normale comunicazione con il sistema, e le alte 8 coppie vengono usate per sincronizzare le schede (oppure 12x per le schede e 4x per la comunicazione)..
a mio parere la scheda giga a smascherato nVidia sul suo nuovo PACCO: lo SLI non e' una caratteristica intrinseca ed esclusiva dell' NF4 ULTRA SLI, ma solo dei driver nvidea.

il tutto verra' confermato con l'uscita della scheda 6200 sli di giga: se si potra' montare su una x915-925 (chipset commercializzato quando ancora lo SLI non era nemmeno accennato), allora e' solo questione di abilitazione data dai driver.

stessa implementazione per ATI (sperando che questa intelligentemente usi lo stesso PCI-ex per la sincronizzazione delle schede.

comunque, aspetto fiducioso il chipset di ati (che gia' implementato con ALI non mi dispiace affatto)
aceto87622 Dicembre 2004, 18:30 #8
Perchè lo SLI non si può fare anche con una MOBO con chipset VIA?
Dumah Brazorf22 Dicembre 2004, 19:30 #9
Mi pare di aver letto ieri che anche VIA stà studiando il modo per connettere 2 schede video senza bridge esterno.
Ciao.
Free Gordon22 Dicembre 2004, 23:15 #10
Aspettiamo Ati, allora...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^