Asus Z490, ROG Maximus XII Extreme alla testa di una gamma completa

Asus Z490, ROG Maximus XII Extreme alla testa di una gamma completa

Asus ha rinnovato le linee di motherboard ROG Maximus, ROG Strix, TUF Gaming, Prime e Pro Art con nuovi modelli dotati di chipset Z490 e socket LGA 1200 per le nuove CPU Intel Core di decima generazione "Comet Lake".

di pubblicata il , alle 20:31 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSIntelCoreComet Lake
 

Asus ha presentato le nuove motherboard Z490 dedicate alle CPU Intel Core di decima generazione "Comet Lake". La gamma è completa e mira a soddisfare le necessità di qualsiasi tipo di utente grazie a linee che rispondono ai nomi di ROG Maximus, ROG Strix, TUF Gaming, Prime e Pro Art.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

Sul fronte del gaming più spinto e dell'overclock, la ROG Maximus XII Extreme rappresenta la punta di diamante della nuova lineup Z490, grazie al suo formato E-ATX e ha un insieme di caratteristiche più che completo. Sappiamo che Asus ha in cantiere anche la ROG Maximus XII Glacial, ma non è ancora stata presentata ufficialmente.

Il modello Extreme, come quelli Formula e Apex, si basa su un VRM con 16 fasi, mentre il modello Hero Wi-Fi è dotato di un VRM con 14+2 fasi. In merito alla sezione di alimentazione Asus parla di "Teamed Power Architecture", un design senza raddoppiamento delle fasi che migliora la stabilità della CPU gestendo meglio le transizioni tra gli stati di carico. Tutte queste motherboard (in formato ATX salvo la Extreme) hanno un PCB a 8 layer, a eccezione della Apex che ha un PCB a 6 layer.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

La ROG Maximus XII Extreme ha un sistema di raffreddamento elaborato, con una copertura in alluminio sull'I/O che è connessa all'heatsink primario per aumentare la superficie dissipante. Secondo Asus, questa soluzione consente di gestire più di 400 watt. L'azienda ha inoltre dotato il PCH di un heatsink più ampio, connesso a un heatsink tramite un'heatpipe. Completano il quadro dei pad termici altamente conduttivi posizionati nei pressi delle fasi e una heatpipe di diametro maggiore tra gli heatsink per aumentare la capacità dissipante. Anche gli SSD M.2 sono raffreddati da una copertura in alluminio, che quindi oltre che un valore estetico ha anche un compito ben preciso.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

La ROG Maximus XII Formula ha soluzioni di raffreddamento simili, ma al tempo stesso permette un raffreddamento ibrido grazie a CrossChill EK III, in modo da raffreddare i MOSFET collegando un sistema a liquido custom. L'azienda afferma che in questo modo è possibile ridurre la temperatura dei MOSFET di ben 50 °C.

Per quanto riguarda la memoria DDR4, le motherboard ROG Maximus XII sono in grado di gestire moduli a oltre 4800 MHz, mentre la Apex (dotata di due slot) può supportare soluzioni oltre 5000 MHz. Il design delle tracce OptiMEM III consente inoltre di popolare tutti gli slot con moduli da 32 GB, mantenendo una frequenza elevata di 3600 MHz con timing CL16.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

Tutte le motherboard ROG Maximus XII offrono almeno tre slot per installare SSD M.2. La Formula e la Extreme includono inoltre un display OLED da 2 pollici chiamato LiveDash che mostra informazioni utili sullo stato del sistema e dei suoi componenti o grafiche personalizzate. Quanto alla connettività, tutte le schede della serie offrono il supporto Wi-Fi 6. La Extreme e la Formula integrano un chip Aquantia AQC-107C per offrire una porta Ethernet 10G, che si aggiunge a una 2.5G gestita dal controller Intel I225-V (presente anche sulla Apex).


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

In bundle con la ROG Maximus XII c'è una scheda ThunderboltEX3-TR, dotata di due porte Thunderbolt e altrettanti ingressi mini-DisplayPort; in questo modo si possono collegare fino a sei dispositivi Thunderbolt in configurazione daisy chain. Non mancano infine due USB 3.2 per il pannello frontale e una USB 3.2 Gen 2x2 Type C posteriore.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

La serie ROG Strix è caratterizzata da VRM fino a 14+2 fasi e da un progetto meno elaborato rispetto alle ROG Maximus XII. Le motherboard che compongono l'offerta si chiamano ROG Strix Z490-E, ROG Strix Z490-F, ROG Strix Z490-A, ROG Strix Z490-H, ROG Strix Z490-G (WIFI), ROG Strix Z490-G e ROG Strix Z90-I. Quest'ultima è una mini-ITX, ma non è la sua unica peculiarità: è dotata di un sistema di raffreddamento attivo con dissipatore e heatpipe maggiorati per dissipare al meglio il calore prodotto dai MOSFET.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

TUF Gaming Z490 Plus e la TUF Gaming Z490 Plus (Wi-Fi) compongono la gamma TUF Gaming, schede madre con 12+2 fasi, PCB con 6 layer e un doppio connettore di alimentazione della CPU (8+4 pin). Per quanto riguarda la gamma Prime, ecco i modelli Prime Z490M-PLUS, Prime Z490-A e Prime Z490-P, mentre per i creatori di contenuti Asus offre la ProArt Z490-Creator 10G, una motherboard dotata di una Ethernet 2.5G, due porte Thunderbolt 3, due Displayport e accompagnata da una scheda LAN Asus Hyper 10G.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill30 Aprile 2020, 23:11 #1
I connettori M.2 sono tutti controllati dal chipset o il primo dipende dalla CPU ?
Serve veramente il dissipatore sul ssd m.2 nvme ? La Prime-P non ne ha nessuno.
frankie30 Aprile 2020, 23:16 #2
.
saviomaximo01 Maggio 2020, 10:31 #3

e solo 2 slot pci

Oh! essolo due slot pcie. e La scheda audio dove la ficco? scheda thunderbolt, scheda video, scheda per nome raid, e l'audio?
monster.fx01 Maggio 2020, 12:22 #4
Sarò barbone, ma a me interessa la Prime Z490-A.
Ha tutto quello che mi serve. 2 m2, 12+2 fasi, no ventoline,...

Sinceramente, sarò contro corrente o stupido io, ma fare un OC di un i7 o un i9 per ottenere un 5/10% di incremento compromettendone la vita stessa a temperature folli non ha senso.
giuvahhh01 Maggio 2020, 23:31 #5
bella la prime. anche la tuf. comunque mi interessa sapere chi gestisce gli m.2
Spyto02 Maggio 2020, 00:14 #6
Originariamente inviato da: monster.fx
Sarò barbone, ma a me interessa la Prime Z490-A.
Ha tutto quello che mi serve. 2 m2, 12+2 fasi, no ventoline,...

Sinceramente, sarò contro corrente o stupido io, ma fare un OC di un i7 o un i9 per ottenere un 5/10% di incremento compromettendone la vita stessa a temperature folli non ha senso.

Ti quoto. Fare OC su un i9 a nostri livelli non ha senso. Aggiungo alla Prime anche la TUF che mi è sempre piaciuta.
monster.fx02 Maggio 2020, 11:52 #7
Originariamente inviato da: Spyto
Ti quoto. Fare OC su un i9 a nostri livelli non ha senso. Aggiungo alla Prime anche la TUF che mi è sempre piaciuta.


Naturalmente è un parere personale. Ho guardato diversi video, letto recensioni, e vedere un guadagno di 10/20 fps su una base di 220 , o un guadagno di qualche secondo in compressione/decompressione, encoding con temperature sopra i 20°c rispetto la frequenza stock e rischiare di buttare 500€ di cpu è da folli.
Mi sembra la solita gara a chi c'è l'ha più lungo.

Io ho pure una CPU in OC(@4.2/4.3), ma parliamo di una cpu ormai da pensionare, dove l'OC fa ancora la differenza, e dove le temperature non superano in full i 60°C.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^