ATi e cpu AMD di ottava generazione

ATi e cpu AMD di ottava generazione

ATi annuncia il supporto di un futuro chipset RADEON IGP per le cpu AMD di ottava generazione.

di Moreno Carullo pubblicata il , alle 10:00 nel canale Schede Madri e chipset
ATIAMDRadeon
 

Praticamente tutti i produttori di chipset (VIA, SiS, ALi, nVIDIA) hanno presentato, in occasione del Computex 2002, il proprio chipset pensato per le cpu di ottava generazione AMD. ATi, nonostante non avesse un modello funzionante, annuncia con questo comunicato stampa la futura disponibilità di una soluzione per le prossime cpu di casa AMD.

ATI Technologies Announces RADEON IGP Support for AMD OPTERON(tm) and Eighth-Generation
AMD ATHLON(tm) Processor-Based Platforms

MARKHAM, Ontario - JUNE 5, 2002 -ATI Technologies today announced that future generations of the RADEON(tm) IGP family of integrated graphics and communications processors will support AMD's upcoming AMD Opteron(tm) and eighth-generation AMD Athlon(tm) processors. The RADEON IGP family is the world's most powerful, feature-rich family of integrated graphics processors and communications processors for the desktop and mobile PC markets.

"ATI's RADEON IGP family delivers the ultimate combination of performance, features, power management and scalability to PC users, and will fully support the AMD eighth-generation processor-based platforms," said Philip Eisler, Vice-President and General Manager, Mobile and Integrated Business Unit, ATI Technologies. "AMD's upcoming eighth-generation processors will help provide investment protection for our shared customers, and AMD's 64-bit technology will allow enterprise IT leaders to optimize 32-bit performance in the near term, and seamlessly migrate to 64-bit applications when they need to."

"With native, and concurrent support of both 32-bit and 64-bit systems and applications, systems that will use eighth-generation AMD processors and ATI technologies will be able to benefit customers with optimized performance, and simplified support," said Rich Heye, vice president, platform engineering and infrastructure, AMD's Computation Products Group. "With x86-64 architecture, upcoming AMD Opteron and eighth-generation AMD Athlon processors will deliver world-class performance on the x86 platform."

The RADEON IGP family uses a 64-bit system architecture, supports the latest DDR memory technology, and is the first and only integrated graphics solution to support ATI's industry-leading POWERPLAY power management technology. The RADEON IGP family employs a scalable architecture with AGP 4X support, which allows the user to upgrade their system with a performance graphics board, such as ATI's RADEON 8500. The RADEON IGP family is also the only integrated graphics family to include ATI's patented Fast Z-Clear technology that increases 3D rendering speed, TV-out functionality and HYDRAVISION(tm) dual-display support.

The RADEON IGP family also features ATI's exclusive FLEXFITTM Universal Platform Architecture, which allows computer manufacturers to control their engineering investment and support costs while still offering a variety of systems, each tailored to a targeted computer segment. FLEXFIT allows computer manufacturers to design products for all segments by creating a baseline platform that can be tailored to satisfy the needs of different market segments without changing the BIOS and driver set or redesigning the motherboard.ù

The RADEON IGP family incorporates a variety of award-winning RADEON(tm) features including ATI's PIXEL TAPESTRY(tm) and VIDEO IMMERSION(tm) engines. PIXEL TAPESTRY allows the RADEON IGP family of processors to create lifelike environments by combining the industry's fastest rendering engines with an unprecedented set of 3D special effects. The chip's ability to process up to three textures concurrently means unsurpassed performance in accelerating multi-textured game content. The VIDEO IMERSION adaptive de-interlacing engine advances ATI's historic leadership in digital video and delivers features such as hardware motion compensation and iDCT (inverse discrete cosine transform).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cionci06 Giugno 2002, 11:58 #1
Sinceramente, non avevo mai visto il settore così in fermento in attesa dell'uscita di una nuova CPU...

Incrociamo le dita
Novox06 Giugno 2002, 12:41 #2
ci credo che ci prestano così tanta attenzione,con la velocita di evoluzione del mercato un produttore di chipset non può assolutamente rimanere indietro, pena l'esclusione dal mercato e un danno economico non indifferente.
andreat06 Giugno 2002, 15:05 #3
E cmq questo sta ad indicare anche che le prestazioni promesse dall'opteron saranno quelle che ci attendiamo...altrimenti credo che non ci sarebbe tutta questa attenzione da parte di tutti!! Speriamo bene!
Dodo@Overclocker06 Giugno 2002, 15:10 #4
c'è da dire che comunque quando amd avava annunciato l'otperon e comunque tutta la famiglia aveva già preventivamente dato le specifiche alle produttrici di chipset e/o schedemadri perchè è una simbiosi.
Non possono invetare una CPU senza che il mercato sia capace di montarla.

Poi bisogna ricordare che anche se AMD produrrà il chipset 8000, avere sul mercato una vasta scelta di chipset e schede madri che supportano la stessa cpu:
1) fa abbassare i prezzi
2) fa alzare la qualità dei chipset
3) ci fa scegliere la M/B con le caratteristiche che preferiamo

Ah, io vengo da CEL 466, PIII 650, PIII 866,
Poi ho comprato Athlon 1333/133 @1533, XP1600+ @1800+

Così come vanno le cose il nostro prossimo processore sarà ancora AMD.

Por Intel ne farà uno migliore e magari compreremo quello e poi AMD uno megagalattico e compreremo quello.

La disputa se cominciamo a guardare dai 350 MHz in su secondo me è stata così
dai 350MHz ( PII vs K6-2 ) le cpu intel avevano nettamente prestazioni migliori ma amd aveva prezzi migliori

Poi verso i 900-1000 MHz le prestazioni di sono equiparate, ma amd presentava prezzi migliori

Adesso la disputa tra P4 e XP è vinta da amd sotto tutti i punti di vista.

CHI PUO' NEGARE che l'XP 1900+ (1600Mhz) va il 30% più veloce del P4 1600 ?!?!?!?!

Adesso la CPU di punta Intel costa 500€ e va solo un pò di più di un XP 1900+ che costa 160€ + o -

Quindi Intel spero che sforni un prodotto assolutamente nuovo così che la gara ricominci.

IO SONO CONTENTO PERCHE' SIAMO NOI CHE NE TRAIAMO VANTAGGIO.

BESOS
Univac06 Giugno 2002, 16:37 #5
Anche io (che sono AMDista) spero in un recupero di Intel perke' cosi' proprio non puo' andare.
Certo e' che sto hammer sta scatenando un vero terremoto, a parole sembra una vera svolta... Speriamo per le nostre tasche oltre che per le prestazioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^