ATI Crossfire e chipset Intel 955X

ATI Crossfire e chipset Intel 955X

ATI avrebbe rilasciato un set di driver per il supporto a soluzioni Crossfire anche per schede madri basate su chipset Intel 955X

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:55 nel canale Schede Madri e chipset
ATIIntel
 

Secondo quanto riferito dai produttori taiwanesi di schede madri, ATI Technologies avrebber rilasciato dei driver per le proprie schede dual-card CrossFire-compatible che offrono il supporto ai chipset Intel 955X.

I prodotti in in grado di supportare le soluzioni dual-card di ATI, incluse anche le schede madri con chipset 955X, dovrebbero poter essere effettivamente disponibili sul mercato a partire dalla seconda metà del mese di Agosto.

Asustek Computer e Gigabyte Technology, così come Intel, si stanno adoperando per introdurre nuove schede madri basate sul chipset poc'anzi citato. Asustek e Gigabyte non hanno comunque rilasciato alcun commento.

ATI, inoltre, introdurrà due chipset con supporto alle proprie soluzioni dual-card, ovvero RD400 per piattaforme Intel e RD480 per piattaforme AMD.

Chiaramente ATI si trova nella situazione di dover spingere il più possibile le piattaforme Crossfire che, pur essendo state annunciate a giugno non sono ancora disponibili sul mercato, mentre le soluzioni SLI del diretto competitor Nvidia sono state lanciate già da nove mesi.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Graphicmaniac22 Luglio 2005, 17:25 #1
ATI è purtroppo per lei indietro nVidia in tutto ultimamente
SLI e High-end

comunque il futuro del crossfire sembra promettere bene
dai primi benchmark crossfire va molte forte, anche più dell'SLI
Special22 Luglio 2005, 17:56 #2
concoedo, ma è cmq una vergogna che sia in dietro di quasi un anno..
TigerDragon22 Luglio 2005, 18:15 #3
Beh, sempre meglio tardi che mai no?
Piuttosto non devi dire che è indietro rispetto allo SLi, ma che con le x8x0 o quello che è non può reggere il confronto alla 7800 gtx e tra poco la gt. Figuriamoci se mettiamo queste schede in SLi
heavymetalforever22 Luglio 2005, 18:30 #4

x graphicmaniac

hai scritto "
dai primi benchmark crossfire va molte forte, anche più dell'SLI"

Ti chiedo: esistono dei benchmark prestazionali del crossfire?
Mi sono perso qualcosa?

Byez
sidewinder22 Luglio 2005, 18:30 #5
Una mb con chipset intel compatibile crossfire? O_o

derek222 Luglio 2005, 18:40 #6
Originariamente inviato da: heavymetalforever
Ti chiedo: esistono dei benchmark prestazionali del crossfire?


Sì,quelli della ATI
Graphicmaniac22 Luglio 2005, 18:51 #7
su anandtech ci sono i bench
max7922 Luglio 2005, 19:47 #8
CHE BELLO !!! PROPRIO ADESSO CHE MI SONO VENDUTO LA 850
Dr. Halo22 Luglio 2005, 20:10 #9
Trovo innaturale comparare SLI con Crossfire. Essendo quest'ultima uscita praticamente un anno dopo si sta cercando di fare dei rapporti con la tecnologia di ben 9 mesi fa. E' ovvio (o almeno c'è da aspettarselo) che la tecnologia odierna sia migliore, soprattuto in un mondo come quello informatico dove 6 mesi di differenza possono significare un abisso in termini di prestazioni.
Dumah Brazorf22 Luglio 2005, 20:54 #10
Buona notizia, ma così stroncano le vendite di mobo con il loro chipset.
Ben pochi preferiranno un RD400 con un south Uli ad un chipset Intel.
Ciao.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^