Asustek presenta Asus System DIY Competition

Asustek presenta Asus System DIY Competition

Asustek lancia un concorso a premi per la realizzazione di sistemi autocostruiti con schede madri Asus

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:42 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

ASUS ha lanciato l'iniziativa "ASUS System DIY Competition": si tratta di una gara per provare la competenza e l'esperienza nella realizzazione di un sistema autocostruito (DIY - Do It Yourself) utilizzando come base di partenza una scheda madre ASUS basata su chipset Intel 915 o Intel 925. Grazie all'iniziativa è possibile vincere sistemi portatili ASUS M6N o sistemi palmari ASUS MyPal A730

A partire da oggi e fino al 15 novembre è possibile partecipare a questo concorso costruendo da soli un sistema basato su una delle schede madri sopra citate e, tramite le funzionalità proprietarie ASUS, procedere all'overclock del sistema realizzato. E' quindi necessario valutare il proprio sistema utilizzando uno dei benchmark scaricabili dal sito http://event.asus.com/915925DIY/index2.htm. Il punteggio ottenuto deve essere almeno pari agli standard definiti dagli ingegneri Asus, consultabili al sito appena citato. E' quindi sufficiente inviare i risultati e una foto del sistema al sito web del contest.

E' inoltre possibile partecipare anche al "Motherboard Quiz Challenge", un quiz costituito da alcune domande sulle schede madri ASUS e sulle funzionalità esclusive delle schede ASUS. Le domande saranno cambiate giornalmente.

Consigliamo di visitare il sito http://event.asus.com/915925DIY/index2.htm per ulteriori informazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro15 Settembre 2004, 17:51 #1

Mi pare

Che Asus ci tenga a farsi un nome nell'overclock...
Queste iniziative da sagra di paese non mi gustano più di tanto e non mi sembrano neanche molto in linea con l'immagine del marchio.
O tempora, o mores!
MiKeLezZ15 Settembre 2004, 17:58 #2

Re: Mi pare

Originariamente inviato da Motosauro
Che Asus ci tenga a farsi un nome nell'overclock...
Queste iniziative da sagra di paese non mi gustano più di tanto e non mi sembrano neanche molto in linea con l'immagine del marchio.
O tempora, o mores!

Non sono d'accordo. Che ci siano o non ci siano non disturbano nessuno. Però posso far felici alcuni.
Fra_cool15 Settembre 2004, 18:07 #3
Mi sembra una iniziativa simpatica, anche se credo che per mirare in alto, in molti utilizzeranno soluzioni di raffreddamento ben più costose dei premi in palio...

cmq, dal sito Asus:

L'innovativa tecnologia ASUS Hyper Path2 accorcia in modo significativo la latenza fra CPU e memoria migliorando le prestazioni di quest'ultima senza intaccare la stabilità del sistema. Grazie a questa innovazione, gli utenti delle schede P5GD2 Premium (915P) possono ottenere prestazioni equivalenti a quelli delle schede P5AD2 Premium (925X).


Che vuol dire? una storia tipo il chipset 865 ==> 875?
sirus15 Settembre 2004, 18:35 #4
probabilmente sarà una tecnologia tipo il PAT che si può o non si può attivare sui chipset intel ma non ne sono sicuro dato che sarà implementato a livello di controllo di bus quasi certamente
piottanacifra16 Settembre 2004, 01:53 #5
Bella questa,una gara a chi overclokka il prescotto e non lo brucia giusto in tempo,prima che inizzi la fusione nucleare.
Per raffedare il tutto sono aperte le vendite di pozzetti portatili.
NOn ho mai riso cosi tanto di gusto.
Salutt & Bazz
midian16 Settembre 2004, 20:13 #6
io almeno ho fatto le domande del test asus..
poi vedro..magari con la mia ignoranza vincero..ihhihhi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^